Ultime Notizie

Cosa vedere ora al Victoria & Albert Museum a Londra

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Sei stato in altri posti del Regno Unito oltre a Londra?

Il Museum of Manufacture, come era conosciuto il V&A quando aprì le sue porte nel 1852, era una parte del dono alla nazione del Principe Alberto dopo il successo della Grande Esposizione del 1851, che si tenne a Londra.Gli obiettivi originari, tuttora validi, erano lo sviluppare l’amore per il design e come usare l’arte e design anche per gli oggetti pratici. 
Il museo ha 146 gallerie e altre 10 km di corridoi e ospita una delle maggiori collezioni al mondo di arti decorative. Qui trovate di tutto dai cartoni di Raffaello alle ceramiche cinesi e abiti e gioielli del passato. Il museo è anche noto per mettere in scena mostre temporanee spettacolari come quella di Alice nel Paese delle Meraviglie, di David Bowie o Alexander McQueen. 

Molto facile arrivarsi, si trova infatti a South Kensington (Piccadilly, Circle e District Lines) e sono solo 5 minuti di strada, per giunta esiste anche un tunnel pedonale per arrivarci. Il museo ora è aperto dalle 10 alle 17:45 dal mercoledì alla domenica. Ingresso gratuito. Le mostre temporanee possono essere a pagamento. 

Cosa vedere ora al Victoria and Albert Museum?

[MEC id=”235416″]

 

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

32685784_nurse-give-medicine-pills-to-elderly-senior-patient-while-he-is
Casa di riposo a York sfratta i pazienti più disabili per mancanza di personale
LondraNews
Londra, Buckingham Palace ha iniziato l'indagine per scoprire la 'talpa'
LondraNews (20)
I lavoratori ancora non ritornano a Londra
TLL News
Londra, M&S accusato di offendere gli italiani, che ne pensate?
280915_phil-collins-in-moscow
Phil Collins parla dei suoi problemi di salute alla BBC
Torna su