Come si capisce quando uno è upper class nel Regno Unito

Per upper class nel Regno Unito si intende normalmente qualcuno che appartiene all’aristocrazia, anche se minore, e ai ceti sociali più alti. Ovviamente, in una società classista come quella britannica si incontrano persone che si comportano come se fossero upper class anche se non lo sono. 

Esiste comunque la classe di persone che vengono da una famiglia ricca e spesso con titoli  che ha perso soldi e prestigio, ma spesso si comportano come se fossero ancora importanti.  A volte abitano ancora nella villa della famiglia, anche se faticano a trovare i soldi per mantenerla e ogni tanto devono vendere qualche oggetto pregiato per pagare i conti. 

l sistema di classe britannico è diverso da quello italiano. La upper class  di solito riguarda la ricchezza e lo status non guadagnati ma ereditati. Si tratta di ereditare il titolo, la posizione e la ricchezza, anche se quest’ultima è vincolata al patrimonio e in effetti non hanno un penny.

Puoi cercarli negli elenchi di Peerage,  Heraldry, il che significa che hanno registrato stemmi. Sono necessariamente imparentati con altre persone della upper class. Hanno anche spesso cognomi doppi come Camilla Parker-Bowles e si chiamano appunto con nomi come Camilla, , Octavia, Allegra, Henrietta o Venetia se donna e Tarquin, Horatio, Marmaduke, Benedict o Hector se maschio. 

In poche parole devono avere un inglese della regina, non hanno un lavoro vero e proprio e conoscono tante persone della sua classe. Probabilmente hanno frequentato una scuola come Harrow o Eton e poi andati a Oxford o Cambridge a studiare qualcosa come storia o filosofia. Essenziale anche indossare il tweed. 

Politicamente conservatori ma non si vantano delle proprie ricchezze che sono state ereditate a volte con un titolo. Frequentano spesso eventi sociali formali, inclusi molti balli e conoscono tutte le regole. Politicamente sono quasi sempre conservatori. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Carole Ford

Negli anni Sessanta ho lavorato nei negozi di Londra. Negli anni Settanta ha lavorato come impiegata per una società nella City di Londra. Divorziato negli anni Novanta. Ora sono un dipendente pubblico in pensione, gestisco la casa e il giardino e scappo sui social media ogni volta che è possibile.

Londra, il sindaco vorrebbe esaminare i vantaggi della depenalizzazione droghe leggere

Zucchero posticipa i concerti nel Regno Unito al 2022