Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Cinque anni fa.

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Su internet. Ho imparato ahimè a caro prezzo a non affidarsi degli italiani (agenzie) occhi aperti concittadini.

Come hai cercato lavoro?

Tramite siti internet

 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Tre mesi e qualche settimana

Quale esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?

Modellista

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Buono sia scritto che parlato

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Receptionist ora e-commerce

Se vuoi imparare l’inglese ci sono posti migliori

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Prezzo: Vedi su Amazon.it
Negativa

“Sono ancora qua perché non ho nessuna voglia di tornare in Italia”

londonConsiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Non è affatto una cittá/paese facile..la gente e un insieme di finto buonismo e puzza sotto il naso. E se ti devono calpestare i piedi non si fanno problemi a scavalcarti.

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Qui se vuoi avere un bel lavoro e ben pagato va tutto a conoscenze..altrimenti ci sono gli stage dove richiedono un anno non pagati e full time (impossibile trovare un lavoro per pagare l’affitto ) ma se abitate con dei parenti che vi accolgono gratis allora si può fare… altrimenti rassegnatevi a lavorare come camerieri/re commesse pagati al minimo o nanny. Con l’aria che tira..NO,non venite, io consiglierei altre mete come Germania o Europa del Nord, l’Inghilterra e sempre più in declino.

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto