CONDIVIDI
LinkedIn per trovare lavoro

linkedinCome usare LinkedIn per trovare lavoro?

Se cercate lavoro in UK dovete avere un profilo su LinkedIn, non averlo è considerato da molti una specie di suicidio professionale.

A grande richiesta eccovi una serie di consigli per migliorare il vostro profilo su LinkedIn e renderlo più competitivo. Ci sono diversi modi per usare Consigli per usare bene LinkedIn per trovare lavoro.

Offerte di lavoro nelle relazioni pubbliche a Londra e UK

 

Come devo usare LinkedIn per trovare lavoro?

  • scegliete una foto di voi che sorridete, fototessere vanno benissimo ma non con l’espressione seria del passaporto. Non chiamate la foto solo foto.jpg ma mettete il vostro nome-job title.jpg. Google inserisce nel proprio indice anche i nomi delle foto.
  • non usare frasi come work well in a team, motivated, problem solver, good communication skills ecc. I recruiters odiano queste frasette sul CV e vi assicuro che le odiano anche su LinkedIn, non dite niente di interessante.
  • mettete le promozioni, raccontate come mai vi hanno promosso e aggiungete anche un commento di un capo o di un cliente se ne avete, fa un figurone!
  • cercate di avere una URL con il vostro nome
  • dovete pensare al vostro profilo come la vostra personal brand, pensate a vendervi e a come uno che lo guarda vi vede, usate il summary bene per spiegare che cosa sapete fare e che valore aggiunto offrite. Avete  risolto problemi? Avete aumentato le vendite? Avete sviluppato un sistema? Queste sono cose che dovete dire nel vostro summary, non mettetee una serie di aggettivi e di clichè che non potete dimostrare. Ricordatevi che ci sono migliaia di profili, il vostro deve distinguersi, non essere uno dei tanti. Tutti sono bravi a dire quanto sono capaci, per ogni cosa che dichiarate di sapere, dovete dare una prova, esattamente come  sul CV.
  • controllate il  profilo e come si vede a chi non è iscritto o loggato a Linkedin, per esempio a chi vi cerca facendo una ricerca su Google, volete che certa informazione chiave sia visibile a tutti
  • non mettete mai la lista degli esami universitari e tesi che avete dato,  l’informazione che mettete deve essere breve, concisa e interessante!
  • nel headline non mettete solo il vostro job title ma usate lo spazio per vendervi. Quindi non dite che siete un ‘Translator Co-Ordinator’ ma un ‘Translator Co-Ordinator with 5 years experience with Blue Chip clients, fluent in three languages’
  • cercate di scrivere sempre nella prima persona, la terza persona su LinkedIn non funziona
  • invitate chi vi legge a connettersi, se lo dite chiaro e tondo è più facile che lo faranno.
  • aggiungete media al  profilo come video, presentazioni, foto o podcast. Ricordatevi che sei diverso dagli altri. Sei un cuoco? Metti foto dei tuoi piatti (foto fatte bene, non ci si può improvvisare fotografi), fai un video mentre spieghi come fare qualche piatto.
  • Sei un neo-laureato? Fai un video o podcast nel quale spieghi qualche concetto del tuo campo o nuovo sviluppo, leggeti un libro o diversi articoli e crea una presentazione. Sei una nanny? Fai un video spiegando qualche comportamento infantile difficile come non voler abbandonare il biberon o avere paura del buio e come puoi risolverlo, cita ricerche della psicologia e altre fonti, mostra di essere informato e proattivo, offrendo informazione interessante a chi sta guardando il tuo profilo. Cercate sempre di dare l’impressione di avere passione e conoscenza del vostro campo.

Commenta con Facebook