Chi può lavorare ora a Londra e Gran Bretagna

Continuano ad arrivare email da italiani in Italia che non sanno della Brexit o che pensano che possono comunque venire come un tempo e trovare un lavoro e fare carriera o magari imparare l’inglese.  

Questo purtroppo non è più possibile, bisogna ora chiedere un permesso di lavoro e come stanno le cose in questo momento solo le persone qualificate,  con esperienza possono ottenere un permesso di lavoro.

Per ottenere un permesso di lavoro devi ottenere 70 punti o lavorare nel settore sanitario. 

Per poter chiedere un visto devi avere un’offerta di lavoro da un datore di lavoro del Regno Unito che è stato approvato dal Ministero dell’Interno, devi anche avere un “ certificato di sponsorizzazione ” dal datore di lavoro con informazioni sul ruolo che ti è stato offerto nel Regno Unito. Devi anche fare un lavoro che è nell’elenco delle occupazioni ammissibili ed essere pagato almeno £25.600 all’anno. Devi anche avere un inglese almeno a livello B1. Devi prima trovare lavoro e poi chiedere un permesso di lavoro qui. Dovrai pagare per il visto e anche circa £600 all’anno per la sanità. Se il tuo lavoro è nel campo sanitario devi fare domanda qui, In questo caso, devi solo guadagnare almeno £20.400 all’anno.

Chi ha un pre-settled o settled status può lavorare legalmente nel Regno Unito senza bisogno di chiedere altri permessi.

Gli studenti devono chiedere un visto e potranno lavorare secondo le condizioni del proprio visto, generalmente per un numero limitato di ore. 

I familiari di una persona che ottiene il permesso di lavoro possono generalmente lavorare. 

Chi ha vissuto nel Regno Unito in passato e ha un NIN ma non può chiedere ora il pre-settled status se non ha vissuto almeno un giorno negli ultimi sei mesi nel Regno Unito e prima del 31 dicembre 2020. In poche parole aver vissuto dal 2011 al 2014 nel Regno Unito non conta. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Londra, temperature basse e ghiaccia anche il Tamigi

Esploriamo Bayswater e Paddington a Londra