St Albans è una città da una storia lunghissima e importante, si tratta di una delle principali città romane in Gran Bretagna allora chiamata Verulamium. Quindi prima di tutto potete visitare la parte romana di questa città. Durante il periodo romano un soldato di nome Alban fu il primo martire cristiano in Gran Bretagna.

Ci fu un insediamento qui prima dell’invasione di Giulio Cesare nel 54 aC. Attaccata e rovinata da Boadicea ( o Boudiccea se preferite) nel 1 ° secolo, la città fu ricostruita e oggi i resti delle mura, l’unico veroteatro romano della Gran Bretagna  e un ipocausto sono ancora visibili nel parco di Verulamium.

Foto: © Copyright Philip Halling and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Nel parco è il Verulamium Museum, che cerca di mostrare come erala vita quotidiana in una città romana; tra le varie cose che potete vedere ci sono ceramiche, vasi,  pavimenti a mosaico, oggetti personali e ri-creazioni di stanze.

Se invece ne avete abbastanza di antichi romani ci sono altre cose che poete vedere. L’abbazia di St Albans fu costruita nel luogo in cui Alban, fu decapitato nel 303  per aver protetto un prete cristiano. Diventò cattedrale nel 1800.

Costruita con selce e mattoni ricavati dai resti romani, la Cattedrale fu iniziata appena dopo l’anno Mille  e modificata in continuamente. Ma la cattedrale ha ancora un look essenzialmente normanno. La sua navata è una delle più lunghe in Gran Bretagna e se si guarda solo alle chiese medievali, la più lunga in assoluto.

Era l’abbazia principale dell’Inghilterra medievale fino quando il re Enrico VIII decise di distruggere tutte le chiese e monasteri. Era un posto di pellegrinaggio molto importante e una delle maggiori chiese europee dell’epoca.

Tra le tante cose da vedere , non perdetevi i dipinti medievali, che si dice siano unici in Gran Bretagna.

Nella vicina chiesa di San Michele ci  sono la tomba e il monumento a grandezza naturale del Lord Cancelliere Francis Bacon (1561-1626), il primo barone Verulam e il visconte St Albans.

 

Prezzo: EUR 12,15
Il santuario di St Alban è una bellissima struttura in marmo scolpito del 1308 e  restaurato nel 1993.

Nella piazza del mercato centrale della città si trova la  Clock Tower, l’unico campanile medievale in Inghilterra, costruito tra il 1403 e il 1412. La campana originale del 1400 secolo, che si chiama Gabriel, è ancora al suo posto.

Non lontano dal  parco di Verulamium, troveete il Kingsbury Watermill, un magnifico mulino del 1500 secolo che è stato costruito sul sito di un precedente mulino menzionato nel Domesday Book.

La ruota idraulica funziona ancora e usa la corrente del fiume come energia. Potete visitare il mulino insieme alla collezione di attrezzi agricoli.

st albansSe vi piacciono i musei non potete perdere il St Albans Museum che racconta tutta la storia della città oltre ad avere altre mostre permanenti o temporanee.

Foto: © Copyright Ray Stanton and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

St Albans ha anche un interessante museo di organetti e altri strumenti musicali meccanici. Troverete tutti i produttori più famosi, tra cui Mortier, Decap, Bursens, Wurlitzer e Steinway.

Appena fuori St Albans potete anche visitare il Redbournbury Mill, un mulino ad acqua del XVIII secolo sulle rive del fiume Ver, è stato riportato all’antico splendore ed è perfettamente funzionante, alimentato da un grande motore a olio Crossley del 1935. Aperto al pubblico solo di domenica da marzo a ottobre, e in altri giorni per eventi speciali, il mulino vende anche la propria farina e pane.


Booking.com

Come arrivare a St Albans?

Da Londra ci arrivate in 20 minuti con il servizio Thameslink da St Pancras. Dovete prendere il treno per Bedford.

Altri posti da visitare

Regent Street a Londra

Cose che forse non sai su Regent Street a Londra

La ragione per la costruzione di Regent Street a Londra era quella di collegare Marylebone Park, che ora si chiama Regent’s Park a Carlton House che si trovava a Pall Mall ed era dove abitava l’erede al trono. Questo progetto apparteneva al piano dell’architetto John Nash di rifare il West End. Regent Street prende il […]

0 comments
gite da londra in giornata

Gite da Londra da fare in un giorno nell’estate 2019

Se con l’estate vuoi scoprire l’Inghilterra e fare gite da Londra, abbiamo tante idee di posti che potete vedere non lontani da Londra. Alcuni di questi sono famosi e altri sicuramente non li conosci. Che gite da Londra posso fare? Aggiungiamo nuovi posti continuamente con istruzioni su come arrivarci e se sono ideali per una gita […]

0 comments
labirinti in gran bretagna

Labirinti in Gran Bretagna; dove si trovano i migliori

Prima di tutto bisogna precisare che in inglese la parola labirinto si traduce in due modi. La parola labyrinth viene usata solo per labirinti con un percorso solo, mentre un labirinto con tanti vicoli ciechi e che può farvi perdere si chiama maze. La tradizione dei labirinti è antichissima, basta pensare a Dedalo, ma i […]

0 comments

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.