Continua l’esodo da Londra con tante stanze vuote

Anche il sito per trovare una stanza in affitto Spareroom ha fatto il suo rapporto e ha trovato che il 27% che ora affitta una stanza a Londra conta di andarsene appena finisce la pandemia.

Intanto con meno studenti a Londra, persone che se ne vanno e i padroni di casa che avevano proprietà a Londra che affittavano su Airbnb che ora cercano di affittare a lungo termine ci troviamo con un numero impressionante di stanze vuote. 

Ciò significa che i prezzi di affitto delle stanze stanno scendendo in quasi tutta Londra. Ovviamente questi sono i prezzi ufficiali ma potete ottenere anche un prezzo migliore se trattate, molti padroni di casa vogliono assolutamente affittare. 

I codici postali di Londra in cui gli affitti delle camere sono diminuiti maggiormente negli ultimi 12 mesi sono EC3 (Aldgate) in calo del 26%; SW1 (Westminster / Belgravia / Pimlico) in calo del 23%; EC2 (Bishopsgate / Cheapside) in calo del 21%; e W8 (Holland Park) in calo del 20%.

Le zone più economiche per affittare una stanza a Londra nel quarto trimestre del 2020 erano SE2 / Abbey Wood (£ 536), seguita da E6 / East Ham (£ 545) e N18 / Upper Edmonton (£ 551). Chiaramente le zone centrali e più costose hanno visto il calo maggiore, mentre quelle in periferia vedono poca differenza di prezzo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Il Kings College Chapel sullo Strand – un segreto di Londra

Londra è rimasta indietro con le vaccinazioni