Il giornale Kent Online ci rivela quali sono i posti migliori dove vivere nel Kent se lavorate a Londra

L’analisi si basa esclusivamente sui costi e quindi Gravesend, Ashford e Gillingham risultano essere i posti più economici

La tabella combina affitto medio, i prezzi dei biglietti e il tempo trascorso in viaggio. Ashford per esempio si può pagare affitto, biglietti e tutti e rientrare sotto le £16 mila sterline

Chi invece fa il pendolare da Oxford a Londra deve pagare tra affitti e viaggio oltre £33 mila all’anno. Sappiamo che Oxford è ormai cara quanto Londra per affittare, non la soluzione per chi vuole sfuggire dagli affitti proibitivi della capitale.

Se volete andare in Kent, Maidstone risulta particolarmente costa infatti tra affitti e viaggio si parla di quasi £20 mila all’anno.

Ultimamente i costi dei biglietti ferroviari sono aumentati del 3.6% il che causa problemi ai pendolari. Ogni tanto qualcuno consiglia ad italiani che si lamentano di poter affittare solo una stanzetta a Londra di andare a cercare casa fuori Londra e fare i pendolari.

Si, certo i prezzi degli alloggi sono meno di Londra e spesso per il costo di un affitto di una misera stanzetta a Londra si può prendere un appartamento. Ma quando si aggiunge il costo dei trasporti, il tempo e il fatto che certe linee ferroviarie per pendolari non sono molto affidabili, la cosa sembra molto meno allettante.

In realtà a vivere fuori Londra non è quindi una soluzione fattibile per molti lavoratori che guadagnano poco se vogliono continuare a lavorare a Londra. Chi ha un ottimo stipendio invece può scegliere di andare a vivere in un posto tranquillo fuori Londra.