Consigli per lavorare a Londra o in Gran Bretagna

In seguito alla decisione di uscire dalla Unione Europeo, il numero di cittadini europei che viene a Londra e in Gran Bretagna a cercare lavoro è diminuito drammaticamente. Diversi settori già descrivono grosse difficoltà a trovare personale.

Questo vale soprattutto per i lavori più qualificati, ma non solo.

Non abbiamo cifre che riguardano solo gli italiani, mente gli spagnoli e polacchi sono nettamente diminuiti non abbiamo dati sugli italiani. Sappiamo che bene o male gli italiani ancora arrivano anche se forse non tanti come negli anni precedenti.

Molti italiani che scrivono o commentano ancora insistono che nulla è cambiato e gli italiani continuano a venire come prima. Anzi, spesso incoraggiano tutti a partire e ci accusano di scoraggiare quando ci mostriamo meno ottimisti.

Posso lavorare senza una laurea a Londra?

Non avendo certezze sulla situazione dell’immigrazione dal prossimo anno e nemmeno sullo stato dell’economia non ci sentiamo di dire a tutti “non ascoltare nessuno e parti!”. Non è mai stata la nostra politica che al contrario ha sempre incoraggiato a informarsi prima, decidere Londra o la Gran Bretagna ha quello che si cerca e poi forse partire.

[emaillocker id=97294]Scarica ebook gratuito cv[/emaillocker]

Partire perché lo fanno tutti o perché qualche ignoto su internet vi dice che anche cominciando dal basso dopo poco tempo starete benissimo e quindi mollate tutto subito e partite, non è mai stata la nostra linea.

Se ancora conviene lavorare a Londra o in Gran Bretagna dipende da caso a caso e non possiamo dare un consiglio generale.

Le ultime offerte di lavoro a Londra per italiani

In ogni caso eccovi tanti articoli che offrono consigli su come trovare lavoro e dove cercarlo, se avete deciso di venire comunque a lavorare a Londra o nel Regno Unito.

La pagina si aggiorna regolarmente

Articoli utili per lavorare a Londra o in Gran Bretagna

Offerte di lavoro nelle relazioni pubbliche a Londra e UK

  Molti italiani vorrebbe un lavoro nelle relazioni pubbliche a Londra. Quando chiedono ai neo-laureandi britannici quale carriera vorrebbero intraprendere, una carriera in relazioni pubbliche è tra le più gettonate. Cosa nemmeno molto sorprendente visto che media studies che sarebbe simile a scienze della communicazione è tra le lauree più comuni. Possibile avere un permesso di lavoro con un lavoro di questo tipo, prima dovrete cercare lavoro, avere un’offerta e poi chiedere il permesso.  Per questo motivo entrare nel campo per chi non ha esperienza  è estremamente competitivo e occorre quasi sempre fare un internship (non necessariamente pagata) o del […]

0 comments

Come fare l’organizzatore eventi a Londra e nel Regno Unito dopo la Brexit

Due note importanti, il settore eventi è stato praticamente decimato dalla pandemia e non ci sono tante opportunità al momento. Il settore degli eventi rinascerà ma forse conviene aspettare tempi migliori prima di cercare lavoro in questo settore. La seconda cosa importante è che ora bisogna chiedere il permesso di lavoro e solo chi ha abbastanza esperienza in questo settore riuscirà a guadagnare abbastanza per soddisfare tutti i criteri d’immigrazione.  Fare l’ organizzatore eventi a Londra o nel Regno Unito Questo è un ruolo ancora relativamente abbastanza richiesto con la lingua italiana, anche se quasi sempre richiedono esperienza, soprattutto nel settore […]

0 comments

Barista a Londra e in Gran Bretagna dopo la Brexit

Con le nuove leggi di immigrazione è praticamente impossibile avere un visto per venire a fare il barista a Londra o in Gran Bretagna. Le uniche eccezioni sono coloro che hanno il settled o pre-settled status o i familiari di una persona che ha ottenuto un visto per un altro tipo di lavoro.  Per barista si intende sempre la persona che fa il caffé che sia espresso o cappuccino in un ristorante, coffee shop o altro locale. Mentre molti pensano subito alle varie catene di coffee shop come Starbucks o Costa Coffee ci sono molte altre opportunità di fare il […]

0 comments

Fare il bartender/barman nel Regno Unito dopo la Brexit

Da non confondere con il barista che è la persona che fa i caffè, specialmente cappuccini e espressi, il bartender serve alcolici dietro un banco che può essere in un pub, una discoteca, un hotel, un ristorante o un cocktail bar. I bartenders sono uno dei lavori pagati peggio nel Regno Unito, anche se spesso esiste la possibilità di fare overtime che sarebbe straordinario pagato e di ricevere  mance (non in tutti i locali però) per arrotondare lo stipendio che al netto in molti locali è considerato essere sotto la soglia della povertà a Londra. Difficilmente si riesce ad avere […]

0 comments

Idee per migliorare il vostro CV in inglese

Con molti annunci di lavoro che ricevono anche centinaia di curriculum vitae, preparare un documento che si fa notare è una cosa fondamentale. È altrettanto importante non perdere tempo e sprecare spazio in dettagli inutili per il lavoro al quale fate domanda. Eccovi alcune idee e spunti che dovrebbero essere molto utili se volete migliorare il vostro cv. Non dovete avere per forza una sezione chiamata Profile, se decidete di averla tenetela breve, ma soprattutto deve coincidere con quello richiesto nell’annuncio di lavoro. Se chiedono una persona esperta su come gli eschimesi costruiscono gli igloo e avete fatto la tesi proprio su quello, […]

0 comments

Lavoro a Eastbourne per italiani dopo la Brexit

Non molti italiani pensano di cercare lavoro a Eastbourne, cittadina costiera che si trova a sud di Londra e sulla Manica. Eastbourne è una città di mare sulla Manica  con poco meno di 150,000 abitanti.  Una buona parte del l’economia è basata sul turismo che tende ad essere stagionale. È anche una città con un’ alta percentuale di anziani e il lavoro non manca per chi desidera fare l’assistente domiciliare o lavorare in una delle tante case di riposo ma purtroppo gli stipendi tendono ad essere inferiori a quello richiesto per avere il permesso di lavoro. Ci sono anche diverse […]

0 comments

Farsi raccomandare a Londra da amici e conoscenti

Gli italiani sono spesso sospettosi quando sentono questo perchè pensano subito alla tradizionale raccomandazione all’italiana. In realtà la raccomandazione in stile britannico è una cosa completamente diversa. Sul lavoro spesso arrivano mail che informano che stanno cercando una persona con certe caratteristiche e che se un dipendente conosce e suggerisce tale persona e questa persona viene scelta e resta almeno 3 mesi. In questi casi,  il dipendente verrà compensato con una somma di denaro (solitamente qualche centinaia di sterline ma a volte per persone meno con caratteristiche difficili da trovare anche diverse migliaia di sterline). Ovviamente un dipendente non segnala […]

0 comments

Rimborso tasse in Gran Bretagna; come e quando chiederlo

Ecco i moduli veramente importanti per essere sicuri di pagare il giusto di tasse  e per non avere  problemi a chiedere il rimborso tasse in Gran Bretagna, quando decidete di andarvene. R50 Se siete arrivati nel mezzo dell’anno fiscale e avete pagato  troppe tasse, dopo la fine dell’anno fiscale (il 6 aprile ma abbiate pazienza alcuni mesi) dovreste essere automaticamente rimborsati. Se questo non dovesse  succedere,  presentatevi a uno di questi uffici dove  probabilmente vi faranno compilare questo modulo. Dovete essere sicuri che avete pagato troppe tasse perché è successo spesso che persone che sono andate  a chiedere un rimborso tasse in […]

29 comments
cover letter in inglese

Cover letter in inglese: errori che devono essere evitati

Un elenco degli errori più comuni che si vedono nelle cover letter in inglese fatte da italiani. Ripetiamo la cover letter è importante. In questo periodo con tanti candidati per ogni posto di lavoro è ancora più importante.  OK, ci sono recruiters che non la leggono proprio, ma altri invece la usano per decidere chi devono chiamare al colloqui. Come fare  una cover letter in inglese? Non farla significa che verrete ignorati dalla maggioranza dei recruiters. Inoltre molte offerte di lavoro hanno l’istruzione chiara e precisa di inviare CV e cover letter, eppure molti italiani scelgono di ignorare le istruzioni […]

0 comments
Situazione lavoro a Londra

Situazione lavoro a Londra e Regno Unito – agosto 2020

Diversi lettori ci scrivono per sapere in che parti del Regno Unito ancora si trova lavoro ora durante la pandemia e la situazione lavoro a Londra e UK.  Analizziamo la situazione zona per zona basandoci sulle cifre ufficiali del ONS, l’istituto nazionale delle statistiche. Non possiamo assolutamente invitare tutti a partire visto che la disoccupazione ufficiale è solo del 3,9%. Ci sono tantissime cose da considerare e no, non vi diciamo di non partire, ma fatelo informati e consapevoli. Non buttatevi ascoltando qualcuno che vi ha venduto l’idea su Facebook.  Posso trovare lavoro nel Regno Unito? Per lavoro intendiamo generalmente […]

0 comments
contratto di lavoro nel Regno Unito

Contratto di lavoro nel Regno Unito, cosa deve dire?

Prima di accettare un lavoro dovresti sapere come funziona un contratto di lavoro nel Regno Unito. Se lavori almeno un mese di seguito hai diritto a un contratto di lavoro scritto o written statement che dovrebbero darti entro 13 settimane da quando hai iniziato a lavorare. Troverai che generalmente nel Regno Unito i datori di lavoro sono felici di fare un contratto di lavoro  scritto perché esso protegge anche loro. Infatti per la legge britannica un accordo verbale ha valore in tribunale.  In questo caso sarebbe la tua parola contro quella del datore di lavoro. Il tribunale del lavoro tende […]

1 comment

Lavoro da Tesco; come trovarlo a Londra e in Gran Bretagna

Qui spieghiamo come fare lavoro da Tesco; uno dei pochi datori di lavoro che sta ancora cercando personale anche nel periodo della pandemia.  Tesco ha tanti tipi di lavoro: lavoro in uffici, lavoro per neo-laureati, lavoro per cassieri, chi riempe gli scaffali e distribuzione. Per i lavori più qualificati potete fare domanda sul loro sito mentre se volete fare domanda per lavorare nei supermercati potete andare subito qui Nella maggioranza dei casi portare il CV per avere un lavoro da Tesco,  non serve a nulla.  Infatti vogliono che seguite una procedura standard di assunzioni con colloqui e test. Tesco può essere […]

0 comments

Dove si trova lavoro ora a Londra e Regno Unito?

Nonostante tutto ci sono ancora tanti lettori che ci chiedono che lavoro possono trovare a Londra o nel Regno Unito ora e nei prossimi mesi.  Con il fatto che dal 1 gennaio non potranno più trasferirsi, molti avevano pianificato di trasferirsi per sempre quest’anno. Ma il coronavirus ha rovinato tutti i piani. I settori più colpiti e quindi che cercano meno personale, anzi lo licenziano sono quelli molto gettonati dagli italiani che arrivano qui: ristorazione, ospitalità, eventi, vendita al dettaglio e turismo. Se contavate di trovare lavoro in questi campi non sperateci troppo,  se non siete cuochi con grande esperienza. […]

0 comments
lavoro con alloggio a Londra

Lavoro con alloggio a Londra nel periodo del coronavirus

Molti vorrebbero un lavoro con alloggio a Londra o nel Regno Unito per non dover anche preoccuparsi di trovare un posto da dormire e pagare un affitto, spesso molto caro. Ma il lavoro con l’alloggio  non è sempre facile da trovare, specialmente a Londra. In fondo alla pagina abbiamo le ultime offerte di lavoro.  Si, ci sono sempre posti come au pair, ma dovete considerare che non si tratta di un lavoro vero e proprio, ma uno scambio culturale. Non avete effettivamente nessun diritto e comunque vi viene solo data una paghetta e non uno stipendio. Buon per fare un’esperienza da […]

1 comment
corsi gratuiti

Due corsi gratuiti per cercare lavoro in un periodo difficile

Due corsi fondamentali per tutti coloro che stanno cercando lavoro in questo periodo. Con l’alta disoccupazione nel Regno Unito e il minor numero di offerte di lavoro, è diventato assolutamente fondamentale presentarsi benissimo mentre si cerca lavoro. Il primo corso vi aiuta a fare domanda di lavoro nel modo migliore, come fare CV e cover letter che funzionano, come usare la tecnica STAR e fare un profilo online. Tutte cose essenziali per chi cerca lavoro in qualsiasi momento, ma ancora di più ora.  Il secondo corso online che potete fare gratis vi aiuta a trovare la vostra strategia per passare […]

0 comments
Candidarsi a lavoro a Londra

Candidarsi per lavoro a Londra e UK; cosa cercano i datori di lavoro?

Prima di candidarsi a lavoro a Londra e Regno Unito, meglio porsi alcune domande. Quali sono i transferable skills ricercati maggiormente dai datori di lavoro nel Regno Unito? Per transferable skills si intendono tutti quelli skills che possono essere usati in qualsiasi tipo di lavoro e non in un tipo solo di lavoro. Esempi di transferable skills: – saper lavorare sotto pressione – saper organizzarsi – saper comunicare bene a tutti i livelli Soprattutto quando uno cerca lavoro e non ha molta esperienza essere in possesso di questi skills può essere la ragione per darvi lavoro più di qualsiasi laurea […]

0 comments

Errori da non fare quando si cerca lavoro

Il mercato del lavoro è diventato così competitivo che ogni particolare conta quando cercate lavoro, anche il meno qualificato. Se non siete molto specializzati ci sono spesso anche centinaia di persone che fanno domanda per lo stesso lavoro, quindi dovete mettervi in mostra. Cercate di evitare questi dieci errori comuni: 1) non cercate lavoro da soli! 60% delle persone che trova lavoro lo trova grazie a conoscenti, non si tratta di raccomandazioni ma di segnalazioni. Infatti, quasi tutte le aziende britanniche chiedono ai dipendenti se conoscono qualcuno per un dato lavoro e se un dipendente segnala una persona che viene assunta […]

0 comments

Posso lavorare a Londra e mantenere la mia famiglia in Italia?

Che devo dire per fare breve una storia lunga, ho 47 anni, una moglie e due figli. Sono disoccupato e non credo di trovare mai un lavoro in Italia e sono disperato. Mi pare di capire che Londra ofrre notevoli occasioni a italiani che hanno voglia di lavorare. Vorrei un aiuto anche sotto forma di consigli, meglio se qualche italiano mi aiuta a trovare lavoro. Sono disposto a fare qualsiasi cosa per italiani o al massimo spagnoli, parlo un po’ di spagnolo e l’inglese lo conosco sfortunatamente poco. Sarei disposto a fare anche 2 lavori se posso per mandare soldi […]

0 comments
curriculum vitae in inglese

Curriculum vitae in inglese: guida a come farlo bene

Se vuoi un lavoro nel Regno Unito devi assolutamente sapere come fare un curriculum vitae in inglese. Non basta tradurre un CV italiano. Bisogna adattarlo al mercato del lavoro.  Soprattutto in questi tempi difficili.  Il CV deve permetterti di venderti al recruiter Il CV è il punto debole di molti italiani che arrivano a Londra. Non assolutamente necessario farlo se si vuole solo un lavoro temporaneo o umile, diventa fondamentale quando si vuole un lavoro qualificato o anche uno stage decente. Dalla nostra esperienza abbiamo imparato che molti italiani sono costretti a fare lavoro sotto le loro capacità e qualifiche, […]

0 comments

Lavorare a Londra e UK dopo la Brexit, come fare?

Se non ci sono colpi di scena nelle prossime settimane, UK uscirá dal mercato unico e unione doganale dal 1 gennaio 2021.  Il che significa che termina la libera circolazione della UE e inizia un nuovo sistema di immigrazione a punti. Secondo gli esperti, circa 80/90% degli italiani che viene ora non potrà venire.  Rimarranno opportunità come il lavoro alla pari e forse qualche programma, che però ancora non esiste, per giovani. In ogni caso saranno programmi a tempo breve, tipo 12 o 24 mesi e poi si deve lasciare il paese.  Altrimenti per venire a lavorare legalmente occorre avere […]

8 comments

Italiani che vogliono partire ora per cercare lavoro

Mio figlio vorrebbe venire a lavorare a Londra a giugno in qualche ristorante, pensate che avrà problemi per essere italiano? Sono parrucchiera e vorrei trovare lavoro a Londra a giugno, che consigli mi date e ci saranno voli dall’Italia? Buona sera sono un agente immobiliare autonomo 52anni, vorrei valutare opportunità di lavoro che possano consentire il pagamento spese di una vita ordinaria, grazie a presto saluti Salve, sono un’insegnante di sostegno per alunni con disabilità. Vorrei avere spiegazioni sull’inter da seguire per insegnare in scuole pubbliche e/ o università. Il mio livello di inglese è buono, ma non certo madrelingua. […]

1 comment

Esperienze di italiani che fanno i baristi a Londra

Tanti italiani finiscono a fare i baristi a Londra, vediamo le loro esperienze. Il barista nel Regno Unito è uno che prepara caffè ovvero cappuccino, espresso, latte, americano e tutti i tipi di caffè che le catene della high street hanno reso popolari. È un lavoro piuttosto comune tra gli italiani che arrivano a Londra. Mentre alcuni club privati e mense aziendali pagano la living wage, le catene pagano molto meno della living wage e quindi molti si lamentano che non riescono ad arrivare a fine mese.   Ci sono due living wage: quella ufficiale del governo che si chiama National Living […]

2 comments
lavoro a Leicester

Lavoro a Leicester per italiani, la situazione attuale

In fondo all’articolo troverete le offerte di lavoro a Leicester per persone che parlano italiano. Dovete tenere ben presente che Leicester è al momento ancora in quarantena. Anche se non si tratta della quarantena che si è vista in Italia per le zone rosse, la gente sembra ancora libera di andare e venire, molte aziende sono chiuse.  I negozi non essenziali, i ristoranti, pub e alberghi sono al momento chiusi. È possibile che Leicester sia riaperta nelle prossime settimane, ma risentirà di quasi 4 mesi di chiusura e non aspettatevi di arrivare e trovare subito lavoro.  Leicester è una delle città […]

0 comments
Errori nel curriculum vitae

Errori nel curriculum vitae in inglese

  Oggi parliamo di errori nel curriculum vitae i inglese che gli italiani fanno abbastanza spesso. Non si puó mai smettere di evidenziare l’importanza di avere un  CV in inglese decente. Un CV fatto bene vi farà un maggior numero di colloqui di un CV fatto meno bene. E ogni colloquio offre l’opportunitá di avere un lavoro. In questi momenti estremamente competitivi, se non avete delle  specializzazioni rare e ricercate, quando mandate il CV sbagliato le vostre prospettive si riducono ancora molto. Ricordatevi che per molti tipi di lavoro la personalitá e l’emotional intelligence contano di più di qualsiasi qualifica o la laurea.  Usate […]

0 comments

Se fate domande di lavoro ma non ricevete risposte, leggete qui

Molto spesso gli italiani si lamentano che non ricevono mai risposte alle loro domande di lavoro, ma poi guardando il loro CV si capisce subito come mai. Chi fa il CV e la cover letter spesso si dimentica alcune cose: chi legge non è necessariamente del settore e può non capire cose che sembrano ovvie a voi chi legge non conosce la vostra esperienza, non riesce a trarre conclusioni. dovete mettere voi bene in chiaro che avete raggiunto nella vostra carriera chi legge CV spesso dedica meno di 30 secondi a CV. Dovete mettere qualcosa che attira l’attenzione in cima al […]

0 comments
app per trovare lavoro

App per trovare lavoro a Londra e nel Regno Unito

Se cercate un lavoro a Londra nel campo della ristorazione, sono finiti i tempi quando dovevate andare in giro al freddo, sotto la pioggia con il vento a cercare lavoro porta a porta, non dovete più entrare a chiedere se cercano personale, ora potete scaricare anche una app per trovare lavoro.  Ce ne sono diverse in giro, elenchiamo alcune delle maggiori. 10 errori comuni che vengono fatti quando si cerca lavoro Ci sono diverse App per il vostro smartphone che vi permettono di trovare un impiego a Londra, in alcuni casi vi permettono anche di fare subito un colloquio. Quali sono le […]

0 comments
LONDON - MAY, 2017: Lloyds of London building

Conviene venire a cercare lavoro a Londra o UK nel 2020?

Domanda che ci viene posta in continuazione da molti italiani che vorrebbero mollare tutto e partire, spesso alla ricerca di un futuro migliore. La risposta varia, certo se uno vuole venire per un periodo limitato per migliorare l’inglese non ci sono problemi a partire ora. Lo stesso vale per tutti coloro che hanno la possibilità di trovare un lavoro specializzato e pagato bene, spesso direttamente dall’Italia. Le cose non dovrebbero cambiare molto per queste persone in un futuro prossimo, certo devono comunque sempre informarsi sulla Brexit per capire se il Regno Unito è il paese giusto per loro.  Alla stragrande […]

1 comment
lavoro senza esperienza a Londra

Come trovare un lavoro senza esperienza a Londra o Gran Bretagna?

Molti italiani arrivano a Londra proprio per fare esperienza di lavoro. In molti casi si trovano delusi perché il lavoro che non richiede esperienza esiste ma spesso non paga bene e non porta direttamente da nessuna parte. Molti infatti sperano di poter fare un lavoro senza esperienza a Londra per un paio di anni e poi, una volta imparato l’inglese, fare domanda di lavoro nel settore di loro scelta. Ci sono tre cose da notare, se volete fare carriera e dovete cominciare dal basso cercate sempre di farlo nel settore nel quale volete lavorare. Fare gavetta nei ristoranti quando volete […]

0 comments
cv cronologico in inglese

CV cronologico in inglese; quando farlo e come farlo

Molti di voi hanno probabilmente un CV cronologico in inglese, ovvero avete elencato tutti i posti di lavoro che avete fatto in ordine inverso, cominciando dal più recente. Anche se è il tipo di CV più comune, non è sempre quello giusto per voi, in molti casi è meglio usare un altro tipo di CV. Quando fare un CV cronologico in inglese Potete usare tranquillamente il CV cronologico se: avete lavorato in pochi posti e abbastanza a  lungo ma non troppo a lungo senza promozione non avete grossi buchi nella carriera avete lavorato sempre nello stesso campo e cercate lavoro nello stesso campo avete una carriera ben […]

0 comments
lavorare come receptionist

Modello CV per lavorare come receptionist

Passiamo oggi a un altro lavoro molto gettonato tra gli italiani che è il receptionist e vediamo alcuni modelli di cv per chi vorrebbe fare questo lavoro. Molti italiani infatti vorrebbero lavorare come receptionist a Londra o in Gran Bretagna. Nella maggioranza dei casi avrete nel cv esperienze alla reception, sono infatti pochi gli annunci di lavoro che cercano receptionist senza esperienza. Su questo sito trovate altra informazione e servizi gratuiti se cercate un lavoro nel Regno Unito.  NOME COGNOME Indirizzo Email Personal Profile Mettete qui in breve che cose avete fatto e che cosa potete offrire ad un potenziale datore di […]

0 comments

Cosa deve dimostrare un laureato per trovare lavoro?

Come molti di voi sapranno non è tanto la laurea che conta, infatti tanti graduate programmes britannici accettano laureati con qualsiasi laurea. Conta il fatto che si è avuta la determinazione e disciplina di studiare diversi anni e di raggiungere gli obiettivi prefissi. Inoltre un laureato dovrebbe possedere diverse caratteristiche che possono interessare un datore di lavoro. Indubbiamente non tutti i laureati le possiedono ed è quindi fondamentale far capire nel CV e nella cover letter di essere in possesso di tali caratteristiche. Cercate di mettere esempi per ogni caratteristica che affermate di possedere. Per esempio: essere in grado di […]

0 comments
stage in inglese

Come si dice stage in inglese?

Una delle tante domande molto comuni. Stage in inglese si dice internship se è fatta al termine degli studi, mentre se si tratta di un periodo trascorso all’interno di un azienda durante gli studi si chiama work placement. Se cercate uno stage in inglese nel Regno Unito dovete quindi cercare un internship o un work placement. La parola stage non si usa mai in questo contesto.  Come funzionano le biblioteche pubbliche a Londra e in Gran Bretagna Da notare che un’ internship per essere veramente valida dovrebbe essere strutturata, ovvero darvi degli obiettivi precisi e unire il lavoro con un percorso […]

0 comments
catene a londra

Lavorare in catene a Londra e in Gran Bretagna

Molti ristoranti, alberghi e negozi appartengono a catene, molte anche molto grosse con oltre 700 filiali. Quando cercate lavoro. fare domanda ad un posto che appartiene ad una catena può semplificarvi le cose, infatti spesso basta fare una domanda di lavoro solo per diversi posti di lavoro. Può anche complicarvi le cose, se non sapete come comportarvi. Molte catene hanno infatti un sistema di recruitment centralizzato, quindi vogliono che tutti facciano domanda di lavoro allo stesso modo, spesso compilando un application form o passando un test.  Andare a portare il vostro CV a mano non serve a niente, anzi fate […]

2 comments
lavoro per camerieri a Londra

Offerte di lavoro per camerieri a Londra e in Gran Bretagna

In questo articolo troverete offerte di lavoro per camerieri a Londra e alcuni consigli. Molti italiani arrivano a Londra pensando di fare il cameriere, la sorpresa è che non tutti hanno un livello di inglese sufficiente per poter svolgere questo lavoro. È vero che in anni passati era possibile trovare lavoro da cameriere anche con un inglese scolastico perchè c’era tanto lavoro e mancava il personale. Ora la situazione si è ribaltata con molte persone alla ricerca di lavoro, viene spesso favorito chi parla un buon inglese per qualsiasi lavoro, anche se umile, specialmente se a contatto con il pubblico. Ci sono […]

0 comments
networking per cercare lavoro

Networking per cercare lavoro: come farlo e come funziona?

Fate networking per cercare lavoro? Molti dicono di avere trovato lavoro tramite conoscenti o networking. Noi italiani abituati alle raccomandazioni ci insospettiamo subito quando sentiamo parlare di networking per cercare lavoro, ma nel Regno Unito 60% dei posti di lavoro vengono trovati con il networking, ovvero tramite amici o conoscenti. Fate networking per cercare lavoro? Da quello che abbiamo visto molti italiani non sanno fare il networking come funziona in UK, ma tendono a vedere il networking come: A)  io sono italiano e tu sei italiano e quindi tu mi devi aiutare a trovare lavoro B) se conosci qualcuno che cerca […]

0 comments
foto nel cv

Foto nel CV; si mette quando si cerca lavoro in Gran Bretagna?

Molti italiani mettono la propria foto nel CV che fanno in formato Europass. Ciò non è richiesto nel Regno Unito dove solitamente il formato Europass non viene usato e la foto non viene messa nel CV. In quasi tutti i settori non si usa mettere la foto e molti recruiter guardano i CV con foto con un certo sospetto. Ci sono anche questioni legali per quanto riguarda la legge sulla discriminazione che rendono la cosa imbarazzante al recruiter. Infatti non può, almeno sulla carta, discriminare in base all’aspetto fisico e ovviamente l’età. Mettere una foto può sembrare che chiedete di farlo, soprattutto […]

0 comments
Come trovare lavoro da Pret a Manger

Lavoro da Pret a Manger; cosa dovete fare per trovarlo

Volete un lavoro da Pret a Manger? Se avete girato per Londra avrete certamente incontrato i negozi di Pret a Manger dove fanno e vendono sandwiches e  qualche dolcetto, espresso, cappuccino e alcune bibite. Pret a Manger è uno di quei posti con il recruitment centralizzato che significa che hanno un centro di recruitment che smista tutte le domande di lavoro e poi decidono se assumere e per quale negozio. Entrare in tutti i Pret a Manger con il proprio CV non serve a molto in genere (ok, ci sono sempre le eccezioni, ma non fateci troppo affidamento, se volete avere un […]

0 comments
Clothes designer measures length sleeve jacket

Posso trovare lavoro a Londra in due giorni e altre domande

Rispondiamo qui ad altre vostre domande. Non possiamo rispondere privatamente perché sarebbe troppo lavoro per noi e speriamo che rendendo pubbliche le risposte possano servire anche ad altri. Vorrei lavorare come pulizie con un livello minimo l’inglese?  Possiamo solo consigliare di consultare siti di annunci o di fare domanda direttamente ad agenzie ed imprese di pulizie. Abbiamo diversi contatti tra le nostre offerte di lavoro nella categoria “Pulizie e Lavoro Manuale” Ho pochi soldi potrei trovare lavoro in due giorni una volta a Londra?  Possibile ma non sempre succede. Bisogna anche vedere che intendi per pochi soldi. Se hai solo […]

0 comments

Come mettere i propri titoli di studio nel CV in inglese

Capita molto spesso di ricevere CV di italiani che cercano lavoro a Londra o in Gran Bretagna che hanno una lista lunghissima di titoli di studio. Non è il modo di fare un CV in inglese Quando elencate i vostri titoli di studio, limitatevi a quelli più importanti e recenti. Per esempio, se avete una laurea non dovete mettere la maturità e se avete la maturità non dovete mettere la scuola media. Quali sono i migliori libri di grammatica inglese? Si vedono CV italiani che mettono anche le scuole primarie, lo spazio nel CV è prezioso, usatelo con saggezza. Se l’informazione […]

0 comments

Devo fare riconoscere la laurea per lavorare a Londra?

Un’ altra domanda che ci viene posta spesso. I più burocrati diranno di si ma in realtà, non sempre bisogna fare riconoscere la laurea. Personalmente ho assunto centinaia di laureati di tutte le nazionalità e mai una volta è stata richiesta la prova della laurea. In linea di massima possiamo dire che: – se cercate un lavoro in ambito scientifico, medico, accademico, legale o di ricerca universitaria quasi sempre dovrete presentare una prova della laurea e in quel caso deve essere riconosciuta dal NARIC. – certi graduate programmes vorranno vedere la vostra laurea e quindi dovrete farla riconoscere dal NARIC in questi […]

0 comments
guida turistica a Londra

Come fare la guida turistica a Londra

Attenzione fare la guida turistica a Londra  è un altro tipo di lavoro (insieme a insegnare italiano e fare i traduttori) che molti italiani vorrebbero fare. Realisticamente in pochi riescono a vivere a fare la guida turistica. Mentre nessuno vi ferma se volete fare la guida informale trovando clienti tramite amici o online e farvi pagare alla fine del giro, se volete invece fare la guida turistica in maniera più formale per enti ed organizzazioni esistenti dovrete munirvi di certificato. Questo è considerato forse il migliore nel campo Blue Badge Tourist Guide Training in London però dovete prenotare un posto con […]

0 comments

Riuscite ad avere colloqui ma non ottenete il lavoro?

Ci sono persone che non riescono ad avere facilmente colloqui, in questo caso è probabilmente dovuto al fatto che non hanno un CV o cover letter fatti bene, non usano le keywords o fanno domanda di lavoro non al loro livello. Altri invece riescono ad ottenere colloqui facilmente ma non riescono invece ad avere lavoro. Questo capita spesso ad italiani che non hanno un ottimo inglese, ma si sono fatti fare o correggere il CV. A questo punto riceveranno l’interesse dei recruiters, fino a quando questi ultimi si accorgono che non hanno un inglese sufficiente per fare il lavoro. Abbiamo sentito […]

0 comments
lavoro nella finanza a londra

Lavoro nella finanza a Londra, come cercarlo?

Molti italiani cercano un lavoro nella finanza a Londra, un settore molto forte e molto ben pagato grazie alla City of London. Bisogna anche precisare molto competitivo. Infatti riceviamo spesso email da italiani scontenti che, n0nostante abbiano una laurea nel campo, non sono mai riusciti a trovare un lavoro. In linea di massima per lavorare in qualche banca internazionale come tanti vorrebbero, una laurea non basta. Bisogna essere usciti da un’università prestigiosa o poter dimostrare di aver avuto un percorso di studi brillante. Inoltre danno la precedenza a chi ha avuto altre esperienze che rendono speciali e non uno dei […]

0 comments
mentire nel cv

Bisogna per forza mentire nel CV?

Ci sono italiani che consigliano ad altri di mentire nel CV, dicendo che è una cosa normale e praticamente necessaria. Molti italiani a Londra pensano che sia facile mentire sul proprio CV perché pensano che le referenze non verranno mai controllate. In realtà molto spesso le referenze vengono controllate. Se mentire sul proprio CV significa dire di aver fatto delle cose che non si hanno fatto per avere un lavoro, il consiglio sarebbe sempre di non farlo. Quasi tutti i contratti di lavoro dicono che possono licenziarvi in tronco, dopo aver controllato le vostre referenze.  Inoltre sarete inizialmente in probation quindi possono […]

0 comments
lavoro da kitchen porter

Offerte di lavoro da kitchen porter a Londra

In cosa consiste il lavoro da kitchen porter? Il lavoro che spesso in italiano chiamiamo lavapiatti, ma raramente si tratta di lavare solo piatti, ma anche stoviglie, pavimenti, tavoli e frigoriferi in cucina  e spostare pesi, molti pentoloni da lavare sono pesantissimi. In molti ristoranti anche se potrebbe sembrare discriminatorio, vengono assunti solo uomini a fare questo lavoro perché ritenuto troppo pesante per le ragazze, altri assumono anche ragazze, mentre le mense scolastiche tendono ad assumere quasi sempre donne. Offerte di lavoro in ristoranti italiani a Londra La paga è quasi sempre oraria con gli straordinari pagati, i primi tre […]

0 comments
segretaria a londra

Fare la segretaria a Londra con l’italiano (o il segretario)

Un altro lavoro che molti italiani vorrebbero fare  è la segretaria a Londra con le lingue (o segretario) in particolare l’italiano. Diciamo segretaria perché nella grande maggioranza dei casi il lavoro è svolto da donne, ma non ci sono motivi per cui un uomo non può farlo.  Dato che il lavoro consiste nel scrivere lettere, emails, rispondere al telefono  e organizzare eventi e meeting solitamente in lingua inglese con l’uso più o meno frequente delle lingue straniere, un inglese ottimo sia scritto che parlato è quasi sempre necessario.  Per altre lingue, dato l’alto numero di poliglotti che lavorano a Londra è inutile […]

0 comments
Offerte di lavoro ad Oxford per italiani

Offerte di lavoro ad Oxford per italiani

In questo articolo troverete vantaggi e svantaggi di Oxford e in fondo  le ultime offerte di lavoro ad Oxford.  Un’altra potenziale meta per chi vuole evitare Londra e la sua competizione è indubbiamente Oxford. Oxford ha un’ economia ancora forte molto basata sui servizi, non venite qua a cercare lavoro in fabbrica. In linea generale non lo troverete. Oxford non è per niente economica, con affitti che sono quasi a livello londinese, se volete viverci dovrete trovare un impiego che paga discretamente bene. Le ultime offerte di lavoro a Londra per italiani Un tempo Oxford aveva tante fabbriche ed era […]

0 comments
Waiter Laying Tables In Empty Restaurant

Quanto guadagna un cameriere a Londra e in Gran Bretagna?

