La stazione di Bethnal Green si trova sulla Central Line in zona 2 e fu aperta il 4 dicembre 1946

La parte della Central Line che andava verso est da Liverpool Street fu iniziata negli anni ’30 ma aperta subito dopo la guerra.

Cosa fare a Bethnal Green e cose da sapere su questo quartiere

Bethnal Green era tradizionalmente una delle zone povere di Londra, anche se ultimamente è diventata di moda, rimane una zona con molta disparità e problemi sociali

Foto: © Copyright N Chadwick and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Benchè non fosse ancora una stazione in uso, Bethnal Green fu usata durante la Seconda Guerra Mondiale come rifugio

Quando la stazione di Bethnal Green fu bombardata

Il 3 marzo 1943 alle 8:17, dopo un pesante bombardamento degli Alleati a Berlino, cominciarono a squillare le sirene antiaeree  e la gente si avviò verso il rifugio di Bethnal Green. Con il coprifuoco le scale erano lunghe e buie e una signora inciampò e cadde causando un effetto domino che provocò per 173 morti. Tra i morti c’erano anche 62 bambini.stazione di Bethnal Green

 

Foto: © Copyright Dr Neil Clifton and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Nel 1981 un addetto alla stazione mentre chiudeva la stazione sentì urla di donne e bambini per oltre 10 minuti fin quando impaurito se ne andò. Urla di donne e bambini sono stati sentite altre volte.

Bethnal deriva dal sassone e probabilmente significa ansa di un fiume.

La stazione di Bethnal Green era parte del New Works Programme 1935-40 che doveva coordinare treni, metropolitane, autobus e tram per avere una città moderna ed efficiente

La stazione è in un classico stile fine anni ’30 con piastrelle tutte gialle provenienti dalla Poole Pottery. Ogni tanto una piastrella raffigura qualche punto famoso di Londra.

La stazione di Bethnal Green è stata rimodernata nel 2007 ma quasi tutte le piastrelle sono ancora originali

Altre cose che non sapete di Londra

Esploriamo la zona di Woodford a Londra

La zona di Woodford si trova nel postcode E18 e IG8 nel borough di Redbridge, benchè sia ancora parte della Greater London, sarebbe storicamente nella contea dell’Essex. Foto: © Copyright Malc McDonald and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.  Descrizione di Woodford Zona verde e residenziale nel nord ovest di Londra abitata quasi esclusivamente da […]

0 comments
Zona di Hoxton: cose che forse non sapete

Hoxton a Londra: cose che forse non sai su questo quartiere

Diventata una zona alla moda negli ultimi 20 anni, la zona di Hoxton a Londra era una dei quartieri più poveri e violenti della metropoli Con l’arrivo  del Regent’s Canal a Hoxton nel 1820 arrivarono anche tante piccole industrie e abitazioni malsane. I pochi benestanti che ancora abitarono in questo quartieri scapparono rapidamente I gemelli  gangster […]

0 comments

Fare il London Pass per visitare Londra

Non a tutti conviene fare il London Pass, ma è una buona idea se state pochi giorni a Londra e volete fare tante cose velocemente. Certe attrazioni di Londra (e i trasporti) costano veramente tanto. Ma se siete principalmente interessati ai musei gratuiti o i parchi, non vi conviene farlo. Potete anche scegliere il sito in […]

0 comments

 

 

Commenta