“Con la meritocrazia tutti hanno opportunita’ vere”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Nel 2015 in novembre

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Sono stata a casa di una mia amica, ora condivido una stanza a Shoreditch con una ragazza spagnola

Come hai cercato lavoro?

Andando in giro a dare il mio curriculum a tutti
 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

3 giorni, entro una settimana tutti trovano lavoro a Londra, il lavoro si trova in continuazione

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
cassiera e commessa

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Quasi inesistente!

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Prima lavoravo in un pub come assistente della cucina, ora sono barista in un mensa della city

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Magnifica…con la meritocrazia tutti hanno opportunita’ vere…non come in Italia. Se lavori puoi diventare chi vuoi e nessuno ti ferma. Le promozioni e le assunzioni vengono fatte in base al merito e non alle conoscenze come in Italia.

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Si lo consiglio a tutti, si trova una societa’ migliore, lavoro per tutti, diritti e stipendi sufficienti e vivere bene

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Non ascoltare nessuno, fare un biglietto e partire. Non serve altro!

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

2 commenti su ““Con la meritocrazia tutti hanno opportunita’ vere””

  1. Avatar

    Solita esperienza dell’italiano, cameriere o commesso, che si sente arrivato dopo aver preso una promozione….
    Begli esempi……

  2. Avatar

    Solita esperienza dell’italiano, cameriere o commesso, che si sente arrivato dopo aver preso una promozione….
    Begli esempi……

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

My Post (8)
"Per ora e' andato tutto magnificamente"
un'italiana a Londra
Ad altri italiani rifiutato Universal Credit ingiustamente
My Post
"Mettete nella valigia: curiosità, ottimismo, progettualita"
"Londra è la città migliore per crearsi la propria vita"
"Non è il paese dei balocchi"
“Entro fine anno ritorno in Italia”
"Entro fine anno ritorno in Italia"
pablo (16)
"La meritocrazia a Londra e' perfetta"
Sconsiglio vivamente di “fare quello che capita”
Sconsiglio vivamente di "fare quello che capita"
“Dico io ma ci vuole tanto per studiare inglese?”
"Dico io ma ci vuole tanto per studiare inglese?"
pablo (2)
"Londra, dopo un pò, ti indurisce"
Ultime reazioni
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: