Pubblichiamo ancora risposte al nostro questionario questa volta alla domanda “Che effetto avrebbe una Brexit su di te personalmente?”.

Anche in questo caso le risposte sono varie, con molti che rispondono che non sanno che effetti avrebbe la Brexit sulla loro vita.

Come per altre domande ci sono diversi che non sembrano al corrente della situazione e ritengono che essere iscritti all’A.I.R.E. significa essere residenti nel Regno Unito. Purtroppo questo vale per il governo italiano ma non è riconosciuto dal governo britannico.

“Se continuano con la Brexit tra un anno ci saranno milioni di disoccupati”

Altri ritengono che essendo nel Regno Unito da tempo, la loro residenza è assicurata senza dover fare altro. Tutti gli italiani in UK, se non hanno la nazionalità britannica, dovranno fare domanda al settlement scheme o settled status.

Alcune delle risposte dei nostri lettori

Data la mia ancora instabilitá lavorativa, ho il timore di dover tornare a casa

non lo so  e non mi interessa

La mia azienda sta licenziando, si sono molto preoccupata

Sono contenta della Brexit, sono stufa di pagare le tasse per permettere a italiani, spagnoli o polacchi di venire qui a farsi mantenere con la famiglia. Che non facciano figli se non possono mantenerli, non sono mica madre Teresa! Spero non diano il permesso di rimanere a questa gente che tra l’altro getta fango su tutti noi italiani onesti

Forse problemi per l’economia ma non credo gli inglesi sono furbi e sanno che fanno

Paura di perdere lavoro e diritti

Positiva, il riconoscimento che non sono un immigrato qualsiasi ma con il permesso di rimanere e riconosciuto per il mio sudore

Il mio lavoro sarebbe meno sicuro

Ottimo, chi ha voglia di lavorare non si deve preoccupare,, chi si fa mantenere o chiede benefit deve preoccuparsi molto

Vedo solo sviluppi positivi per noi italiani in Inghilterra da lunga data, meno immigrati arrivano meglio x noi

Non cambia niente, tutto come prima solo mosse politiche

non sarei più libera di spostarmi facilmente come prima e ho paura per il riconoscimento dei miei titoli di studio

Non lo so vivo in Inghilterra da anni e non mi tocca la questione, non sto seguendo proprio niente

Non prevedo nessun problema, tutto filera’ liscio

A me funziona bene, vedo solo vantaggi, gli italioti che sono venuti senza spaere l’inglese e fanno i camerieri e guadagnano una miseria verranno sbattuti fuori e sono felice

Quasi nessuno .Un po però mi farebbe sentire “ non del tutto benvoluta”

per niente forse per altri, ma non mi interessa si arrangeranno loro

Ho sempre lavorato in regola, sempre avuto contratti d’affitto sono quelli che hanno fatto le cose sottobanco che ora dovrebbero tremare

E un errore quello che fanno non è giusto ché noi italiani dobbiamo andare via e i stranieri fanno i c*zzi loro e uno schifo

L occasione perfetta x tornare in Italia♥ o emigrare in un altro paese europeo

Non dovrebbe, spero, avere nessun impatto. Vivo a Londra da 11 anni e lavoro in banca

Non saprei ma ora l’economia italiana si sta rimettendo forse non vale la pena rimanere qui

Buono penso che sarebbe una cosa buona per il paese, l’economia inglese ci ha rimesso molto dalla UE, ora si rifa’. Per me che ci vivo ci saranno ripercussioni positive

Paura di atti intimidatori

la brexit dovrebbe cacciare fuori tutti quelli che non parlano/capiscono l’inglese , hanno una famiglia composta da mille elementi e vivono alle mie spalle di benefits, con scuse di malattia, pagati da noi che ci spacchiamo la schiena 12 ore a turno e paghiamo regolarmente bills e contributi. Su di me? io sono un onesto italiano immigrato da 5 anni, lavoro, pago le tasse, ho UK full driving license e sul passaporto ho residenza a londra.Piu’ che paura per me stesso ho rabbia per i furbi che tra un po avranno vita dura per entrare in UK come e’ giusto che sia.

Dipende da che accordi troveranno UK e UE
panico
Nessuno in particolare.
Dipende da cosa cambieranno
Disastroso, anni di lavoro buttati nel cesso
Perdita dei diritti di un cittadino europeo. Non rischio il mio posto di lavoro ma mia moglie sí.
Non ho nessuna idea
Il rimpatrio
Sicuramente dara’ I suoi effetti negativi
Nessuno, sono iscritto all’aire e vivo in Inghilterra dal 20 anni, sono quelli che vivono da meno di 10 anni e non sono stati sempre iscritti all’aire che dovrebbero preoccuparsi ora
Incertezza
Sarebbe difficoltoso trovare lavoro
Vedo solo prospettive positive
Niente perche avendo il nino sarebbe come il codice fiscale italiano il lavoro full time e il conto in banca dopo 6 mesi ho convertito la patente alla posta con 50 pounds sono tranquillo.
Livello lavorativo nessuno.
dovrei fare il settlement agreement
nessuno ho il nino e non mi buttano fuori
sono iscritto al consolato italiano
inciderebbe sul mio lavoro
RIDUZIONE OCCASIONI DI LAVORO
Separazione dal partner
Ho la residenza ufficiale del consolato italiano di Londra
Nessuno, lavoro in regola e regolarmente iscritto al aire
Io penso nessuna.. Perché lavoro e pago le tasse… Sono self imployer da 5 anni .. Forse ci vorrà un visto ma io non sono preoccupata.. Anche perché c’è ancora tanta confusione . Vedremo alla fine effettivamente cosa succederà
Non saprei credo positivo, meno immigrati e rimangono meglio posti di lavoro e appartamenti
Non credo mi riguarda
Devastante
sono iscritto al registro al consolato italiano e sono intoccabile
E molto confusionaria
non lo so, non mi interessa, parlo inglese e sono iscritto al consolato italiano
nessuno sono iscritto alla aire quindi sono residente ufficiale
Forse avrà un giovamento l economica britannica.
Crea nuovi problemi
Molto positivo, prevedo un grosso miglioramento
L’inghilterra Perde miliardi a stare nella comunità europea, avrà tantissimi vantaggi a uscirne, l’economia ne gioverà molto, se resto qui ne gioverò pure io.

Puoi anche tu compilare il questionario

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.