Esame IELTS non è difficile: suggerimenti per affrontarlo bene

Tra gli esami Cambridge lo IELTS è il più conosciuto e serve per entrare nelle università britanniche e anche per avere certi tipi di lavoro con quelli nella sanità. 

Non ci sono consigli per l’esame IELTS che offrono scorciatoie, ci sono solo consigli che ti suggeriscono come puoi prepararti meglio. Non esiste una preparazione dell’esame valida per tutti, tutto dipende dal livello di partenza e da che punti forti o deboli hai. Ci sono persone che sono molto brave in orale, ma hanno problemi a scrivere e vice versa. Come sai ci sono diverse sezioni del test, concentrati su quelle che trovi più difficili. Il punteggio complessivo dello IELTS si basa su come fai queste sezioni diverse.

Anche se tanti ti diranno il contrario, specialmente chi ti vende corsi di preparazione, non devi per forza frequentare un corso per passare il test IELTS. Se vivi o passi del tempo nel Regno Unito avrai ancora meno bisogno di fare un corso. 

Ci sono libri e risorse per avere una guida, ma la preparazione può essere fatta tranquillamente senza spendere enormi cifre. Non esiste un corso che ti porta a passare lo IELTS. L’esame ti valuta per i tuoi skills linguistici che hai, non ci sono scorciatoie.

Per prepararsi all’esame IELTS a gonfie vele è necessario leggere articoli di giornale oltre che seguire qualche self-study pack per avere una guida. La lingua che questo esame usa è abbastanza giornalistica. Leggi articoli su argomenti diversi per aumentare il vocabolario. Cerca anche di leggere articoli su argomenti complessi per imparare altre parole. Se ti eserciti su cose complesse, le cose semplici sembrano ancora più semplici. Non limitarti al materiale ufficiale per prepararti allo IELTS, affronta anche il mondo reale.

Molti pensano sia sufficiente imparare tanti vocaboli nuovi, ma i vocaboli e il loro significato servono relativamente a poco. Ti serve invece imparare anche il contesto in cui si usa una determinata parola. Quindi leggi di tutto e cerca di fare pratiche con diverse tipologie di esercizi.

Libro utile: The Official Cambridge Guide to IELTS. Student’s Book with Answers with DVD-ROM

Come prima cosa non devi credere a chi ti promette di aiutarti a prendere un voto alto. Per avere un voto alto devi migliorare il tuo inglese, full stop. L’esame valuta la tua conoscenza dell’inglese. Se sai l’inglese ad un buon livello e ti prepari un po’ su come funziona l’esame non la trovarai una prova difficile. 

Guarda tanti films in lingua originale per prepararti alla prova d’ascolto, ma scarica anche tanti podcasts che puoi ascoltare durante il giorno quando fai altre cose. Più ascolti e più diventi bravo a capire, è molto semplice.

[amazon box=”1107620694″ /]

Una regola d’oro per migliorare una lingua è non pensare di avere imparato tutto. Una lingua non si impara mai completamente. Bisogna essere disposti a voler imparare sempre qualcosa di nuovo e avere l’umiltà di farlo. Chi non migliora una lingua straniera è solitamente colui che è convinto di saperla bene. Tra i consigli per lo IELTS questo è uno dei più importanti.

All’esame devi descrivere un grafico. Cerca di prepararvi guardando diversi tipi di grafici e cerca di migliorare la terminologia per descriverli. Anche qui usa i giornali e vedete come spiegano grafici e statistiche.

Cerca di fare pratica a usare un inglese semplice, chiaro e corretto. Molti italiani tendono a fare frasi lunghe e contorte che anche quando sono grammaticalmente corrette, non sono chiare.

All’esame devi dimostrare di essere in grado di farti capire in inglese, anche quando tratti di argomenti meno banali. Non usare paroloni o espressioni complesse solo per fare bella figura, spesso non funziona. Cerca invece di esprimerti in un modo chiaro e comprensibile. 

Consigli per l’esame IELTS: come imparare a leggere brani velocemente

Raccogli tutte le frasi idiomatiche, forme verbali, parole chiave o espressioni che puoi usare in altri contesti. Per esempio in questo pezzo di articolo possiamo sottolineare alcune frasi e metterle da parte. Queste frasi possono poi essere riciclate a volontà. Concentrati sui tuoi punti deboli, non solo sulle parti che ti piacciono di più. 

