“Coi costi che ci sono qua si fa presto ad essere sottopagati”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Da quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

10 mesi a Londra ancora non saprei dire come mi trovo

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

faccio il kitchen porter in un ristorante

Foto © Copyright Stephen McKay and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

tutto costa tanto e le paghe basse albertbridge

non devono farmi lavorare 40 ore tutte le sett. i diritti sono pochi per noi che lavoriamo, si capisce che stanno approfittando di tutti noi immigrati

E quali sono i lati positivi?

Ho trovato lavoro facilmente e mi piacciono molto i parchi

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

forse si

Ritorneresti in Italia?

quello e’ il problema, non voglio assolutamente tornare in Italia pero’ mi sto rendendo conto che per non rimanere qua o comunque non tornare in Italia sto accettando delle condizioni di lavoro sgradevoli

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

[amazon_link asins=’B00CLSVC1K’ template=’ProductAd’ store=’londr-21′ marketplace=’IT’ link_id=’5ea7aae6-1964-11e7-9fe0-41dda2887651′] Dovete sapere l’inglese solo per trovare un lavoro umilissimo come il mio, dovete essere pronti a lavorare o a rischiare, qui si trovano persone che hanno fatto un po’ di fortuna e altri che vedo hanno lavorato come dei ossessi e non riescono a combinare molto e sono ancora molto sottopagati e coi costi che ci sono qua si fa presto ad essere sottopagati. Lavorare tanto qua non basta per garantire un futuro

 

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza nel Regno Unito, la tua opinione, segnalare qualche evento o qualcosa che potrebbe interessare altri italiani. 

Partecipa anche tu!

Rispondi

Commenti recenti
I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Italian-English Bilingual Visual Dictionary with Free Audio App
Bestseller No. 2 Complete Italian Step-by-Step
OffertaBestseller No. 3 All in One Grammar Italian edition with Answers and Audio CDs (2) [Lingua inglese]

Ultimo aggiornamento 2022-01-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Alejandra, laureata in economia, racconta la sua esperienza londinese
Enzo scrive: "Ci sono altri posti in giro per il mondo più accoglienti"
Come mai gli italiani non esistono a Londra?
- Unknow (14)
Cosa vi aspettate dal 2021 con la Brexit e il COVID?
Portobello House_mini poke opening event
Poke House a Notting Hill; dove Londra, Italia, Hawaii e California si incontrano
Aprono le frontiere e diversi italiani sono pronti a partire per Londra
Impara l'inglese con la musica
Gli italiani in UK potrebbero non poter più lavorare in proprio?
Abito a Edimburgo da quasi 2 anni
- Unknow (9)
Patrick sta per diventare manager a Londra
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: