Conwy in Galles, dal Medioevo alla rivoluzione Industriale

Conwy in Galles
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su pinterest
Pinterest

Tabella dei Contenuti

Pronto a Partire?

Biglietti autobus economici della National Express per centinaia di destinazioni

Scopri le offerte

Trova un albergo

Albergo, hotel di lusso, B&B o appartamento, trova quello che ti serve in questa zona

Conwy nel Galles ha un castello medievale e altri edifici che ricordano quel periodo, ma vanta anche due ponti entrambi progetti innovativi tipici del boom di progetti d’ingegneria sviluppatosi con la Rivoluzione Industriale. 

Se vi trovate nel Galles Settentrionale, ultimamente anche molto alla moda, non perdetevi la bella cittadina di Conwy.  sull’estuario del fiume Conwy. Anche se forse non l’hai mai sentita nominare, ha diversi luoghi d’interesse e anche un sito patrimonio UNESCO: Edward I ha fondato la città di Conwy nel Galles del Nord, tra il 1283 e il 1289 sul sito dell’antica abbazia cistercense di Aberconwy, che era stata fondata da Llewellyn il Grande come molti altri principi di Gywnedd. Un tempo la cittadina si chiamava Conway. 

I monaci e l’Abbazia furono trasferiti a Maenan da Edoardo I nel 1307 quando il re decise di costruire un castello e abbattere l’abbazia per fare spazio. .

I resti di una chiesa abbaziale del XII secolo si trovano all’interno delle mura nord di St Mary’s.

Inoltre, c’è All Saints Church, che oggi funge da chiesa parrocchiale di Conwy.

Come parte della sua strategia per sottomettere i gallesi, Edoardo I aumentò la popolazione della sua nuova città con coloni inglesi ed emanò un editto che vietava ai nativi di entrare nell’insediamento.

Il porto che è protetto dagli elementi era utilizzato come porto per rifornire le merci al castello, oltre che come luogo di rifugio e per la pesca. 

 

Il castello di Conwy

Ma la cosa che si nota subito a Conwy è il castello che era il più costoso dei quattordici magnifici castelli difensivi progettati e costruiti dall’architetto e muratore Master James of St. George, ordinato da Edoardo I. Era costato ben £15 mila che allora erano tanti soldi, eravamo nel 1283 per intenderci. 

Il castello fu costruito in cima a un promontorio roccioso alto 16 metri,  era circondato dal fiume su due dei suoi lati, con lo scopo di difendere la città, sottomettere i gallesi e custodire l’ingresso alla città

Inizialmente, il castello era di forma rettangolare era costruito con un muro esterno e uno interno e le mura erano spesse 5 metri. C’erano anche quattro torri e un ponte levatoio, insomma il tipico castello medievale.

Sia l’interno che l’esterno del castello di Conwy sono stati modificati nel corso dei secoli. Il castello fu catturato dagli inglesi, poi dai gallesi e infine dagli inglesi nella Guerra delle Due Rose. 

Fu gravemente danneggiato durante la Guerra Civile inglese nel 1600.

Il Conwy Castle fu venduto da Carlo II al terzo visconte Conway, che successivamente spogliò il castello di legname, tetto e metalli, lasciandolo in rovina. Oggi il rudere è in rovina. Da notare che i quattro castelli gallesi costruiti da Edoardo I d’Inghilterra sono ora patrimonio UNESCO ovvero World Heritage Site. Questi sono il castello di Beaumaris, castello di Caernarfon, castello di Conwy e Castello di Harlech.

Le mura di Conwy

Conwy Town Walls, che circondano e proteggono la città di Conwy. L’ingresso è gratuito e le porte sono sempre aperte. Furono completate come parte delle difese del castello nell’anno 1286.

Le mura, alte 10 metri e spesse oltre due metri, si estendono per tre oltre un chilometro.  Per la loro età, sembrano essere in condizioni relativamente buone e sono tra le migliori mure medievali che si possono trovare nel Regno Unito.

