Attenzione fare la guida turistica a Londra  è un altro tipo di lavoro (insieme a insegnare italiano e fare i traduttori) che molti italiani vorrebbero fare. Realisticamente in pochi riescono a vivere a fare la guida turistica. Mentre nessuno vi ferma se volete fare la guida informale trovando clienti tramite amici e farvi pagare alla fine della giornata, se volete invece fare la guida turistica in maniera più formale dovrete munirvi di certificato.

Foto: LicenseAttributionShare Alike Some rights reserved by Morgaine

Questo è considerato forse il migliore nel campo
Blue Badge Tourist Guide Training in London però  come potete vedere dovete prenotare un posto con tanto anticipo e tra corsi, libri ed esami vi costerà diverse migliaia di sterline ma questo praticamente vi assicurerà lavoro essendo molto selettivo.guida turistica a Londra  Potete leggere un articolo che parla proprio di questo corso qui.

Ci sono anche altre corsi per diventare guida turistica e potete chiedere al vostro college pubblico locale ma tenete presente che molte attrazioni turistiche prestigiose accettano solo guide Blue Badge. Potete anche diventare guide turistiche della City of London ma dovreste frequentare un corso apposito che si trova qui. Un altro posto che offre corsi per diventare guida turistica è ITMI

Ci sono posti dove potete fare domanda di lavoro per guida turistica a Londra anche senza certificato ma vi pagheranno meno e il lavoro non sarà quasi mai assicurato, vi chiameranno solo quando hanno bisogno.

Possono essere agenzie turistiche o giri turistici sugli autobus scoperti. Si tratta generalmente di lavoro estivo che viene svolto da studenti, non una professione fissa.    A volte è richiesto l’italiano o altre lingue ma è sempre richiesto un ottimo inglese, raramente vi troverete ad accompagnare solo gruppi di italiani, ma molto spesso i gruppi saranno misti. Per lavorare solo con italiani potete contattare agenzie turistiche in Italia che organizzano viaggi a Londra.

Dovete essere determinati per fare la guida turistica a Londra

Potete anche provare l’associazione nazionale delle guide turistiche  anche se ora sta riorganizzando il proprio sito.