Una domanda non facile da rispondere per diversi motivi. Prima di tutto non tutti i camerieri sono uguali, i ristoranti di lusso richiedono spesso camerieri che hanno fatto scuole o corsi specifici e con esperienza, mentre ristoranti meno prestigiosi spesso prendono personale volante con nessuna esperienza. Ovviamente ci sarà un enorme differenza di paga tra ristoranti ma quello che cambia notevolmente le cose saranno le mance. Un cameriere di un ristorante di lusso può raddoppiare o anche triplicare il proprio stipendio con le mance. Un cameriere di un ristorante economico può essere fortunato se riesce a raccimolare un paio di […]

0 comments

Offerte di lavoro a Canterbury per italiani

Canterbury è una grossa attrazione turistica e per questo è sempre possibile trovare lavoro nelle varie strutture turistiche della città. Questa città ha poco più di 40 mila abitanti, ma riceve 2 milioni e mezzo di turisti ogni anno, non sorprendente visto che parti della cittadina inclusa la famosa cattedrale sono patrimoni dell’umanità UNESCO. Si trova lavoro a Canterbury? Oltre al lavoro nel settore turistico ci sono anche possibilità nel settore finanziario e in piccole aziende di manifattura leggera che si trovano attorno a Canterbury.  Tenete però presente che si parla di un posto piccolo e non ha la varietà […]

0 comments
cercare lavoro a londra

Cercare lavoro a Londra, una breve guida

Questa guida cerca di darvi l’informazione essenziale per cercare un lavoro a Londra. Ancora oggi girano molte voci errate su ciò che occorre fare, è importante invece saper distinguere la realtà dal mito. Soprattutto se intendete fare un trasferimento a lungo termine e non venite solo per un mese o due. Il modo migliore per cercare lavoro dipende molto dal settore e tipo di lavoro e comunque prima di partire è giusto informarsi sulle usanze del paese dove si intende andare a lavorare. Usare i Jobcentre per cercare lavoro a Londra Da diversi anni i jobcentre vi diranno di andare […]

0 comments
lavoro a cambridge

Offerte di lavoro a Cambridge per italiani 2019

L’università è il datore di lavoro principale in questa città ma esistono comunque possibilità di lavoro a Cambridge anche per coloro che sono meno portati per la vita accademica. Segue poi il settore pubblico che offre lavoro a una buona fetta di abitanti della zona. Non mancano le piccole aziende di tecnologia avanzata ed ingegneria. Si trovano molte software houses e molti posti di lavoro a Cambridge e dintorni per chi ha esperienza in informatica. Il settore manufatturiero è praticamente assente da Cambridge ma anche in passato Cambridge e dintorni non hanno mai avuto molte fabbriche.  Essendo una località turistica […]

0 comments
lavoro a Gloucester

Offerte di lavoro a Gloucester per italiani

Si trova lavoro a Gloucester? Gloucester è indubbiamente un posto carino dove vivere e  una delle città piú antiche del Regno Unito, era importante anche ai tempi dei Romani, si trova anche vicini ai famosi Cotswolds e in una parte molto bella dell’Inghilterra. Ha ancora una bella cattedrale e molti edifici medievali e dell’epoca Tudor è quindi un posto con attrazioni turistiche, anche se non proprio di massa. L’economia era storicamente basata sulle industrie e negli ultimi 120 anni l’aeronautica in particolare. Ora la tendenza è verso i servizi, tenendo però presente che Gloucester ha solo 120 mila abitanti e […]

0 comments
cv in inglese

Consigli per fare il CV in inglese!

Sappiamo che per molti italiani fare un CV in inglese è un grosso problema. Il problema principale non è solo una questione di lingua (anche se spesso anche quello è un problema), ma non avere capito come viene usato un curriculum vitae nel mondo del lavoro britannico. Non è un documento noioso che elenca tutti i lavori che avete fatto e tutti i diploma e lauree presi. E’ un documento che deve cominicare a chi lo legge che non solo avete le qualifiche giuste ma soprattutto la personalità adatta! Dovrete incuriosire abbastanza il recruiter per farlo decidere di chiamarvi a […]

0 comments
Blurred people

Le nostre esperienze non valgono per tutti

Da anni raccogliamo esperienze e ne abbiamo accumulate parecchie. Tanto da poterci fare un’idea di come molti italiani percepiscono la loro vita a Londra e Regno Unito. La cosa interessante è che solo una minoranza vede la propria esperienza come una cosa personale e non valida per tutti. Un  buon numero di italiani quando scrive non dice ‘mi trovo male a Londra’ ma piuttosto ‘gli italiani si trovano male a Londra’. Cosa che fa arrabbiare altri italiani che invece si trovano benissimo. Però abbiamo deciso di pubblicare quasi tutte le testimonianze anche quando fastidiose, ma è anche giusto fare delle […]

0 comments
A businessman working on his finances at a table at his home

Il CV di un laureato in economia che cerca lavoro nella finanza

Il primo CV che ci è arrivato dopo la nostra richiesta è di una persona italiana laureata in economia che cerca lavoro nella finanza o nella City di Londra. Ha detto di aver spedito circa 800 domande di lavoro nella finanza ma anche a ristoranti per avere un lavoro temporaneo per mantenersi. The CV Book: How to avoid the most common mistakes and write a winning CV Possiamo fare i seguenti suggerimenti: il CV è in formato Europass, o europeo che nel Regno Unito non si usa soprattutto in campi competitivi come la finanza. Consigliamo di fare un cv in un formato […]

0 comments
stipendi medi a Londra

Quali sono gli stipendi medi a Londra e Regno Unito nel 2019?

Questi sono gli stipendi medi a Londra e nel Regno Unito per ogni professione. Da notare che sono una media per tutto il Regno Unito, inclusa Londra dove i costi della vita sono molto più elevati. Mentre per certi tipi di lavoro il costo della vita di Londra viene considerato e lo stipendio tende ad essere più alto, la minimum wage è uguale in tutto il paese. Stipendi annuali inferiori alle £16,800 sono considerati sotto la soglia della povertà (indubbiamente questo poi dipende anche se si hanno dipendenti, per quanto tempo si fa questa vita e dove si vive, con £16.000 si […]

6 comments
fare cv in inglese

Fare CV in inglese: dritte, esempi e consigli su come farlo bene

Ci sono tanti siti italiani che spiegano come fare CV in inglese ma pochi di questi sanno effettivamente come deve essere fatto in paesi come Gran Bretagna, Irlanda, Stati Uniti e Canada. Cominciano subito offrendo un modello di CV in formato europeo o un altro modello simile e capisci subito che sono lontani mille anni luce dalla realtà.  Fare il CV in inglese richiede di saper fare dell’auto analisi e di poter vendere i propri punti forti. Inoltre dovrete essere in grado di far capire che siete la persona IDEALE per quel particolare posto di lavoro. I modelli rigidi come […]

0 comments

Partire per Londra a cercare lavoro? Leggi questo prima di tutto

  Se parti per Londra per trovare lavoro o intendi trasferirti ci sono cose che puoi fare prima di partire per perdere meno tempo quando sei a  Londra. Una metropoli che è sempre troppo cara quando non si guadagna. Non tutti riescono a trovare lavoro in tempi brevi,  soprattutto se partono senza essersi preparati una strategia. Riceviamo sempre messaggi da italiani che sono a Londra e non trovano lavoro. Si aspettavano di non dover fare fatica a trovarlo, invece non ci riescono.  Generalmente però chi arriva preparato trova sempre qualcosa. La differenza la farete voi. [amazon_link asins=’8804674962|B078YX6DC1′ template=’ProductAd’ store=’londr-21|thelondonlink-21′ marketplace=’IT|UK’ […]

3 comments

Consigli per i laureati con poca esperienza di lavoro

Per il momento è ancora possibile cercare lavoro nel Regno Unito, il futuro invece è incerto. Se la Brexit succede e dal momento che entreranno in vigore i nuovi laureati senza esperienza saranno parte delle categorie escluse dai permessi di lavoro. Difficilmente infatti un neo-laureato potrà trovare lavoro dall’Italia per oltre 30 mila e soprattutto un lavoro che nessun britannico può fare. Questi saranno i criteri dei nuovi visti. Ma per ora  è ancora possibile venire. Il problema di molti laureati italiani è come fare un cv quando hanno pochissime esperienze di lavoro. Come sappiamo i titoli di studio vengono […]

0 comments
neo-laureati a londra

Aziende che assumono neo-laureati a Londra e in Gran Bretagna

Come ben sappiamo non è facile per un laureato senza tanta esperienza trovare un lavoro ‘da laureato’ questo succede sicuramente in Italia, ma anche in Inghilterra, dove ci saranno maggiori opportunità rispetto l’Italia, ma esiste anche un enorme competizione tra laureati di mezza Europa. I laureati madrelingua inglese faticano a trovare un lavoro con circa il 40% che a due anni dalla laurea non ha lavoro o fa un lavoro da non laureato. Detto questo ci sono aziende che regolarmente assumono neo-laureati e vi elenchiamo alcuni di questi datori di lavoro. Potete cliccare sul link e fare direttamente domanda. Nel […]

0 comments
cassiere di banca a Londra

Fare il cassiere di banca a Londra o nel Regno Unito

Stranamente ci sono ancora italiani che pensano che con una laurea si può trovare un lavoro a vita in banca e pensano di cominciare a fare il cassiere di banca a Londra e iniziare una carriera. Da notare anche che le banche stanno continuamente chiudendo filiale e le richieste per questo tipo di lavoro sono in netta diminuzione. Fare il cassiere di banca è un lavoro pagato bene, vero? Non proprio! Lavorare in una filiale di banca non è un lavoro pagato molto bene, i cassieri prendono all’inizio quanto un cassiere di supermercato, che per vivere a Londra non è molto. Non è […]

