Candidarsi per lavoro a Londra e UK; cosa cercano i datori di lavoro?

Candidarsi a lavoro a Londra

Prima di candidarsi a lavoro a Londra e Regno Unito, meglio porsi alcune domande.

Quali sono i transferable skills ricercati maggiormente dai datori di lavoro nel Regno Unito? Per transferable skills si intendono tutti quelli skills che possono essere usati in qualsiasi tipo di lavoro e non in un tipo solo di lavoro.

Esempi di transferable skills: – saper lavorare sotto pressione – saper organizzarsi – saper comunicare bene a tutti i livelli

Soprattutto quando uno cerca lavoro e non ha molta esperienza essere in possesso di questi skills può essere la ragione per darvi lavoro più di qualsiasi laurea o pezzo di carta.

Se avete lavorato poco, questi skills potete averli acquisiti studiando, praticando certi hobby e soprattutto facendo volontariato.

Questi sono gli skills che dovete avere e che dovete sottolineare nel vostro curriculum vitae.   La cosa che tutti i datori di lavoro ricercano in un potenziale dipendente è la buona comunicazione verbale e scritta, la capacità di farsi capire velocemente e di riuscire a parlare con tipi diversi di persone.

Il secondo skill molto richiesto è la capacità di lavorare bene in un gruppo, che significa saper collaborare con gli altri, farsi sentire ma non essere troppo arroganti o prepotenti e ascoltare anche le opinioni degli altri.

Chi ha skills giusti per candidarsi per un lavoro a Londra?

Un altro skill molto richiesto è  riuscire a capire come funziona un business, come migliorare il profitto e la produttività. Questo vale anche se intendete lavorare da McDonalds, sapere che il motivo perché siete li è per fare profitto all’azienda è visto molto positivamente da qualsiasi manager.

Avere le capacità di riuscire a risolvere problemi o almeno provarci e non lasciarsi prendere subito dal panico è un altro aspetto molto ricercato in un futuro dipendente.

Occorre anche dimostrare di avere molta iniziativa e di sapere prendere decisioni da soli senza avere sempre un superiore che vi deve seguire.

Leggi anche: 

Gli italiani che non sanno fare domanda di lavoro(Si apre in una nuova scheda del browser)

rapporto

Scritto da Laura S Ambir

A Londra dal 1984, ha lavorato in diversi settori dal marketing al recruitment. Ha anche esperienza del settore sanitario e social care. Coinvolta in commissioni e dibattiti del parlamento britannico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ospedale di Londra chiude Pronto Soccorso, personale con COVID-19

assunzioni a londra

Le assunzioni sono calate molto a Londra e in Inghilterra