Il CRB check da febbraio 2012 non esiste più ora dovete avere il DBS check  che significa Disclosure and Barring Service. Non potete chiedere voi il DBS check, ma il vostro futuro datore di lavoro dovrà farlo per voi, infatti è vietato chiedere un vero DBS per se stessi.

Potete fare voi stessi solo il basic DBS (Basic Disclosure se siete in Scozia) che è praticamente un semplice controllo della fedina penale, per lavoro con bambini, anziani, in ospedali e altri posti dove è richiesto un controllo completo questo non è sufficiente.

Può invece bastare per fare la baby sitter in una situazione più informale (certe agenzie di baby sitter e nanny richiedono il DSB almeno Standard su di voi, prima di darvi lavoro)  Il costo di questo basic DBS è di £25.

Non date mai i soldi a nessuno per farlo, un datore di lavoro serio non vi chiede soldi.

Proporvi un lavoro e poi chiedervi soldi per un DBS è purtroppo una nota truffa a cui molti italiani sono cascati.

Se vi offrono lavoro in un albergo o ristorante non viene richiesto un DSB e se lo richiedono insospettitevi (se non si trova in aeroporti, ministeri o altri posti ritenuti a rischio).

Solo datori di lavoro registrati con DSB che sono considerati a rischio possono richiederlo, nel DSB si trova informazione molto privata e personale, un datore di lavoro deve giustificare il motivo di questa richiesta. Quindi il panettiere o il fast food dietro l’angolo non potranno richiederlo.

Ci sono due tipi di DBS quello Standard, utile a chi ha qualche contatto con bambini o anziani, ma non ha grandi responsabilità.

Mentre chi le ha deve avere un Enhanced DSB e in questa categoria dobbiamo inserire insegnanti, medici, infermieri, ma anche chi ha completa responsabilità di bambini come per esempio una nanny o anche una guida dei Boy Scout o un animatore.

Enhanced DSB serve anche a chi vuole lavorare nelle zone dell’aeroporto superata la dogana e in molti ministeri. Esiste anche una versione dell’Enhanced che controlla anche la lista di persone che sono considerate pericolose, ma questo viene solitamente solo chiesto se volete adottare o avere in casa adulti disabili.

Altra informazione utile si trova qui.

Altri articoli sul lavoro

networking per cercare lavoro

Networking per cercare lavoro: come farlo e come funziona?

Fate networking per cercare lavoro? Molti dicono di avere trovato lavoro tramite conoscenti o networking. Noi italiani abituati alle raccomandazioni ci insospettiamo subito quando sentiamo parlare di networking per cercare lavoro, ma nel Regno Unito 60% dei posti di lavoro vengono trovati con il networking, ovvero tramite amici o conoscenti. Fate networking per cercare lavoro? Da […]

0 comments
catene a londra

Lavorare in catene a Londra e in Gran Bretagna

Molti ristoranti, alberghi e negozi appartengono a catene, molte anche molto grosse con oltre 700 filiali. Quando cercate lavoro. fare domanda ad un posto che appartiene ad una catena può semplificarvi le cose, infatti spesso basta fare una domanda di lavoro solo per diversi posti di lavoro. Può anche complicarvi le cose, se non sapete […]

2 comments
barista a londra

Barista a Londra e in Gran Bretagna; come trovare un lavoro

Molti italiani scelgono di fare il barista a Londra e ci sono sicuramente molte offerte di lavoro in questo campo. Per barista si intende sempre la persona che fa il caffé che sia espresso o cappuccino in un ristorante, coffee shop o altro locale. Mentre molti pensano subito alle varie catene di coffee shop come […]

0 comments

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.