Occorre sempre avere una cover letter ogni volta che inviate un CV. Cercate di non inviare sempre la stessa cover letter ma di adattarla al lavoro a cui fate domanda. Una cover letter non dovrebbe mai essere più lunga di una pagina.:


  • Includete il motivo per il quale state inviando il CV, se rispondete ad un inserzione specificate quale (spesso trovate anche un numero di referenza), se mandate CV a freddo spiegate il motivo per il quale ritenete giusto inviare il vostro CV.
  • Cercate di avere un nome se possibile, potete anche telefonare alla societá e chiedere il nome del Direttore delle Risorse Umane ad esempio o controllare il loro sito web. Se proprio non avete un nome indirizzate la lettera sempre con Dear Sir/Madam.
  • Spiegate chiaramente per quali motivi siete la persona adatta per il lavoro, se rispondete ad un inserzione cercate di confrontare quello che cercano con la vostra esperienza e sottolineate i punti comuni. Non abbiate paura ad usare esempi, anzi usateli! Se fate domanda per  avere un lavoro manageriale che richiede persona laureata con almeno tre anni di esperienza manageriale non limitatevi a dire che siete laureati con tre anni di esperienza ma aggiungete quante persone lavoravano sotto di voi, che budget avevate, che successi avete avuto e che valore aggiunto avete offerto al posto per il quale lavorate ora.

Fare domanda di lavoro in un mercato competitivo significa dedicarci tempo e occorre dare sempre l’impressione che volete lavorare in quel posto e quindi avete fatto lo sforzo, inviare cover letters che sono chiaramente fatte in serie raramente funziona a catturare l’interesse. Se non avete nemmeno il tempo e la voglia di scrivere qualche riga per quale motivo dovrebbero assumervi quando altre persone lo fanno?

Cercate di essere positivi nella cover letter, non dite mai che siete disoccupati per esempio, lo scopriranno lo stesso ma non date la possibilità di scartarvi subito, molte aziende non fanno generalmente colloqui a persone disoccupate. Non dite nemmeno che parlate male inglese ma che volete quel lavoro per migliorarlo, nella cover letter dovete dire quello che potete offrire, non mettete in evidenza le vostre lacune. Evitate anche di dire che non potete lavorare al weekend, alla sera o altre limitazioni che se state cercando lavoro in un campo competitivo vi faranno scartare subito

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.