lavoro da Domino Pizza

Se volete cercare lavoro da Domino Pizza dovete seguire le istruzioni e consigli che si trovano in questo articolo.

Domino Pizza è una franchise di pizza consegnata a domicilio,  con centinaia di stores in tutto il Regno Unito. In certi Domino Pizza sono contenti se andate di persona a fare domanda, altri no.

Non date il vostro cv a caso, ma chiedete di parlare con il manager on duty e poi chiedete di poter lavorare da loro, infatti molti manager vi passeranno un application form da compilare.

Se non è disponibile in quel momento chiedete quando potete trovarlo e ripassate.

Se volete avere un colloquio dovete essere un po’ decisi.  Ultimamente però per avere un lavoro da Domino Pizza vi chiederanno di compilare un application form online per il posto dove vi interessa lavorare. Mentre alcuni manager sono ancora flessibili, altri non accettano assolutamente nessun altro tipo di modo per fare domanda e potete dare un impressione negativa se cercate di non seguire le procedure.

Occorre esperienza per avere un lavoro da Domino Pizza?

No, non occorre esperienza.

La cosa che vi consigliamo di fare è di fare domanda online per gli store che vi interessano. Se non avete notizia entro una settimana, andate a parlare con il manager.

In generale però il colloquio per avere un lavoro da Domino Pizza sarà quasi sicuramente qualche domanda su cosa è buon customer service e  come fare felici i clienti.

Domino Pizza assume quasi esclusivamente immigrati e studenti, non è considerato uno dei posti  di lavoro più ambiti e molti si lamentano dell’atmosfera negativa  che si trova nello store dove lavorano, anche se ovviamente dipende dal singolo manager.

Vale comunque la pena provare se cercate un primo lavoro, non dovete mai dare l’impressione che cercate lavoro da loro solo perché non trovate di meglio. In qualche modo dovrete comunicare che volete proprio lavorare da Domino Pizza.

Essendo una franchise il colloquio e le condizioni di lavoro da Domino Pizza variano molto da store a store. Si hanno quindi esperienze molto diverse da loro, persone che si sono trovate benissimo e altre malissimo, gli stores hanno spesso atmosfere completamente diverse, molto dipende dal manager e dal suo atteggiamento.

Qui sotto potete vedere le ultime offerte di lavoro in fast food e ristoranti a Londra e nel Regno Unito

Altri articoli sul lavoro

lavoro per italiani a londra

Lavoro per italiani a Londra: come e dove trovarlo?

Per cominciare, dobbiamo ammettere che il termine lavoro per italiani a Londra non è proprio corretto. Come abbiamo detto diverse volte è illegale discriminare in base all’età, sesso, religione o nazionalità e quindi il termine lavoro per italiani non viene usato ufficialmente. Non sappiamo mai cosa intendono molti italiani con questo termine, se intendono lavoro per persone […]

2 comments
Boring job

Perché è importante seguire le istruzioni quando si fa domanda di lavoro

Dovrebbe essere scontato, eppure per molti non lo è. Se vedo un’offerta di lavoro e decido di fare domanda, la cosa che devo assolutamente fare è leggere bene chi cercano e come vogliono che venga fatta la domanda. Per fare bene la cover letter devo per forza sapere esattamente chi stanno cercando e quali keywords […]

2 comments
Question mark

Le vostre domande: partire ora e fare il Commis Pasticcere a Londra

Rispondiamo ad altre domande di lavoro che ci sono arrivate. Buongiorno, vorrei informazioni su come candidarmi come Commis Pasticcere presso gli hotel di Londra. Grazie Il modo migliore se hai esperienza è quello di contattare direttamente gli uffici di risorse umane degli hotel a Londra con un CV fatto bene (non in formato europeo) e […]

2 comments
Commenta con Facebook

Commenta

  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Ruggo
Ospite
Ruggo

Per favore non pubblicate queste cose, incoraggiate la gente a partire per Londra a fare i camerieri che mi sembra una cosa vergognosa! Smettiamola di dare questa idea all’estero che siamo solo buoni a lavorare in ristoranti!

Ruggo
Ospite
Ruggo

Per favore non pubblicate queste cose, incoraggiate la gente a partire per Londra a fare i camerieri che mi sembra una cosa vergognosa! Smettiamola di dare questa idea all’estero che siamo solo buoni a lavorare in ristoranti!