0 comments

Come diventare Account Manager a Londra e Gran Bretagna

Spesso vedrete annunci che cercano account managers che parlano italiano e vi chiederete come si arriva a diventare Account Managers. Prima di tutto non ha niente a che fare con accounting o contabilità ma l’account manager ha un portfolio di clienti da gestire chiamati appunto accounts. Può essere simile al lavoro di project manager, infatti certe aziende non fanno distinzioni tra i due ruoli. In certi casi però il project manager non si occupa di vendita e ha spesso meno contatto con i clienti. Molto dipende dal settore ma generalmente l’account manager tiene il contatto con il cliente e cerca […]

0 comments

Trovare un lavoro da Credit Analyst nel Regno Unito

Probabilmente ora il modo migliore per entrare in finanza e  sicuramente avrete visto che ci sono spesso annunci che cercano un credit analyst che parla italiano. In poche parole un credit analyst deve analizzare i rischi o comunque la percentuale di rischio quando una banca presta i soldi a una persona o una società quindi deve essere in grado di usare numeri e statistiche  e deve essere in grado di fare un rapporto finale.  Deve avere anche una conoscenza di questioni legali e amministrative per prendere una decisione. Per fare il credit analyst occorre di solito, ma non necessariamente, una […]

0 comments

Trovare lavoro da Recruitment Consultant a Londra e in Gran Bretagna

Ci sono sempre molti annunci per lavoro da recruitment consultants e può essere un ottimo modo per fare esperienza in ufficio, ma non è un lavoro che va bene a tutti e spieghiamo perchè. Cosa serve per entrare? Non occorrono qualifiche specifiche, alcuni preferiscono la laurea, ma soprattutto le agenzie specializzate preferiscono esperienza pratica di diversi anni in un settore specifico. Favoriscono anche  esperienza di vendita o di customer service.  Quello che vogliono veramente è una personalità brillante ed estroversa capace di vendere, infatti si tratta di un lavoro di vendita, vendere candidati, invece di prodotti o servizi, ma esistono chiari target […]

0 comments

Hai cambiato lavoro troppo spesso?

Hai avuto tanti lavori diversi in pochi anni, sei al colloquio e quando leggono il tuo curriculum vitae naturalmente ti faranno la fatidica domanda: Come mai hai cambiato lavoro così spesso? Non rispondere mai con – sono stato sfortunato (sembra che non prendi sul serio la domanda) – mi annoio subito (e allora ti annoierai subito anche qua) – mi piace cambiare aria (voglio assumere uno che resta, non una persona che già al colloquio dice che intende rimanere  poco) – non dire MAI  che prendi subito un altro lavoro se paga meglio   Cosa puoi dire? Puoi dire semplicemente […]

0 comments
lavoro nella pubblicità a Londra

Come trovare un lavoro nella pubblicità a Londra o Gran Bretagna

Molti italiani vorrebbero un lavoro nella pubblicità a Londra o Gran Bretagna, ma non tutti riescono a trovarlo. Il settore pubblicitario in Gran Bretagna, Londra in particolare, è molto ben sviluppato. Molte agenzie basate a Londra lavorano con clienti in tutta Europa (si vedrá come andrà a finire dopo il Brexit). È però un settore piuttosto competitivo, sempre alla ricerca di personale, tende però ad essere esigente e raramente troverete lavoro se siete ‘uno dei tanti’. Come vi presentate tramite CV e cover letter è fondamentale, raramente vi prenderanno in considerazione se non sapete fare pubblicità a voi stessi! Stracciate subito l’Europass per […]

0 comments

Posso fare uno stage a Londra a 30 anni?

Per legge quando pubblicizzano uno stage a Londra o UK non possono mettere nessun limite d’età. Quindi molti trentenni o anche quarantenni ci chiedono se possono fare uno stage. La risposta è si, teoricamente è possibile, ma non è sempre così semplice come molti credono. In UK non è possibile discriminare contro l’età in teoria.  In pratica basta non menzionare l’età quando si scarta qualcuno per poterlo fare liberamente. Nessuno può dimostrare di essere stato discriminato per via dell’età. I recruiters possono dire di aver scartato per altri motivi (anche troppa esperienza è un motivo valido e legale per scartare). In teoria tutti possono trovare […]

0 comments

La differenza tra barista e barman in inglese

Molti confondono i due termini in inglese che hanno due significati diversi. Il barman o meglio ancora bartender  lavora nei pubs o nei bar di ristoranti o alberghi serve  alcolici e prepara cocktail.   Il barista lavora nei coffee shops di varie catene come Starbucks, Caffè Nero, Costa Coffee. e prepara e serve caffé espresso e cappuccino, il barista non serve alcolici. Club e mense aziendali assumono baristi e in genere pagano meglio all’ora delle catene che tendono a pagare il minimo sindacale. Leggete qua se volete sapere come trovare lavoro da barista in un coffee shop. Se invece preferite lavorare in […]

0 comments

Sappiamo perchè molti di voi non trovano lavoro

Si, dopo aver visto centinaia e centinaia di CV di italiani (normalmente ancora in Italia o da poco in UK) sappiamo perchè molti di voi non ricevono risposte. Molti di questi errori sono stati elencati anche nell’articolo 15 errori che fanno gli italiani quando inviano il CV per email e comunque ne abbiamo parlato fino alla noia in tutto il sito. E non siamo solo noi, qualsiasi sito di lavoro britannico (o americano) darà gli stessi consigli. Se cercate lavoro in un paese straniero cercare di capire come si deve fare, è veramente il minimo.  Modello CV per lavorare come receptionist The Essential […]

0 comments

Che cosa sono e come funzionano i Jobcentres?

Spesso qualcuno ci chiede informazioni sui Jobcentres, abbiamo notato che molti hanno delle idee sbagliate sui Jobcentre o fanno confusione. Vorremmo chiarire la cosa una volta per tutte. Foto: © Copyright Basher Eyre and licensed for reuse under this Creative Commons Licence. Prima di tutto si scrive jobcentre e non Jobcenter,  anche questi particolari contano quando cercate lavoro. Center è lo spelling americano della parola centre. Ma qua siamo nel Regno Unito e si consiglia di usare sempre lo spelling britannico per non rischiare di vedersi il CV scartato dai vari software che contano gli errori di ortografia. Dovete sapere che i Jobcentres […]

3 comments

Dal CV alla social security: 8 consigli per cercare lavoro

Per qualsiasi lavoro non manuale avere un cv fatto bene è importantissimo. Il cv non deve essere semplicemente quello che usi in Italia tradotto in inglese né un cv fatto usando il formato europeo che non viene usato nel Regno Unito, usa sempre uno di questi formati. Evita errori di grammatica e spelling, se non puoi farlo correggere da qualcuno,  cerca di mantenerlo semplice. Non presentarti mai come un Italian boy o un Italian girl. In UK si smette di essere boy o girl piú o meno a 16 anni, e  quanti cv di italiani abbiamo visto che a 35 dicono di […]

3 comments
lavoro da Marks & Spencer

Come trovare un lavoro da Marks & Spencer a Londra e UK

Se volete lavorare nella vendita al dettaglio e avete relativamente poca esperienza potete considerare un lavoro da Marks & Spencer. Molti si chiederanno come fare domanda di lavoro. Ci sono stores grande e negli ultimi anni spuntano come funghi anche negozietti piccoli che vendono solo cibo. Quest’ultimi possono avere procedure diverse di selezione, ma per quanto riguarda gli stores, se volete un lavoro da Marks & Spencer vi conviene seguire la procedura ufficiale. Marks & Spencer, chiamato comunemente anche M&S, ha oltre 700 stores nel Regno Unito e quindi è quasi impossibile non abitare vicino a uno. Si tratta di un […]

0 comments

Le internship devono essere pagate?

Per internship solitamente si intende quello che in Italia viene chiamato stage, una persona appena laureata o che si sta per laureare lavora per un periodo limitato per un azienda per avere esperienza, l’assunzione definitiva non e’ mai assicurata. Per legge quando un internship non fa parte di un corso di laurea dovrebbe sempre essere pagata. In realtà quasi la metà delle internships non vengono pagate soprattutto se in settori come le arti, politica, giornalismo, relazioni  pubbliche, marketing e pubblicità. [amazon_link asins=’031623673X|031623673X’ template=’ProductAd’ store=’londr-21|thelondonlink-21′ marketplace=’IT|UK’ link_id=’0a53d345-f612-11e8-aa04-7925e3bd943a’]Il settore bancario invece tende a pagare e pagare anche bene però  tende a essere molto […]

0 comments

Lettori che non vogliono che altri italiani facciano i camerieri a Londra

Riceviamo spesso email come queste: “Ciao, in linea di massima fate un buon lavoro a informare gli italiani a Londra, la cosa che mi manda in bestia è il fatto che incoraggiate gli italiani a venire a Londra a fare i camerieri, baristi e lavapiatti. Comprendo quando hanno 18 anni e vogliono farsi la vacanza lavoro, ma mi mette troppa rabbia entrare in qualsiasi bar a prendere un cappuccino e trovare solo italiani! Che figura di m***a facciamo? Non si vedono inglesi in Italia che fanno i camerieri no? Hanno tutti lavoro da tavolo e sedia comoda.  Noi italiani nn siamo da meno, […]

