lavorare a londra

In seguito alla decisione di uscire dalla Unione Europeo, il numero di cittadini europei che viene a Londra e in Gran Bretagna a cercare lavoro è diminuito drammaticamente. Diversi settori già descrivono grosse difficoltà a trovare personale.

Questo vale soprattutto per i lavori più qualificati, ma non solo.

Non abbiamo cifre che riguardano solo gli italiani, mente gli spagnoli e polacchi sono nettamente diminuiti non abbiamo dati sugli italiani. Sappiamo che bene o male gli italiani ancora arrivano anche se forse non tanti come negli anni precedenti.

Molti italiani che scrivono o commentano ancora insistono che nulla è cambiato e gli italiani continuano a venire come prima. Anzi, spesso incoraggiano tutti a partire e ci accusano di scoraggiare quando ci mostriamo meno ottimisti.

Posso lavorare senza una laurea a Londra?

Non avendo certezze sulla situazione dell’immigrazione dal prossimo anno e nemmeno sullo stato dell’economia non ci sentiamo di dire a tutti “non ascoltare nessuno e parti!”. Non è mai stata la nostra politica che al contrario ha sempre incoraggiato a informarsi prima, decidere Londra o la Gran Bretagna ha quello che si cerca e poi forse partire.

Partire perché lo fanno tutti o perché qualche ignoto su internet vi dice che anche cominciando dal basso dopo poco tempo starete benissimo e quindi mollate tutto subito e partite, non è mai stata la nostra linea.

Se ancora conviene lavorare a Londra o in Gran Bretagna dipende da caso a caso e non possiamo dare un consiglio generale.

Le ultime offerte di lavoro a Londra per italiani

In ogni caso eccovi tanti articoli che offrono consigli su come trovare lavoro e dove cercarlo, se avete deciso di venire comunque a lavorare a Londra o nel Regno Unito.

La pagina si aggiorna regolarmente

Articoli utili per lavorare a Londra o in Gran Bretagna