northern line a Londra

La prima linea metropolitana profonda al mondo   ora ha 50 stazioni ed è lunga 58 km. La linea è stata formata dall’unione di altre linee tra cui la City & South London Railway e la Charing Cross, Euston & Hampstead Railway.

Fu integrata negli anni ’20 ma rimase senza nome fino al 1937 quando fu finalmente chiamata Northern Line.  Negli anni ’90 era soprannominata dai londinesi ‘The Misery Line’ a causa di frequenti guasti e ritardi ma i treni erano ancora quelli del 1938. L’arrivo dei nuovi treni ha decisamente migliorato la linea. 

La Northern Line a Londra, la linea nera della metropolitana

Sulla cartina è la linea nera e la seconda linea della metropolitana per numero di passeggeri.

Angel ha la scala mobile più lunga di tutta la metropolitana, ben 60 metri e come la stazione di Tooting Broadway ha solo scale mobili e non scale normali.

Foto: © Copyright Oxyman and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

La Northern Line a Londra ha anche 4 altri record importanti: la stazione più profonda che è Hampstead, il punto più profondo circa 70 metri sotto terra che si trova sempre vicino Hampstead, il pezzo più lungo sottoterra di quasi 28 km tra Morden e East Finchley (per anni fu anche il tunnel più lungo del mondo) e il punto più alto della metropolitana che sarebbe il Dollis Brooke Viaduct  tra Finchley Central e   Mill Hill East. La scala a Hampstead ha 320 gradini.

Linea Northern

La linea Northern (in inglese: Northern line), detta anche “nera” (black) dal colore che la contraddistingue sulla mappa del trasporto pubblico, è una

Ironicamente, visto il nome, la Northern Line non passa dalle stazioni più a nord ma passa da quella più a sud: Morden.     ‌ ‍

A differenza di altre linee la parte in periferia della Northern Line che arriva fino a Morden non è scoperta ma si trova tutta sotto terra. ‏

Tre stazioni hanno chiuso: City Road, King William Street (rimpiazzata da Bank) e South Kentish Town.

La stazione di Bull & Bush invece non è mai stata aperta

Le stazioni più vicine sulla linea sono Charing Cross e Embankment, il viaggio dura 42 secondi mentre tra Waterloo e Kennington ci vogliono quasi 4 minuti

La Northern Line ha tre stazioni che non hanno edifici in superficie: Charing Cross, Bank e Old Street.

Metropolitana di Aldgate; cose che forse non sapete

I piani futuri sono di dividere la Northern Line in due per permettere un numero maggiore di treni per ora. Al momento 22 ma con questo progetto salirebbero a 32.  Per farlo però occorre modernizzare e allargare la stazione di Camden Town. Il comune di Camden ha rifiutato il permesso perchè risulterebbe nella demolizione di parecchi edifici vicini.

Si parla anche di creare un estensione tra Kennington e Battersea per arrivare alla Battersea Power Station quando sarà trasformata in un quartiere residenziale.

Ostelli a Londra; dove si trovano?

Se siete ingegneri o siete interessati a come è stata costruita la Northern Line, potete leggere qui.

Ci sono diversi fantasmi sulla Northern Line, uno si dice sia di una locomotiva a vapore  che ogni tanto appare nel tunnel vicino East Finchley, un altro sono rumori e strane cose che succedono a Elephant & Castle quando la stazione è chiusa, si dice anche che l’ultimo treno ogni sera che arriva a Elephant & Castle abbia a bordo il fantasma di una ragazza.

I tunnel della Bakerloo Line a Elephant & Castle passano attraverso una fossa comune dei tempi della peste e questo si dice sia il motivo delle tante apparizioni a Elephant & Castle. Ci sono state apparizioni e strani rumori anche ad Embankment.

Altri articoli su Londra

Londra sconosciuta: Carreras Cigarette Factory

Se siete passati da Camden/Mornington Crescent avrete probabilmente visto questo edificio, infatti si fa proprio notare. È un enorme edificio costruito in stile Art Deco nel 1926-28. In molti casi l’Art Deco si inspirava notevolmente all’architettura babilonese, in questo caso invece la fonte d’ispirazione era chiaramente l’antico Egitto. L’edificio che ora ospita uffici, era nato come […]

0 comments

I fantasmi di Londra: Il tunnel di Greenwich

Il tunnel di Greenwich fu costruito dal 1899 e aperto nel 1902 collega Greenwich con Isle of Dogs ed è aperto 24 ore al giorno e solo per pedoni. Scopri l’Inghilterra: il museo della stregoneria Se volete avere un’esperienza soprannaturale dovete passarci di notte, spesso infatti chi lo attraversa di notte sente voci e rumori strani […]

0 comments
seven sisters a londra

Seven Sisters a Londra; cose da sapere su questa zona

Seven Sisters a Londra si trova inclusa nel postcode N15 nel borough di Haringey. Questa zona postale include anche North Tottenham Descrizione Generalmente una zona mista etnicamente con molti quartieri di case popolari. Anche in questa zona si trova una vasta comunitá greca e turca, ma si trovano anche molti polacchi, somali e colombiani. Recentemente […]

0 comments
ostelli a londra

Ostelli a Londra; dove si trovano?

Vi presentiamo qui una cartina con tutti gli ostelli a Londra (o quasi) che aggiorniamo continuamente.  Potete vedere subito dove si trova un ostello dovrebbe facilitarvi la ricerca. Se venite per turismo qualche giorno, quasi sicuramente vorrete un ostello  in posizione centrale, mentre se venite con l’intenzione di trasferirvi e vi serve l’ostello come prima […]

0 comments
Balham a londra

Balham a Londra; cose da sapere su questa zona

Ora esploriamo la zona di Balham a Londra che si trova nel sud ovest della metropoli.. La zona inclusa nel postcode SW12 che si trova nel borough di Wandsworth . Descrizione di Balham a Londra Un’altra di quelle zone che è diventata popolare grazie alla sua vicinanza a Clapham, senza avere i prezzi di Clapham. […]

0 comments