12 comments
Lavorare in un Callcentre

Lavorare in un callcentre o Customer Service

Lavorare in un callcentre è molto molto comune tra italiani, perché molti posti di lavoro richiedono una conoscenza spesso a livello madrelingua delle lingue straniere. Ci sono 2 tipi di callcentres: inbound e outbound. Inbound sono i call centre che ricevono telefonate, le telefonate possono essere di lamentela o di acquisto e prenotazione. A molti numeri verdi italiani di servizi clienti di diverse multinazionali rispondono callcentre situati in Olanda o nel Regno Unito. Generalmente per iniziare a fare questo tipo di lavoro richiedono esperienza se non di callcentre,  almeno di gestione clienti, molti callcentre si sono spostati da Londra verso altre parti […]

0 comments

Come prepararsi prima di partire per Londra

Non è sempre possibile partire e trovare subito un lavoro, molti arrivano e dopo qualche settimana devono ripartire perché  erano convinti che avrebbero trovato un lavoro subito e hanno invece finito i soldi prima di trovarlo. Ci scrivono continuamente italiani che sono  Londra da oltre un mese e ancora si trovano senza lavoro. È vitale partire consapevoli della situazione attuale e non aspettarsi che il lavoro caschi semplicemente addosso. Ci sono cose che si possono fare prima di partire per Londra per aumentare le possibilità  di trovare lavoro a Londra. Non siete solo voi a cercare lavoro a Londra, siete in […]

4 comments

Cerco lavoro a Londra o nel Regno Unito, che devo fare?

Anche adesso, tanti italiani ci stanno scrivendo ‘cerco lavoro a Londra per favore aiutatemi’, purtroppo non abbiamo il tempo o le risorse per rispondere a tutti in maniera dettagliata su come possono trovare lavoro. Nonostante il rischio del Brexit e l’incertezza per tutti gli europei che vivono nel Regno Unito,  gli italiani continuano a venire a Londra nella speranza di trovare un lavoro e fare carriera. Secondo dati ufficiali, mentre altre nazionalità preferiscono non cercare lavoro nel Regno Unito (i rumeni che cercano lavoro in UK sono calati del 52%, spagnoli e polacchi di oltre 30% ecc.) gli italiani continuano a cercare […]

4 comments

Lavorare da Starbucks a Londra e in Gran Bretagna; consigli utili

Se volete lavorare da Starbucks continuate a leggere questo articolo. Starbucks ha centinaia di stores in tutto il Regno Unito e assume praticamente sempre personale. Gli stores di Starbucks generalmente non prendono in considerazione curriculum vitae, che a sentire un paio di persone che ci lavorano vengono subito cestinati. Accettano invece la loro application form che potete scaricare, compilare e consegnare a qualche store vicino a casa vostra. Ovviamente questo dipende da manager a manager, ma con un application form non sbaglierete. Qui trovate l’application form per qualsiasi store. Se invece volete fare il manager potete provare qui mentre per trovare un […]

12 comments
lavoro da pizza hut

Lavoro da Pizza Hut a Londra o Gran Bretagna; come cercarlo

Vale la pena cercare lavoro da Pizza Hut? Pizza Hut ha oltre 700 stores in tutto il Regno Unito ed è un altro posto da tenere in considerazione quando si cerca lavoro, se non avete altri piani. Come sempre in questi casi Pizza Hut ha una varietà di posti di lavoro nei loro uffici e non solo a vendere pizza. Per lavoro di tipo amministrativo potete fare domanda direttamente dal loro sito. Il lavoro negli store oltre ai ruoli manageriali varia da team member  che può essere un cameriere o un assistente di cucina a chi consegna la pizza a […]

0 comments
lavoro da Domino Pizza

Lavoro da Domino Pizza; come e dove cercarlo

Se volete cercare lavoro da Domino Pizza dovete seguire le istruzioni e consigli che si trovano in questo articolo. Domino Pizza è una franchise di pizza consegnata a domicilio,  con centinaia di stores in tutto il Regno Unito. In certi Domino Pizza sono contenti se andate di persona a fare domanda, altri no. Non date il vostro cv a caso, ma chiedete di parlare con il manager on duty e poi chiedete di poter lavorare da loro, infatti molti manager vi passeranno un application form da compilare. Se non è disponibile in quel momento chiedete quando potete trovarlo e ripassate. […]

2 comments
fare il contabile a Londra

Fare il contabile a Londra e nel Regno Unito; consigli e dritte

Ci sono tre possibilità di impiego per chi vuole fare il contabile a Londra:  nei reparti di contabilità o accounts di qualsiasi società medio-grande, nel settore pubblico o per un agenzia di contabilità. Ci sono sempre richieste per trainees e assunzioni per laureati in contabilità o materie simili. Non è necessario avere la laurea per fare il contabile a Londra, in certi casi perché esiste un percorso di diploma e certificati come alternativa. Nel settore privato un laureato fresco prende dalle £18000 alle 30000 annue con il potenziale di raddoppiare  in 5-10 anni. Nel settore pubblico le paghe sono leggermente inferiori […]

0 comments
lavoro da Strada

Lavoro da Strada; come e dove cercarlo a Londra e Gran Bretagna

I ristoranti Strada hanno esistono dal 2000 e dopo un successo iniziale nel 2017 molti ristoranti di questa catena sono stati chiusi. Ne rimangono ancora e cercano comunque spesso camerieri e personale da cucina. La catena ha un sito apposito per il recruitment che include posti manageriali e per cuochi e potete registrarvi e fare domanda tranquillamente da li. Anche Strada si vanta di avere una politica di promozione interna, quindi potete cominciare dal basso che loro chiamano Team Member (che può voler dire servire ai tavoli, pulire o aiutare in cucina) e un giorno diventare manager o anche Area […]

0 comments
giardiniere a londra

Come fare il giardiniere a Londra o nel Regno Unito

Un giardiniere a Londra e nel Regno Unito  può lavorare per il comune o anche per case e giardini privati. Associazioni culturali come National Trust o English Heritage hanno molti giardinieri in tutto il paese. Ci sono possibilità anche di lavorare per cliniche, condomini, aziende e altri posti che hanno giardini. Per lavoro nei comuni potete anche provare qui. Il lavoro varia a secondo il posto, una villa patrimonio nazionale con un giardino del 1700 ha esigenze molto diverse dal giardino di una scuola elementare. In alcuni posti ci sarà solo un giardiniere che si occupa di tutto e in altri i giardinieri possono essere […]

0 comments

Importante: I vostri diritti sul lavoro

Continuiamo a ricevere email da italiani a Londra che non vengono pagati, che sono costretti a lavorare 60 o 70  ore, che hanno pagato per avere un lavoro, che sono pagati molto sotto la minimum wage, che non ricevono ferie pagate ecc. Abbiamo ricevuto email da italiani che non prendevano nemmeno 3 sterline all’ora! Prima di partire per Londra informatevi sui vostri diritti di base e non venite a Londra per farvi sfruttare in modo così palese! Dal momento che iniziate a lavorare per qualcuno avete dei diritti che nessuno può togliervi, non dovete avere un contratto per avere questi […]

0 comments
lavoro di customer service a Londra

Lavoro di customer service a Londra e UK; le ultime offerte

Molti italiani arrivano sperando di trovare lavoro nel customer service usando a Londra la lingua italiana. Purtroppo questo sta diventando sempre più difficile perché molti grossi call centres che avevano decine di italiani si sono spostati da Londra negli ultimi anni. Alla fine degli anni ’90 si trovava lavoro in questo settore con una facilità assoluta e ricordo persone con un inglese scarsissimo trovarlo subito. Il lavoro era tanto per chi parlava lingue come l’italiano e i datori di lavoro assumevano senza fare i difficili. Si trova ancora lavoro di customer service a Londra ma quasi sempre queste offerte di […]

0 comments

Cercate lavoro? Attenzione ai vostri account di social media

Questi sono aspetti poco curati da molti italiani, visto che questo tipo di recruitment ancora non viene usato spesso in Italia. Molti datori di lavoro in UK usano i social media per cercare personale, quindi avere dei profili professionali e cercare di crearsi contatti è molto importante. Ma la cosa non si ferma qui. Almeno la metà dei recruiters e datori di lavoro controlla social media come Facebook, Twitter e ovviamente LinkedIn prima di offrire un lavoro a qualcuno.  L’altra metà ancora non controlla, ma pensa di iniziare a farlo in futuro. [amazon_link asins=’B013RO36UG|1508514887′ template=’ProductAd’ store=’londr-21|thelondonlink-21′ marketplace=’IT|UK’ link_id=’489f9188-3723-11e8-ba09-df6a4ae2c7be’] In ogni […]

0 comments
lavorare da mcdonalds

Come fare per lavorare da McDonalds a Londra e Gran Bretagna

Tutti conoscono questa grossa catena di fast food anche se non tutti vengono fino a qui con l’idea di lavorare da McDonalds a Londra. Ci sono opinioni contrastanti su McDonalds, alcuni diranno che è un buon posto dove lavorare perché offrono tante possibilità di promozione, altri diranno che esiste molto favoritismo e il ritmo di lavoro richiesto è alienante. Lavorare da McDonalds a Londra o no? È vero che la politica di trovare sempre qualcosa da fare anche quando non c’è niente da fare può apparire esagerata e comunque si tratta di un lavoro pesante.  Il resto varia da store […]

