“Preparatevi dall’Italia e seguite il cammino che programmate”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Da quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Da quasi 2 anni e mi trovo benissimo

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Lavoro nel marketing online, lavoro trovato su jobsite mi pare che fosse

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

So lavora veramente tanto, raramente finisco prima delle 20 e comincio alle 8 del mattino e gli stipendi sembrano enormi dall’Italia ma una volta pagato un affitto rimane poco…vorrei natalecomprare casa ma e’ una cosa impossibile al momento

E quali sono i lati positivi?

Liberta’ di fare tutto, i rapporti sociali sono anche piu’ liberi, non trovo certi atteggiamenti comuni in Italia che mi infastidivano. Vivere a Londra apre la mente e si conosce il mondo

Foto: License Some rights reserved by AndyRobertsPhotos

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Non e’ una domanda nemmeno da fare. Certamente!

Ritorneresti in Italia?

No. Non si tratta nemmeno di una questione solo economica e nemmeno politica, per vivere in Italia bisogna farsi rimuovere il cervello e turarsi il naso. Gli italiani si lamentano dei politici ma le cose sconce accadono nel quotidiano e continuamente inquinano tutti gli aspetti della vita

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?
Imparare bene l’inglese prima di pensare di venire qua. Cercate di venire con idee precise in testa o farete cilecca, non prendete il primo lavoro che capita, ma preparatevi dall’Italia e seguite il cammino che programmate.  Faccio il lavoro che faccio perche’ ero deciso e non ho fatto compromessi, se non lo fossi stato sarei  a fare il cameriere

 

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare il modulo qui sotto

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

vivere a bristol
Lettore si trova bene a Bristol e offre qualche consiglio
business
"Formazione e cultura italiana spesso possono giocare un ruolo vincente!"
La maggioranza dei miei amici italiani ha lasciato Londra
"La maggioranza dei miei amici italiani ha lasciato Londra"
My Post (5)
"Venite consapevoli qui non é una pacchia"
Marcella in Inghilterra (1)
"Molta vita sociale si è spostata nelle case e giardini privati"
Il Regno Unito ha 2000 miliardi di debito, che faranno ora?
- Unknow (27)
Grazia dice che il Regno Unito è il paese peggiore per i diritti
25 consigli da italiani a chi deve ancora partire
25 consigli da italiani a chi deve ancora partire
“Londra mi piace molto e si vive dignitosamente.”
"Londra mi piace molto e si vive dignitosamente."
lecchini agli inglesi
"Ci sono italiani che fanno i lecchini agli inglesi, io mai lo farei"
Ultime reazioni
Torna su