David Cameron is preparing to warn fellow world leaders at the two-day G7 summit that starts in Germany on Sunday that the Fifa bribery scandal must be a trigger for international action against corruption.The prime minister will criticise what he will call a widespread “taboo” in pointing the finger at corrupt institutions, and will say the Fifa scandal has shown how focusing on an organisation can provide the impetus for cleaning-up operations.“In the last fortnight we have seen the stark truth about Fifa. The body governing football has faced appalling allegations that suggests it is absolutely riddled with corruption. And Blatter’s resignation this week presents an opportunity to clean up the game we love. It is also an opportunity to learn a broader lesson about tackling corruption,” he will say.”http://www.theguardian.com/football/2015/jun/06/cameron-g7-fifa-corruption-bribery

Nel test di lettura devi essere veloce e non puoi buttare via tempo a leggere tutto l’articolo parola per parola. Ci sono diversi metodi per leggere un articolo velocemente. In genere consigliano di leggere attentamente il primo paragrafo, l’ultimo per capire il contenuto e poi leggere molto velocemente il resto. Ci sono tanti consigli su internet su come leggere un articolo accademico velocemente. Certi possono essere applicati anche in questo caso. Quando hai capito di che parla l’articolo e dove vuole arrivare, leggi la prima domanda, se sai cosa cercare diventa molto più facile trovarlo.

Quando sei su internet, iscriviti ad una community dedicata a qualcosa che ti interessa dove l’inglese è a livello madrelingua a scrivere e comunicare in inglese.

 

Consigli per il test d’ascolto

Assicurati di avere familiarità con la procedura specifica del test. Fai uno schema chiaro delle sezioni, compreso l’ordine in cui appariranno, la lunghezza di ciascuna sezione e i tipi di domande che verranno poste.

Cerca di ascoltare inglese ora il più possibile facendo particolare attenzione alla  grammatica, il vocabolario e la costruzione delle frasi. Inoltre, cerca di ricordare i loro accenti, se possibile, in quanto possono essere utili nei test di ascolto IELTS.

[amazon box=”1107634385″ /]

Avrai 30 secondi per prepararti all’inizio di ogni sezione prima che inizi la riproduzione del nastro audio. Fai buon uso dei tuoi 30 secondi leggendo attentamente le domande in quella sezione. Prima che inizi la conversazione, sentirai una voce sul nastro che ti istruirà quante domande devi rispondere in ogni sezione della conversazione.

Evidenzia le parole importanti in ogni domanda sul libretto delle domande, come “cosa”, “quando”, “dove” e “chi”, che ti aiuteranno a capire cosa devi ascoltare.

Devi rispondere a tutte le domande non appena le senti; non salvare le risposte per dopo, nel frattempo potresti dimenticarti la risposta corretta. 

Avrai più tempo alla fine di ogni sezione per ricontrollare le tue risposte. Approfitta di questa opportunità per leggere le domande per la sezione seguente.

[amazon box=”0521692474″ /]

Inoltre, al termine del test di ascolto, ti verranno concessi altri 10 minuti per trasferire le tue risposte sul foglio delle risposte. Assicurati che le tue risposte vengano trasferite correttamente.

Assicurati che l’ortografia sia corretta. Le tue risposte saranno contrassegnate come errate se sbagli a scrivere una delle parole nel passaggio.

Non ignorare mai una domanda o lasciarla senza risposta. Non vengono assegnati punti negativi per una risposta sbagliata, ma perdi punti se lasci in bianco. Quindi, fai del tuo meglio per fare ipotesi plausibili. Potresti indovinare giusto

Quando leggi le domande prima di ascoltare, tieni presente che ci sono sinonimi per ogni parola.

Quando leggi le domande, sottolinea le parole chiave di ogni domanda che trovi interessante e poi passa ad altre domande.

Prova a rispondere alle domande mentre ascolti; se non sei ancora sicuro delle risposte, prendi appunti mentre ascolti.

[amazon box=”098730092X” /]

La maggior parte dei test, incluso l’IELTS, utilizza domande a scelta multipla e il modo più efficace per affrontare queste domande è utilizzare la strategia di eliminazione. Circa la metà delle opzioni non è completamente correlata alla domanda posta, il che è più comune che no. Ciò significa che dovresti essere in grado di identificare rapidamente questi elementi per restringere le opzioni.

Tuttavia, tieni presente che ci sono momenti in cui tutte le opzioni sono corrette o quando nessuna di esse è corretta. Quindi, tieni presente che devi leggere e seguire le istruzioni alla lettera per superare queste difficili domande. 

Commenta

Torna su