“Cerca di fare tante conoscenze, confrontati con la gente che vive qui”

Da quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Dal 2010

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Faccio il web designer, lavoro che svolgevo anche in Italia

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

I costi delle case che sono abbastanza piccole a Londra, fuori Londra la cosa cambia ma poi fuori Londra c’è poco lavoro, sto cercando di spostarmi fuori ma faccio fatica anche ad avere i colloqui anche con la mia esperienza. Abitare fuori Londra e spendere una cifra in trasporto e passare ore di stress e’ da pazzi furiosi

Delegates Networking At Conference Drinks Reception

E quali sono i lati positivi?

Si lavora meglio che in Italia, non parlerei di meritocrazia perche’ anche qui vale chi conosci e non solo quanto conosci infatti gli inglesi hanno un detto “it’s not what you know but who you know” ma non siamo mai ai livelli ridicoli italiani, qua ci sono ancora speranze che in Italia ormai non abbiamo

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Penso di si e farei anche meglio con la conoscenza e i conoscenti di adesso!

Ritorneresti in Italia?

No, impossibile, in Italia voglio rimanere in un passato storico che esiste solo sui libri e non nel presente. Rifiutano completamente di affrontare il mondo moderno e le sue realta’, forse troppa televisione ha creato un popolo di zombie e questo influisce su tutto, anche la vita lavorativa

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Preparati bene non aspettarti tutto subito, senza conoscenze e’ veramente difficile, troverai anche lavoro ma tendono a sottopagarci quando veniamo freschi dall’estero

Cerca di fare tante conoscenze, confrontati con la gente che vive qui sopratutto se lavorano nel tuo campo, ti daranno grandi dritte e ti porteranno sulla strada giusta, non dare retta al sentito dire, ascolta chi ne sa qualcosa

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare il questionario qui sotto

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

“Ma il Consolato Italiano dove è? Chi deve tutelarci dalle ingiustizie?”

Ora l’esperienza di Marco da Londra   Cosa pensi della reazione britannica al coronavirus e per quali motivi? Assolutamente assurda, come se fosse la solita influenza invernale , ignorando le migliaia di morti che ogni giorno aumentano la classifica dei decessi.   Dove vivi vedi ancora gente in giro? credi che tutti rispettino l’ordine di […] Leggi il Resto

0 comments

Vincenzo, partito per Londra a 51 anni, ha trovato un paese meritocratico

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?  in 2018   Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?  Un amico di mia sorella mi ha dato un lavoro e la casa sono stato con mia sorella e ora abito in una situazione comunitaria, casa bella e pulita   Come hai cercato lavoro?  Tramite l’amico […] Leggi il Resto

1 comment

“Non aspettare domani per fare quello che volevi fare ieri do it!”

Quando sei venuto/a  a Londra/Regno Unito? Sono partito il 7 gennaio del 2015 Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi? E stato molto facile trovare prima hostelli poi dopo il lavoro una stanza Come hai cercato lavoro? Con i curriculum ma poi un amico mi ha inserito in un ristorante come lava […] Leggi il Resto

0 comments

rapporto

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

guida turistica a Londra

Come fare la guida turistica a Londra

Gypsy moth caterpillar - Lymantria dispar

Invasione di bruchi tossici nell’est di Londra