Cattedrale di Canterbury; cose che devi sapere

cattedrale di Canterbury

La cattedrale di Canterbury è sicuramente uno degli edifici più importanti nella storia inglese. Ora è un sito patria dell’umanità UNESCO.

Sia la chiesa che il monastero furono fondati da una missione proveniente da Roma nel 597.

La prima cattedrale fu distrutta in un incendio nel 1067, la nuova cattedrale fu ricreata in stile normanno ovvero simile al romanico, in un periodo quando in Francia questo stile si stava trasformando in gotico.

La cattedrale di Canterbury attuale è quasi tutta in stile gotico, esisteva una parte in stile normanno, ma fu demolita nel 1400. Lo stile è principalmente gotico perpendicolare, popolare in Inghilterra dal 1300 in poi.

Fino ai tempi di Enrico VIII la cattedrale era parte di un monastero e quindi era un complesso enorme.

La cattedrale è interessante per tante cose, ma è diventata particolarmente famosa nel Medioevo per essere stata il posto dove l’arcivescovo Thomas Beckett fu assassinato. Il punto dove morí e la sua tomba diventarono un’importante metà di pellegrinaggio.

La sede della religione anglicana

Ci sono stati 105 arcivescovi di Canterbury fino ad ora, la cattedrale è la sede principale della religione anglicana.

Quando entrate e percorrete la navata passerete sotto la Bell Harry Tower, la Torre principale della cattedrale costruita nel 1498. Fate attenzione al soffitto delicato e pensate che ci sono mezzo milione di mattoni nel muro interno della torre. Non potete normalmente salire sulla torre, se non in pochi giorni speciali.

Foto: © Copyright Julian P Guffogg and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Dopo la torre passerete dal punto dove fu assassinato Thomas Becket nel 1170 dagli uomini del re Enrico II. Negli anni seguenti la cattedrale di Canterbury diventò uno dei principali posti di pellegrinaggio in Europa.

La tomba del santo fu distrutta dai soldati del re Enrico VIII, le ossa di Becket furono bruciate e i gioielli rubati. Un rubino che era stato donato dal re di Francia e che si trovava tra i gioielli si trova ora tra i gioielli della corona alla Torre di Londra.

Sito ufficiale

In effetti il re aveva chiesto al santo di presentarsi in tribunale per difendersi contro l’accusa di tradimento. Ma come si può immaginare Thomas Becket non si presentò, quindi  i gioielli furono confiscati.

Cose che dovete vedere alla cattedrale di Canterbury

Guardate anche le vetrate con i tanti mosaici che mostrano i miracoli fatti dopo la morte di Thomas Beckett. Dovete tenere presente che ai quei tempi pochissimi sapevano leggere e i mosaici era un modo per raccontare una storia. Alcuni dei mosaici risalgono al 1300.

Visitate anche il chiostro, una delle cose da vedere anche se avete poco tempo. Questo era il  centro della vita monastica, i frati qui erano Benedettini. Ora non ci sono frati ma potete ammirare gli intagli intricati nella pietra.

[amazon_link asins=’B01N8XKQBA|185759701X’ template=’Linklprodotto’ store=’londr-21|thelondonlink-21′ marketplace=’IT|UK’ link_id=’82d67f71-c942-11e8-806e-3d5e3093e4c7′]

Potete anche visitare il giardino delle erbe e la Water Tower che usando un sistema sofisticato di tubature permetteva ai frati medievali di lavarsi tutti i giorni.

Potete anche visitare la tomba del Black Prince che era un famoso condottiero del 1300. Era figlio del re Edoardo III e padre del re Riccardo II. Non perdetevi la sedia ufficiale dell’arcivescovo di Canterbury, questa attuale risale al 1200.

La cattedrale di Canterbury aveva anche un campanile con tanto di campana ma questa fu danneggiata da un terremoto nel 1382. La cattedrale ha comunque ancora 21 campane.

Foto: © Copyright Julian P Guffogg and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Essendo un complesso grosso avrete abbastanza da visitare per almeno mezza giornata, non perdetevi anche la cripta che ovviamemente si trova sotto la chiesa.

Come arrivare alla cattedrale di Canterbury?

Dove arrivare a Canterbury una volta arrivati vedrete subito la cattedrale!

Da Londra ci sono treni per Canterbury sia dalla stazione Victoria che St Pancras International. Si tratta di una bella gita di un giorno da Londra.

Altre gite di un giorno da Londra

Godalming nel Surrey, cittadina storica non lontano da Londra

Godalming nel Surrey sarebbe una gita di un giorno ideale da Londra, un vecchio centro storico che offre alcuni musei, edifici anche del 1400 e anche passeggiate in campagna,se volete.  La vecchia città mercato di Godalming era una volta un punto di sosta tra Londra e Portsmouth.  Infatti anche ora potete visitarla e vedere tanti […] Leggi il Resto

0 comments
Visita la Dedham Vale in Essex

Dedham Vale in Essex; cosa vedere e come arrivarci

La Dedham Valley, non lontano da Londra, offre un paesaggio molto bello e rurale Leggi il Resto

0 comments

Un museo all’aria aperta che esplora il passato bucolico vicino a Londra

Probabilmente non conoscete questo museo che invece si merita una visita ed è una ottima meta per una gita di un giorno. Ispirato dai musei scandinavi all’aperto vi porta a visitare un vecchio villaggio agricolo dei Chilterns. Il museo ha circa 30 edifici da visitare e sono tutti molto interessanti e fotogenici, sono tutti edifici […] Leggi il Resto

0 comments

 

 

 

 

 

 

 

 

rapporto

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Queen Anne's alcove

Conosci la Queen Anne’s Alcove?

Ashdown Forest

Ashdown Forest in East Sussex; cosa vedere e come arrivarci