william hogarthVicino al British Museum ma molto meno conosciuto si trova il Cartoon Museum dedicato alla storia dei fumetti e vignette britanniche. Aperto nel 2006, il museo si trova in quella che una volta era una latteria. Al piano terra troverete una storia cronologica del fumetto britannico. La tradizione del fumetto britannico proviene dall’arte della caricatura italiana.

Infatti durante i loro viaggi in Italia alcuni gentiluomini britannici importarono questa tradizione anche in Gran Bretagna a partire dal 1700. Si arriva poi ai giorni nostri con particolare enfasi al 1800 e al periodo delle scene satiriche di Londra di Hogarth. L’ultima sezione è quella dal 1961 ai giorni nostri che include vignette di artisti contemporanei che ancora lavorano per diversi giornali.

Troverete anche una cartoon museummostra temporanea che si concentra su un periodo storico, tema o un artista particolare.

Foto: © Copyright Colin Smith and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

L’ingresso costa £7 e il museo è aperto dal lunedi al sabato dalle 10 e 30 alle 17 e  30 e la domenica dalle 12 e 00 alle 17 e 30. Il museo ha anche una biblioteca con migliaia di fumetti che potete visitare.

 

 

 

The Cartoon Museum
35 Little Russell Street
London WC1A 2HH

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.