Uno dei metodi migliori per fare pratica in inglese è fare language exchange, dovete però cercare di organizzarvi un pochino prima di iniziare. Tanti ci provano, ma non sapete come fare language exchange, non avrete grandi risultati.

Language Exchange è lo scambio di lezioni di lingua o conversazione, trovate una persona madrelingua inglese che vuole imparare l’italiano e il gioco è fatto. Una volta gli scambi si facevano sul posto o per lettera (una cosa lunga e laboriosa) ora si possono fare usando Skype o Google Hangout.

Come cercare un partner per un language exchange?

Ci sono tanti modi per trovare una persona o partner con cui fare Language Exchange. Quasi tutti i siti elencati qui saranno utili per trovare un partner. Per fare language exchange è consigliabile avere delle basi in inglese, non dovete essere a livello scena muta.

come fare language exchangeDovete poi mettervi d’accordo su quando e quanto spesso vi sentite, cercate di essere chiari fin dall’inizio e cercate qualcuno disposto ad impegnarsi. Se trovate una persona che ha solo idee vaghe (tipo ci sentiamo ogni tanto) non perdeteci troppo tempo.

Lo sbaglio che fanno in molti è di non mettere delle regole fin dall’inizio. Decidete per esempio di fare a turni, per esempio 20 minuti di inglese e 20 minuti di italiano. Nei 20 minuti di inglese nessuno dei due deve parlare italiano e vice versa.

Come fare language exchange: errori frequenti

Un altro sbaglio fatto di frequente è di non avere un argomento per la conversazione. Finirete quindi a non parlare di molto e la lezione non sarà molto utile.  Quando è il momento di parlare italiano scegliete un argomento, della grammatica da usare ed esercitare.

Scaricate questi libri gratuiti per migliorare l’inglese

Potete per esempio dire al vostro partner di guardare un video in italiano prima della lezione e voi farete delle domande. Oppure chiedete di leggere un articolo in italiano. Ovviamente dovete tenere presente il loro livello di conoscenza dell’italiano. Non date articoli di giornale a una persona che è principiante. Potete trovare però video e racconti in italiano semplice, come per esempio quello per bambini.

Podcasts gratuiti in inglese per fare pratica

Strutturate bene la lezione di language exchange

Se strutturate bene la lezione in italiano, quasi sicuramente il vostro partner farà lo stesso per quella in inglese. Se non lo fa, strutturatevela voi, leggetevi qualcosa o guardate un video prima della lezione e poi raccontate quello che avete letto o visto. Fate una lista delle forme grammaticali che volete usare e cercate di usarle. Quando le lezioni sono stimolanti e entrambi i partner hanno beneficio è più probabile che il rapporto rimarrà duraturo.

App utile: CoffeeStrap: Language Exchange

Se fatta bene, la language exchange è un metodo favoloso per migliorare il proprio inglese parlato, per giunta è anche gratuita. Se volete migliorare in poco tempo, potete trovarvi diversi partner e cercare di fare almeno una lezione al giorno. Oppure potete cercarvi qualcuno che ha altrettanta fretta di imparare l’italiano e che vuole fare lezioni frequenti. Se sapete come fare language exchange e vi organizzate bene, avrete ottimi risultati.

Libri per prepararsi all’esame First Certificate (FCE)