Anche le stesse mura cittadine erano collegate al castello da una serie di gallerie.C’erano solo tre porte, tutte facilmente difendibili con doppie torri, una per lato.

In origine, il percorso intorno al muro era diviso in diverse sezioni, ognuna delle quali era un percorso separato.Ognuna delle quali aveva la propria scala ed era collegata alle altre da un ponte di legno

che poteva essere rimosso rapidamente e facilmente in un istante, se gli assedianti tentano di scalare il muro. Se passi di qui fai un giro sulle mura per avere delle belle viste panoramiche, ma attenzione a non inciampare ed evita se hai le vertigini. 

 

Conwy in Galles

I due ponti di Conwy

Un’altra cosa da visitare a Conwy è il ponte sospeso o Suspension Bridge gestito ora dal National Trust. Fu costruito nel 1826 su progetto di Thomas Telford, questo ponte era considerato innovativo e all’avanguardia ai tempi. In effetti, fu uno dei primi ponti a sospensione al mondo. I cavi del ponte sono conficcati nella roccia del promontorio del castello. 

Il ponte è semplice ed era stato creato per amalgamarsi bene con la cittadina, infatti le torri di supporto del ponte erano state progettate per assomigliare alle torri del castello. .

Conwy ha anche un ponte ferroviario tubulare, unico al mondo ad usare il progetto di Robert Stephenson, una specie di anello di ferro.  Progettato da William Fairbairn e costruito da Robert McAlpine e costruito nel  1850. Stephenson utilizzò lo stesso progetto nel suo successivo e più grande Britannia Bridge che attraversava lo Stretto di Menai in Galles fino a quando non fu distrutto da un incendio nel 1970.

Altre cose da vedere a Conwy in Galles

A Conwy puoi  anche vedere la più piccola casa della Gran Bretagna si trova a Quayside a Conwy, the smallest house,

Questo minuscolo cottage di pescatori a un piano si trova alla periferia della città.

L’ultima persona ad abitarci era un uomo alto 1 metro e novanta! Altrimenti visita la casa Elisabettiana di Plas Mawr costruita tra il 1576 e il 1585 per il mercante Robert Wynn.

La Great Hall è una delle strutture meglio conservate della città e questa è una delle case Tudor meglio conservate in tutta la Gran Bretagna. Le pareti intonacate nascondono una pletora di elementi e arredi originali, molti dei quali sono ancora in uso oggi.

Dove si trova Conwy?

Conwy si trova praticamente attaccata a Llanduno, potete arrivarci in pochi min di treno passando dal leggendario ponte ferroviario. La cittadina fortificata si trova anche abbastanza vicina a Colwyn Bay. Probabilmente la visiterete come parte di una vacanza nel Galles del Nord. 

 

[amazon bestseller=”galles” items=”2″]

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

castello di berkeley
Il castello di Berkeley nel Gloucestershire, un antico castello normanno
richmond park i migliori parchi di londra
I parchi di Londra da non perdere quando si ritorna a viaggiare
rifugi dei tassisti
I rifugi dei tassisti a Londra, conoscete la loro storia?
hartlepool
Hartlepool in County Durham; cosa vedere e come arrivarci
Untitled design - 2020-09-18T191101
Chiese di Londra; quali dovete visitare e dove si trovano
Old Harry Rocks
Old Harry Rocks nel Dorset; una formazione rocciosa fotogenica
Envato Elements: elements-TPA98WC
I ponti di Londra più famosi (curiosità ed aneddoti)
durham
Visita Durham, sito patrimonio dell'umanità dell'UNESCO
Aberystwyth city top view
Aberystwyth nel Galles, cittadina universitaria dalla lunga storia
Untitled design - 2020-09-21T150825
Lydney nel Gloucestershire, cosa puoi vedere

Commenta

Torna su