In linea di massima i laureati in materie umanistiche tendono ad essere svantaggiati nel mercato attuale, con l’esclusione dei laureati dalle università prestigiose come London School of Economics e Oxford. I laureati in materie umanistiche italiani sono ancora più svantaggiati perché  spesso non hanno quella padronanza della lingua inglese che è richiesta da un laureato in queste materie.

L’eccezione era la laurea in economia, ma Londra ha meno bisogno di neo-laureati in economia di un tempo e le grandi banche tendono a scegliere i migliori ancora prima che escono dalle università. In poche parole come vi diranno in molti, il laureato italiano che riesce ad entrare subito in una grossa banca è di alto calibro e quasi sicuramente troverebbe lavoro anche in Italia, non è il laureato che cerca lavoro in Italia da un anno o due.

Che opportunità ci sono con una laurea in filosofia?

Detto questo, ritorniamo alla nostra laurea in filosofia. Alcuni settori considerano bene i laureati in filosofia per le loro capacità analitiche e a risolvere problemi e per le loro capacità di presentare anche concetti complessi sia per iscritto che orale. Quindi i reparti di risorse umane spesso assumono laureati in filosofia, altri finiscono nel giornalismo o a lavoraphilosophyre per organizzazioni no profit.  Dovrebbe essere scontato che per questo tipo di lavoro ci vuole un inglese praticamente perfetto.

Per i laureati in filosofia con inglese non perfetto rimane il lavoro che possono fare tutti, laureati e non laureati,  o quasi: carriera nella ristorazione o vendita al dettaglio, call centre inclusa vendita al telefono. Ci sono sempre annunci per laureati per lavorare nel digital marketing o diversi settori di customer service, spesso oltre alla laurea occorre fare un corso o spesso ancora meglio un internship o volontariato nel settore dove si vuole lavorare. Il volontariato non è solo portare a spasso gli anziani ma troverete volontariato di qualsiasi tipo che può darvi esperienza e skill per il settore nel quale volete lavorare.

La laurea in filosofia può darvi qualche vantaggio per quel tipo di lavoro che richiede per forza un laureato (ora anche lavoro di vendita telefonica spesso richiede laureati) ma non vi farà grandi favori se non rientrate nella prima categoria con inglese perfetto.

Foto: LicenseAttribution Some rights reserved by MIngJun Chen

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.