Molti italiani ci contattano tutti i giorni per aver perso i soldi del deposito, non sapere come dare preavviso, essere minacciati da padroni di casa e altri motivi.
Per evitare le tantissime truffe a Londra cercate di partire conoscendo almeno le basi delle leggi che vi proteggono. Non date mai vaste somme di denaro senza avere un contratto valido e il deposito protetto.
Quando condividete una casa o un appartamento avrete uno di due tipi  di  contratti scritti o verbali. Da tenere presente se il padrone di casa non vi offre un contratto scritto vale quello verbale e avrete ugualmente gli stessi diritti.

Individual tenancy agreements

Tutti gli inquilini hanno un contratto separato per la propria stanza e l’uso delle aree comuni come cucina bagno e se esiste salotto.

I vantaggi sono che gli inquilini non sono responsabili delle azioni degli altri inquilini, per esempio se uno non paga l’affitto o se ne va, lo svantaggio è che il padrone di casa può affittare le camere vuote a chi desidera.

Spesso queste situazioni hanno le spese incluse. Inoltre non di rado gli inquilini non hanno uso del salotto che è stato trasformato in un’altra camera da letto.

Joint tenancy agreements

Prezzo: EUR 10,96
Da: EUR 12,90
Un gruppo di inquilini firma un contratto comune. I vantaggi sono che nonostante si debbano pagare le spese di luce, telefono,  acqua e le tasse locali, ma non le riparazioni o manutenzione che sono sempre a carico del padrone di casa,  i costi complessivi sono spesso inferiori a quelli delle stanze con tutto incluso. Però la responsabilità è collettiva, quindi quando uno non paga l’affitto anche gli altri inquilini sono responsabili.

È importante quindi scegliersi un gruppo di persone affidabili.  Il vantaggio però è che se un inquilino se ne va gli altri possono scegliere chi vogliono come nuovo inquilino.

Siccome sono poi responsabili loro stessi se paga o no l’affitto,  il padrone di casa spesso non ha voce in capitolo. Il padrone di casa non può entrare senza aver dato preavviso e una ragione per farlo.

Foto: Kevin Rutherford [CC BY-SA 4.0], via Wikimedia Commons

Altri articoli sull’alloggio

stanza in zona 1

In Inghilterra metà dello stipendio serve a pagare l’affitto

È appena uscito un rapporto che conferma quello che più o meno tutti sappiamo che in Inghilterra metà dello stipendio NETTO serve per pagare l’affitto. E la cosa continua a peggiorare con persone a Londra che pagano anche oltre il 70% del proprio stipendio netto per un affitto e abitano in una stanza quindi non possono […]

1 comment

Ostello a King’s Cross – Clink78

Un ostello che si trova in un vecchio tribunale, per niente distante dalla stazione di King’s Cross, molte delle stanze sembra che un tempo fossero celle. L’ostello non è tra i più economici ma ha stanze abbastanza carine e generalmente pulite. Il personale è piuttosto gentile e l’ostello offre molti servizi tra cui anche eiFi. […]

0 comments

Cose da sapere quando cercate una stanza

Cose che dovete assolutamente sapere prima di cercare una stanza a Londra: non date mai anticipo a deposito a nessuno senza aver visto una stanza e senza avere un contratto e/o ricevuta. Le truffe agli stranieri spesso da altri stranieri abbondano non è difficile trovare una stanza a Londra bisogna solo scartare le stanze peggiori, per […]

0 comments

Ostello St Christopher’s Inn a Shepherd’s Bush

Ostello recentemente rinnovato, non centralissimo ma in una buona posizione per raggiungere il centro. Incluso nel prezzo avrete colazione, lenzuola e WiFi. Parte di una catena affidabile, anche se non la migliore per chi vuole fermarsi a lungo a cercare lavoro, prima di tutto non ha cucina e poi ha un bar che può diventare […]

0 comments

Alloggio ‘di lusso’ in un pub – Rose & Crown a Stoke Newington

Chiamiamo alloggio  ‘di lusso’ perché ha delle cose che altri alloggi economici non offrono ma a differenza di altri alberghi nella stessa fascia di prezzo ha ancora le caratteristiche di un pub e non quelle uniformi e spersonalizzate di molti alberghi e ostelli. Si chiama Rose & Crown che ha solo camere da 2 o […]

0 comments

 

Commenta