Cosa fare a Londra in due giorni, un itinerario adatto a tutti

Tabella dei Contenuti

Riuscire a vedere Londra in due giorni è un’impresa praticamente impossibile, in realtà la maggioranza dei turisti si ferma solo 3 giorni che non è comunque sufficiente per esplorare la metropoli. 

Perché visitare Londra?

Londra ha una ricca storia e cultura che continua a influenzare il mondo oggi. È anche una delle città più visitate in Europa. Ha enormi musei gratuiti, una vita serale invidiabile, ristoranti per tutti i gusti, i teatri di fama mondiale del West End, grandi parchi e tanto altro. 

Per vedere bene Londra ci vogliono settimane, non giorni ma ogni tanto qualcuno chiede cosa si può vedere in pochi giorni. Non è facile dare una risposta che vale per tutti, alcuni vogliono subito vedere la torre del Big Ben, altri si buttano a Shoreditch o Notting Hill.  Non tutti hanno voglia di andare a Trafalgar Square a vedere la National Gallery o a fare foto con la Nelson’s Column e non tutti intendono vedere il Science Museum, andare alla Royal Albert Hall, salire sul London Eye o visitare lo Zoo

Se hai solo due giorni per esplorare la città, può essere difficile scegliere quali attrazioni visitare.

Se hai voglia di vedere Londra ma hai solo due giorni di tempo, devi prepararti una strategia per riuscire almeno a vedere le cose che sono importanti per te. 

Cose da fare a Londra in due giorni

Per avere un’idea della capitale inglese conviene fare uno di quei giri in autobus dove puoi salire e scendere quando vuoi, hanno un biglietto per un giorno e puoi passare il primo giorno così. Hai troppo poco tempo per stare tutto il giorno in un museo. Praticamente d’obbligo scendere alla cattedrale di St Paul’s, Buckingham Palace, The Mall e Whitehall per raggiungere il palazzo di Westminster dove puoi attraversare il Westminster Bridge e andare sul London Eye, la ruota panoramica. Come alternativa, se il tempo è bello puoi andare su The Shard, il grattacielo di Renzo Piano che è alto 310 metri, il più alto del Regno Unito. 

Un museo e shopping il secondo giorno

Il Secondo giorno dovresti fare una visita ad un museo, quale dipende dai tuoi gusti.

Se ti piace l’arte moderna vai alla Tate Modern attraversando il Millenium Bridge dalla cattedrale di St Paul’s. 

Se ti interessa la storia devi andare al British Museum o al Victoria and Albert Museum. Per la storia bellica visita The Imperial Museum.

Per le scienze naturali vai al Natural History Museum.

Per l’arte dei secoli passati visita la Tate Gallery o la National Gallery o la meno conosciuta Courtauld Gallery

Per le scienze visita invece il museo delle Scienze di Kensington

Se invece vuoi sapere tutto su Londra, visita il Museum of London.

Se invece sei appassionato di navi, vai a Greenwich per un altro gigantesco museo gratuito. 

Tutti musei elencati sono gratuiti ma sono tutti enormi e non puoi effettivamente farne più di uno al giorno, se non di corsa. In ogni caso dovresti andare sui siti dei musei e decidere cosa vuoi veramente vedere e fare un itinerario. Perdi solo tempo se vai in un museo e vaghi senza meta. Ricorda che hai solo due giorni. 

Se proprio non riesci a decidere vai a South Kensington dove trovi tre musei uno accanto all’altro: Science Museum, Natural HIstory Museum e Victoria and Albert. Se fai un itinerario puoi vedere le cose che ti interessano dei tre musei. 

Finito il museo puoi fare una sosta  a Regent’s Park oppure Hyde Park e sederti vicino al grande lago The Serpentine e poi visitare Selfridges o Harrods come preferisci e passare la serata a Camden o Shoreditch. 

Cose da vedere a pagamento

Ci sono altre cose che puoi visitare a pagamento come la Torre di Londra e il Tower Bridge a Tower Hill o l’Abbazia di Westminster, ma non puoi fare tutto in due giorni. Devi essere molto selettivo e fare quello che ti interessa veramente, non quello che altri ti dicono di fare. Molti ti diranno di andare a vedere il cambio della guardia, ma è anche vero che molti trovano che sia un’esperienza molto deludente. 

Ci sono poi cose da vedere un po’ fuori dal centro città oltre a Greenwich, come Kew Gardens, Hampton Court Palace o Windsor. Il consiglio generale sarebbe di lasciare perdere se hai solo due giorni di tempo e di concentrarti a fare cose nel centro. Tutto cambia però se hai un interesse particolare. Se sei un appassionato di botanica o di Tudor non puoi non andare ai Kew Gardens o a Hampton Court Palace. Se siete appassionati della famiglia reale, una visita a Kensington Palace vale la pena, è centrale, ci hanno abitato sia la regina Vittoria che la Principessa Diana e ha sempre mostre sulla famiglia reale piuttosto interessanti. 

Shopping a Londra

Ci sono poi anche i mercatini e anche qui dipende dai gusti personali, se i musei ti stufano ma ami passare ore ai mercatini, elimina il museo dall’itinerario e mettici un mercatino. Tieni presente che alcuni mercatini non sono aperti tutti i giorni o hanno i giorni migliori al fine settimana. Ma dal Portobello Road Market a quelli di Camden Town, trovi sempre qualcosa. Se invece ti interessa il cibo, corri al Borough Market che si trova in una zona zeppa di attrazioni e quindi non devi deviare molto. Oxford Street è la via dello shopping molto centrale e puoi fare un giro se decidi di visitare Selfridges e Hyde Park passando da Marble Arch. 

Cose che non si meritano il tuo tempo prezioso

Sono tante e anche qui dipende dai gusti come puoi vedere qui. Certamente il metro di Greenwich è deludente e se cerchi il London Bridge ci rimarrai male. Molti lo confondono con il Tower Bridge, ma il London Bridge odierno è una bruttura di cemento. Carnaby Street può essere deludente se ti aspetti ancora una via alternativa, in realtà è ora estremamente commerciale. Alcuni troveranno di gran lunga deludenti vie centrali per lo shopping come Tottenham Court Road, a quel punto preferibile andare a Kensington High Street o per vedere negozi più chic allora Brompton Road, se si ha poco tempo o anche Regent Street che almeno ha il famoso negozio di giocattoli di Hamleys.

Devo fare il London Pass?

Se fai un programma simile a quello che ti abbiamo consigliato, probabilmente non ti conviene fare il London Pass, molte delle attrazioni che abbiamo elencato sono gratuite. Se invece vuoi andare al Madame Tussauds, a Westminster Abbey, alla Torre di Londra e allo zoo, allora ti conviene farlo. 

Si è possibile visitare Londra in due giorni, non è raccomandabile però, si vedono tante cose interessanti da scoprire ma non si ha il tempo. Un po’ come avere davanti una magnifica torta e poter solo assaggiare la ciliegina. Ma se proprio non avete alternativa, l’unico vero consiglio da dare è di fare quello che veramente volete fare e non perdere tempo a fare le cose che fanno tutti. 

Cosa fare a Londra in due giorni, un itinerario adatto a tutti
Untitled design - 2020-08-22T170218
Il Tower Bridge a Londra è rimasto bloccato! (foto)
Untitled design (2)
Cambia anche il centro di Londra, per mantenere le distanze tra persone
My Post
Percentuale di povertà per borough di Londra
altare
Visita la chiesa di St Martin within Ludgate
10 dipinti di pittori italiani da non perdere alla National Gallery di Londra
Torna su