northern line a Londra

La prima linea metropolitana profonda al mondo   ora ha 50 stazioni ed è lunga 58 km. La linea è stata formata dall’unione di altre linee tra cui la City & South London Railway e la Charing Cross, Euston & Hampstead Railway.

Fu integrata negli anni ’20 ma rimase senza nome fino al 1937 quando fu finalmente chiamata Northern Line.  Negli anni ’90 era soprannominata dai londinesi ‘The Misery Line’ a causa di frequenti guasti e ritardi ma i treni erano ancora quelli del 1938. L’arrivo dei nuovi treni ha decisamente migliorato la linea. 

La Northern Line a Londra, la linea nera della metropolitana

Sulla cartina è la linea nera e la seconda linea della metropolitana per numero di passeggeri.

Angel ha la scala mobile più lunga di tutta la metropolitana, ben 60 metri e come la stazione di Tooting Broadway ha solo scale mobili e non scale normali.

Foto: © Copyright Oxyman and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

La Northern Line a Londra ha anche 4 altri record importanti: la stazione più profonda che è Hampstead, il punto più profondo circa 70 metri sotto terra che si trova sempre vicino Hampstead, il pezzo più lungo sottoterra di quasi 28 km tra Morden e East Finchley (per anni fu anche il tunnel più lungo del mondo) e il punto più alto della metropolitana che sarebbe il Dollis Brooke Viaduct  tra Finchley Central e   Mill Hill East. La scala a Hampstead ha 320 gradini.

Linea Northern

La linea Northern (in inglese: Northern line), detta anche “nera” (black) dal colore che la contraddistingue sulla mappa del trasporto pubblico, è una

Ironicamente, visto il nome, la Northern Line non passa dalle stazioni più a nord ma passa da quella più a sud: Morden.     ‌ ‍

A differenza di altre linee la parte in periferia della Northern Line che arriva fino a Morden non è scoperta ma si trova tutta sotto terra. ‏

Tre stazioni hanno chiuso: City Road, King William Street (rimpiazzata da Bank) e South Kentish Town.

La stazione di Bull & Bush invece non è mai stata aperta

Le stazioni più vicine sulla linea sono Charing Cross e Embankment, il viaggio dura 42 secondi mentre tra Waterloo e Kennington ci vogliono quasi 4 minuti

La Northern Line ha tre stazioni che non hanno edifici in superficie: Charing Cross, Bank e Old Street.

Metropolitana di Aldgate; cose che forse non sapete

I piani futuri sono di dividere la Northern Line in due per permettere un numero maggiore di treni per ora. Al momento 22 ma con questo progetto salirebbero a 32.  Per farlo però occorre modernizzare e allargare la stazione di Camden Town. Il comune di Camden ha rifiutato il permesso perchè risulterebbe nella demolizione di parecchi edifici vicini.

Si parla anche di creare un estensione tra Kennington e Battersea per arrivare alla Battersea Power Station quando sarà trasformata in un quartiere residenziale.

Ostelli a Londra; dove si trovano?

Se siete ingegneri o siete interessati a come è stata costruita la Northern Line, potete leggere qui.

Ci sono diversi fantasmi sulla Northern Line, uno si dice sia di una locomotiva a vapore  che ogni tanto appare nel tunnel vicino East Finchley, un altro sono rumori e strane cose che succedono a Elephant & Castle quando la stazione è chiusa, si dice anche che l’ultimo treno ogni sera che arriva a Elephant & Castle abbia a bordo il fantasma di una ragazza.

I tunnel della Bakerloo Line a Elephant & Castle passano attraverso una fossa comune dei tempi della peste e questo si dice sia il motivo delle tante apparizioni a Elephant & Castle. Ci sono state apparizioni e strani rumori anche ad Embankment.

Altri articoli su Londra

Sai dove si trova il Tivoli Corner a Londra?

Diversi edifici londinesi furono creati dall’architetto Sir John Soane, uno di questi era la Bank of England costruita nella prima metà del 1800. Diciamo era perché l’edificio visibile ora è quasi esclusivamente l’edificio creato da Sir Herbert Spencer negli anni ’20 e ’30. Per costruirlo dovette demolire quasi tutto l’edificio precedente, quello di Soane.  Ma di […]

0 comments

Scopriamo le chiese di Londra

Londra ha tante chiese, soprattutto la City of London che era il vecchio centro romano e medievale. Le chiese che potete vedere ora nella City, non sono nemmeno tutte. Diverse sono state distrutte da incendi (soprattutto quello grosso del 1666) e bombe e mai state ricostruite. Non esistono solo St Paul’s e Abbey Cathedral. Anche […]

0 comments
hornsey

Zone di Londra: Kensington e Holland Park

Kensington e Holland Park si trovano nel postcode W8 che si trova nel borough di Kensington & Chelsea Descrizione Una delle zone piú prestigiose di Londra, non é alla portata di tutte le tasche. La strada principale della zona é Kensington High Street dove si trovano numerosi negozi molti dei quali abbastanza di lusso. In questa zona […]

0 comments

The Barbary; un ristorante vicino al Covent Garden

Se avete fame, vi trovate vicino al Covent Garden e non avete un budget limitatissimo potete dirigervi a The Barbary un ristorante di cucina nord-africana. Questo ristorante ha la cucina di tutta la costa da Israele fino al Marocco e quindi la scelta è molto vasta. Troverete piatti tipici come halloumi o dolci al pistacchio e […]

0 comments

Zone di Londra in dettaglio: Earls Court

La zona inclusa nel postcode SW5 comunemente chiamata Earls Court e che si trova nel borough di Kensington & Chelsea . Descrizione Questa zona ha delle belle strade signorili, essendo in effetti un’ estensione di Kensington e Chelsea, anche se moltissime di queste case sono state divise in stanza o convertite in ostelli,  é un […]

0 comments