Chiudono 67 ristoranti di Pizza Express a Londra e UK

pizza express
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Sito Ufficiale

Sapevamo che Pizza Express aveva problemi grossi anche prima della pandemia, ora ha dovuto gettare, almeno in parte, la spugna.

Deve chiudere 67 ristoranti a Londra e UK che significa 1100 posti di lavoro a rischio. Uno dei maggiori investitori in Pizza Express è il gruppo cinese Hony Capital che ha debiti enormi e non può aiutare le pizzerie.

Pizza Express chiederà prima al personale chi vuole andare in licenziamento per esubero volontario, intende anche vendere i ristoranti che ha in Cina.  In tutto nel Regno Unito ha 454 ristoranti, non si tratta quindi della fine di questa catena.

I problemi della catena sono tipici dei ristoranti nel Regno Unito negli ultimi anni.  Una grande e veloce espansione di diverse catene ha causato una saturazione del mercato. Con la Brexit molti consumatori preferiscono non spendere, i costi del personale sono aumentati con l’aumento della minimum wage e sono anche saliti i costi dei prodotti alimentari con il ribasso della sterlina.

Pizza Express ha una lunga storia ed è effettivamente stata innovativa un tempo quando quasi nessuno sapeva che era una pizza.

Il fondatore Peter Boizot era stato a Roma e aveva cercato la pizza al suo ritorno a Londra ma non trovando niente di soddisfacente decise di aprire una pizzeria. Prima cercò di comprare un ristorante, andato in bancarotta,  che aveva un forno per pizza ma non ci riuscì e allora comprò un forno a Napoli.

Riuscì anche ad assumere una cuoca siciliana chiamata Gaetana. Inizialmente la pizzeria offriva un servizio take away con la pizza data nella carta. Altri consigliarono di anglicizzare la pizza, per esempio venderla con le chips, ma Boizot voleva un’esperienza genuina o quasi.

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Cerchi una camera?

Non perdere tempo, clicca qui per vedere centinaia di possibilità in questa zona, dagli hotel di lusso appartamenti, ostelli e B&B

Bubble and Squeak
Bubble and Squeak; ricetta semplice britannica
LondraNews (27)
Londra è la città migliore al mondo per i vegetariani
LondraNews (27)
Londra, mangiare e divertirsi sull'acqua a Canary Wharf
bridges
Ristoranti di Londra: Electric Diner a Portobello Road
peggy porschen
I cupcake di Peggy Porschen a Belgravia e ora anche a Chelsea
Grated fresh picked horseradish
Che cosa è la horseradish inglese?
Torna su