Castello di Dunstanburgh, un posto suggestivo nel Nord Inghilterra

castello di Dunstanburgh

Ancora una volta ci ritroviamo in Northumberland e questa volta visitiamo un castello medievale, il castello di Dunstanburgh. Il castello si trova in un posto che ha sempre avuto fortificazioni dai tempi dell’età del ferro,  inclusi i romani, se guardate la foto accanto capirete per quali motivi.

In seguito alla partenza dei romani il terreno qui fu arato e coltivato.  Intorno al 1320, Thomas il conte di Lancaster, cugino del re Edoardo II decise di costruirsi il castello di Dunstanburgh.

Thomas era, dopo il re, l’uomo più ricco d’Inghilterra e quindi fece costruire un enorme castello, potendo permetterselo ma anche per infastidire il re stesso.

Il castello era munito di un piccolo porto (allora queste zone erano pericolose ed era meno pericoloso arrivare al castello via mare) e un parco con i cervi.  Il conte Thomas però ci mise piede una volta sola quando il castello non era ancora finito, fu subito dopo imprigionato e poi giustiziato.

La storia del castello di Dunstanburgh

Il castello passò ai duchi di Lancaster che aggiunsero altre mura.  Quando uno dei Lancaster divenne il re Enrico IV, il castello passò alla Corona.  Prese poi parte alla Guerra delle Rose, quando il castello fu una fortezza dei Lancaster ma verso il 1600 cominciò a diventare inutile e fu trascurato, addirittura i contadini locali ci lasciavano le pecore di notte.

Stranamente il castello prese parte alla Seconda Guerra Mondiale come difesa della costa del Northumberland.

Ora appartiene al National Trust ed è aperto al pubblico.  La zona intorno al castello è anche una zona protetta dove si trovano diverse specie di uccelli.

 

Anche se il castello è in rovina, offre comunque un’ atmosfera romantica ed affascinante.  Potete passeggiare sulle spiagge limitrofe o sulle scogli.

Dove si trova il castello di Dunstanburgh?

Non è una gita di un giorno da Londra, ma può essere incluso in un giro del Northumberland che è una contea magnifica e da visitare. Si trova vicino altri posti da vedere come Lindisfarne, Alnwick, Bramburgh, il Vallo di Adriano e il parco nazionale del Northumberland.

Leggi anche:

Palazzo di Hampton Court; storia, cosa vedere e come arrivarci(Si apre in una nuova scheda del browser)

rapporto

Scritto da Laura S Ambir

A Londra dal 1984, ha lavorato in diversi settori dal marketing al recruitment. Ha anche esperienza del settore sanitario e social care. Coinvolta in commissioni e dibattiti del parlamento britannico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lavora per una clinica privata e consiglia di non farsi convincere dagli altri

new river walk

New River Walk, una passeggiata bucolica a Islington