Passare l’esame IELTS senza spendere troppo o perdere tempo

IELTS
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Dobbiamo subito precisare che non ci sono ricette o segreti o trucchi per passare lo IELTS.

Chi vi vende corsi vi dirà che dovete assolutamente frequentarne uno per passare questo esame. FALSO!

 Quasi sicuramente dovrete investire in un libro o due per avere una guida, ma la preparazione può essere fatta tranquillamente senza spendere enormi cifre.

Non esiste un corso che vi porta a passare lo IELTS. L’esame vi valuta per i vostri skills linguistici che o avete o non avete, non ci sono corsi che vi faranno passare l’esame.

Non credete nemmeno ai tanti libri o corsi che vi assicurano un punteggio alto; esiste un solo modo per avere un punteggio alto e consiste nel sapere l’inglese

Per prepararsi all’esame IELTS dovrete leggere tanti articoli di giornale. La lingua che questo esame usa è abbastanza giornalistica. Leggete articoli su argomenti diversi per aumentare il vostro vocabolario. Cercate anche di leggere articoli su argomenti complessi, se avete dimistichezza di articoli complessi quelli semplici saranno un gioco da ragazzi per voi.  Non limitatevi al materiale per prepararvi allo IELTS, leggete giornali e riviste vere.

Su internet, iscrivetevi ad una community dove l’inglese è a livello madrelingua, potete scegliere un argomento che vi interessa o un vostro hobby ma in questo modo vi abituerete a comunicare in inglese senza fare troppa fatica.

Non esistono trucchi per passare l’esame IELTS

Cercate di immergervi nella lingua il più possibile, guardate film in lingua originale, scaricatevi podcasts da ascoltare mentre aspettate l’autobus o lavate i piatti. 

Ma tra i consigli più importanti resta sempre il fatto che bisogna avere un po’ di umiltà e curiosità se volete impararla. Alcuni pensano di sapere perfettamente la lingua ed invece quando parlano o scrivono non sono nemmeno a livello intermediate. Se solo ammettessero di avere delle lacune, potrebbero rimediare, ma siccome sanno tutto non ascoltano e non migliorano.  Non si  smette mai di imparare una lingua, essere aperti a questo vi darà risultati. 

All’esame vi chiederanno di descrivere un grafico. Cercate di prepararvi guardando grafici diversi e cercate di migliorare la terminologia per descriverli. Leggete giornali e riviste per vedere come descrivono i grafici presenti. 

Non cercate di impressionare usando parole e frasi complesse, cercate di essere chiari e puntate su un inglese corretto e semplice.  Gli italiani hanno spesso il visto di fare frasi lunghe e contorte, possono anche essere giuste grammaticalmente ma non sono chiare.  All’esame dovete dimostrare di essere in grado di farvi capire bene, se confondete l’interlocutore con strani giri di parole, potrete perdere punti. 

Tenete un blocco o file dove potete elencare tutte le frasi idiomatiche che incontrate nelle vostre letture, ve le ricorderete meglio e potrete usarle di nuovo. 

Imparate a fare skimming ovvero leggere un articolo velocemente per capire di cosa parla e poi fare scanning per trovare l’informazione che vi serve. Oppure potete usare un altro metodo che consiglia di leggere attentamente il primo paragrafo, l’ultimo e poi fare skimming di tutto il resto.

 Ci sono tanti consigli su internet su come leggere un articolo accademico velocemente. Certi possono essere applicati anche in questo caso.  Chiaramente una volta che avete capito il testo riuscirete a trovare facilmente le risposte alle vostre domande senza perdere tempo prezioso alla prova di lettura. 

Il 25% del punteggio dell’esame viene dato per valutare la vostra conoscenza della grammatica. Non è tanto per vedere se sapete le regole a memoria, ma come le usate nel linguaggio normale. Non dovete regurgitare tutti i libri di grammatica inglese che vedete, concentratevi sulle regole principali che sono una ventina e soprattutto su quelle che creano problemi spesso a chi parla italiano, come il present perfect o il past perfect.

Ci sono centinaia di test online sulla grammatica inglese, fatene qualcuno per individuare i vostri punti deboli e concentratevi su quelli.

Molti trovano utile questa serie gratuita di podcast  proprio per prepararvi allo IELTS.

Qui sotto trovate una guida completa al test scritto dello IELTS, che dovrebbe aiutarea prepararvi. 

 

I libri in inglese più venduti

Ultimo aggiornamento 2021-11-28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: