Documenti per lavorare a Londra dopo la Brexit

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Scriviamo questo perchè tutti i giorni abbiamo ricerche sui motori di ricerca che portano qui che vogliono sapere che documenti per lavorare a Londra servono o se occorre un visto.  

Il Regno Unito faceva parte della CEE e poi Unione Europea dal 1973 ma dal 31 dicembre 2020 non ne fa più parte. I cittadini italiani devono richiedere un visto o un permesso di lavoro. Molti italiani sono proprio all’oscuro degli accordi di libero movimento dei lavoratori all’interno della Unione Europea e credono che anche dopo la Brexit tutto rimane come prima. .

Chi ha il settled status o il pre settled status non devono fare altro. Chi non ce l’ha deve per forza chiedere un permesso di lavoro. 

Per poter chiedere un visto devi avere un’offerta di lavoro da un datore di lavoro del Regno Unito che è stato approvato dal Ministero dell’Interno, devi anche avere un “ certificato di sponsorizzazione ” dal datore di lavoro con informazioni sul ruolo che ti è stato offerto nel Regno Unito.

Devi fare un lavoro che è nell’elenco delle occupazioni ammissibili ed essere pagato almeno £25.600 all’anno.

Devi anche avere un inglese almeno a livello B1. Prima devi trovare lavoro e poi chiedere un permesso di lavoro qui.

Dovrai pagare per il visto e anche circa £600 all’anno per la sanità. Se il tuo lavoro è nel campo sanitario devi fare domanda qui, In questo caso, devi solo guadagnare almeno £20.400 all’anno. Puoi anche trovare più informazione qui.

Da ottobre anche per venire per turismo occorre avere un passaporto valido, la carta d’identità italiana non sarà più valida. 

Per lavorare occorre poi chiedere subito un National Insurance Number, ma dovete avere un permesso di lavoro per farlo. Lo stato italiano chiede poi l’iscrizione all’AIRE se intendete stare via almeno 12 mesi. Questo significa spostare la vostra residenza dall’Italia al Regno Unito ma vale solo per il governo italiano.Non ha nessun valore per la vostra residenza nel Regno Unito, che invece vi viene data automaticamente dal momento che lavorate e pagate tasse. Fortunatamente senza bisogno di ulteriori procedure burocratiche.

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Non perderti questi consigli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

lavoro per camerieri a Londra
Offerte di lavoro per camerieri a Londra e in Gran Bretagna
graduate
Laureato e stai cercando un lavoro o internship?
burger king
Come cercare lavoro da Burger King
lavoro da Marks & Spencer
Come trovare un lavoro da Marks & Spencer a Londra e UK
law
Importante: I vostri diritti sul lavoro
Torna su