0 comments

Quando usate agenzie di lavoro temporaneo

Spesso è  una buona idea cominciare a cercare un lavoro  usando un’egenzia di lavoro temporaneo per diversi motivi. Prima di tutto, in periodi non estivi (ovvero quando ci sono tutti gli studenti che vogliono lavoro temporaneo) il lavoro temporaneo è più facile da trovare e allo stesso tempo vi farà rompere il ghiaccio del mondo del lavoro britannico. Infatti per molti il grande ostacolo è trovare un primo lavoro. A volte il lavoro temporaneo diventa anche lavoro fisso. Quasi tutte le agenzie interinali offrono anche lavoro temporaneo, inviate il vostro CV specificando che siete interessati a fare anche lavoro temporaneo, se […]

0 comments

Guide su come trovare lavoro da…

Abbiamo una breve guida su come trovare lavoro in tanti posti e catene famose da Starbucks a Primark. Molti pensano che basti entrare in qualsiasi locale con un CV per cercare lavoro, purtroppo non è così semplice, molte catene hanno una procedura standard per fare domanda e spesso non accettano il curriculum vitae. Al contrario entrare con un curriculum in mano quando la loro politica dice che non accettano curriculum vitae non vi fa fare bella figura. Dopotutto dovete dimostrare che volete lavorare per loro e non cercare un lavoro qualsiasi, non avere neanche cercato di scoprire come fanno recruitment, […]

0 comments

Gli italiani che non sanno fare domanda di lavoro

Quando si parla con recruiters che ricevono CV da italiani ancora in Italia o appena emigrati, tutti affermano del livello basso della maggioranza delle domande di lavoro che ricevono. Non è che le altre nazionalità siano perfette, arrivano anche cose orride da polacchi, britannici o francesi ma non sono la maggioranza. La maggioranza di italiani (diciamo il 70-80% come minimo) non ha la minima idea di come viene fatto domanda di lavoro in UK e probabilmente in tutto il resto del mondo. Ovviamente escludiamo quella minoranza solitamente altamente qualificata e ben informata che presenta un CV e cover letter decenti e […]

0 comments

Termini utili a chi comincia a lavorare in UK

Un breve glossario di termini che si incontrano quando si cerca lavoro e si comincia il primo lavoro. Application Form= Modulo per fare domanda di lavoro Applicant=Candidato Interview=Colloquio Vacancy= Posto di lavoro da riempire P46= Modulo da compilare quando si comincia a lavorare per non pagare una marea di tasse. Vedere anche qui National Insurance Number= Numero simile al codice fiscale italiano, leggete qua per scoprire come richiederlo. P38= Una voce che gira da anni  e che è falsa, questo modulo vale solo per gli studenti universitari a tempo pieno nel Regno Unito, inutile compilarlo se studiate in Italia le tasse le […]

0 comments

IMPORTANTE: Cose da sapere quando usate un’agenzia di lavoro

Per evitare grosse delusioni o anche truffe dovete sapere quali cose un’agenzia di lavoro deve fare per rispettare la legge del Regno Unito.  Londra è grande e ci sono agenzie che ne approfittano del fatto che gli stranieri non sono sempre a conoscenza delle leggi che li proteggono. Chi vuole andare a lavorare a Londra dovrebbe informarsi bene sui propri diritti, le possibilità di venire truffati sono proprio tante.  Un’agenzia di lavoro che non rispetta una o più delle cose seguenti è da evitare.  Le agenzie devono rispettare la legge sia quando trovano lavoro temporaneo o quando il lavoro è fisso. Un’agenzia di […]

0 comments

Il personal statement o profilo nel CV

  Tra i CV che ci arrivano veramente pochissimi hanno afferrato il principio dello statement o profilo nel CV. Il profilo non dovrebbe essere una ripetitione della cover letter e tanto meno dovrebbe essere lungo mezza pagina. Dovrebbe semplicemente essere un paio di frasi che illustrano che offrite e che obiettivi professionali avete. Ovviamente deve combaciare al tipo di lavoro a cui fate domanda. Come fare il profilo nel CV L’errore che fanno in molti, quasi tutti praticamente, è di usare il profilo per fare un elenco di caratteristiche personali positive. Quindi tutti si dichiarano fast learners, good in a team, can work […]

0 comments

MI devo far fare il CV da qualcuno?

La risposta generalmente  è no e ci sono diversi motivi per dire ciò. Il primo è quando uno decide di farsi fare il CV perché ha un inglese scarso. Bene, per il tipo di lavoro che accetta o spesso preferisce qualcuno che non parla bene la lingua, il CV spesso non serve e non viene nemmeno guardato. Per molti tipi di lavoro, diciamo umile, si preferisce l’application form e non il CV. Per il lavoro in nero, non serve niente, tutto viene fatto a voce, per motivi che dovrebbero essere scontati. Per lavoro che invece richiede un ottimo inglese, presentare […]

0 comments
lavoro per receptionist a Londra

Offerte di lavoro per receptionist a Londra e Regno Unito

In questo articolo troverai consigli e offerte di lavoro per receptionist a Londra e Regno Unito. Ci riferiamo in particolare al lavoro di receptionist per alberghi. In che cosa consiste il lavoro di receptionist di albergo? Il lavoro generalmente consiste nel dare il benvenuto ai clienti, fare il check in della stanza e il check out con la presentazione del conto quando partono.  Inoltre alla reception si prendono telefonate, prenotazioni e si risponde alle richieste dei clienti che a volte possono essere semplicemente di tipo turistico. Molti hotel preferiscono persone alla reception che parlano lingue straniere, anche se un ottimo inglese […]

3 comments
Libri utili per fare colloqui di lavoro in inglese

Libri utili per fare colloqui di lavoro in inglese

  Una volta fatto il CV è importante capire come si deve fare i colloqui di lavoro in inglese. Vi suggeriamo alcuni libri che vi saranno utili. The Perfect Interview: All you need to get it right the first time Un libretto non molto grosso e economico che potete trovare facilmente in qualsiasi libreria londinese che spiega in modo chiaro e facile come prepararsi bene a un colloquio di lavoro in inglese. Il libro analizza i punti deboli di molti colloqui cose che spesso dovrebbero essere scontate ma che non tutti ci pensano. È scritto in maniera semplice e serve molto a […]

0 comments

Come rispondere alle offerte di lavoro su internet

Prima di cercare lavoro, siete sicuri di saper rispondere alle offerte di lavoro? Probabilmente saprete farlo in Italia e in italiano ma siete sicuri di saperlo fare nel Regno Unito e in inglese? Molte cose sono simili ma ci sono anche delle differenze e non saperle non vi mette sotto una buona luce, specialmente per lavoro qualificato. Tanti italiani ci contattano sempre dicendo che non riescono ad avere colloqui al di fuori di ristoranti, anche se mandano decine o centinaia di cv alla settimana.  Quando guardiamo i cv ci rendiamo conto come mai queste persone non ottengono colloqui. Come si […]

0 comments

IMPORTANTE: Come farvi belli sul CV senza mentire

Ci sono tanti modi per farvi notare con un CV senza dover mentire. Basta semplicemente presentare le cose in un modo che vi mette sotto una buona luce. Occorre anche saper usare i termini giusti per far sembrare una cosa speciale anche  qualcosa di banale. Libro utile per fare un CV in inglese: The CV Book Eccovi alcuni esempi: I was an au pair for 2 years for two children aged 2 and 5 during the day when the parents were at work I was in sole charge of two young children for two years. I was responsible to ensure […]

0 comments
action verbs

I verbi da mettere nel CV, ovvero gli action verbs

Quando fate un corso per migliorare il CV o leggete un libro che vi consiglia come fare un CV decente, sentirete spesso parlare di action verbs, ovvero quei verbi che danno l’impressione che siete persone proattive in controllo della situazione, esattamente quello che cercano i recruiters. Spesso l’effetto degli action verbs non è nemmeno ovvio, un recruiter non si mette  a contare gli action verbs che avete nel CV, ma sembra che abbiano un effetto quasi nel subconscio di chi legge. Non avete niente da perdere se li usate e comunque molti italiani per mancanza di vocabolario tendono ad usare gli […]

0 comments

Come mai non riuscite ad avere colloqui?

Uno dei motivi principali per gli italiani è che hanno un curriculum vitae in formato europeo o Europass e che molti datori di lavoro scarteranno immediatamente. Non fa comunque una bella figura se state cercando lavoro in un dato mercato e non avete fatto ricerca su come dovrebbe venir fatto un curriculum vitae. Questa non è una piccola dimenticanza, ma è un grosso errore strategico che dimostra che dovete assolutamente cambiare atteggiamento e modo di cercare lavoro. Quando i laureati italiani ci contattano con il CV dicendo di aver fatto centinaia o addirittura migliaia di domande di lavoro, è sempre chiaro […]

0 comments
admin
Autore per pagine generiche e di informazione

Commenta

You may also like

More in Lavoro