ospitiSe parti per Londra per trovare lavoro o intendi trasferirti ci sono cose che puoi fare prima di partire per perdere meno tempo quando sei a  Londra. Metropoli che è sempre troppo cara quando non si guadagna.

Non tutti riescono a trovare lavoro in tempi brevi,  soprattutto se partono senza essersi preparati una strategia.

Riceviamo sempre messaggi da italiani che sono a Londra e non trovano lavoro. Si aspettavano di non dover fare fatica a trovarlo, invece bnon ci riescono.  Generalmente però chi arriva preparato trova sempre qualcosa. La differenza la farete voi.

LicenseSome rights reserved by garryknight

  1. cerca di migliorare il tuo inglese, puoi farlo anche in Italia, andare a scuola di inglese nel centro di Londra insieme a tanti altri italiani e spagnoli non è spesso il modo più veloce per migliorare l’inglese, sarà divertente soprattutto se hai soldi da buttare via ma… puoi anche fare progressi da casa e gratis. Generalmente le persone che si impegnano prima di partire ottengono buoni risultati sul posto.  Arrivare a livello sordo muti è sconsigliabile, ci si limita a potere lavorare solo  in ristoranti italiani e a parte le ore lunghe e la paga bassa, conosciamo tanti che dopo anni in questi ambienti solo italiani parlano ancora un inglese da beginner.  Non è un passo utile per chi vuole fare carriera visto che il lavoro di questo tipo è spesso in nero e  non porta da nessuna parte e non è certo utile a chi invece desidera migliorare l’inglese.

  2. A Londra ci sono molte possibilità,  ma è anche facile finire in qualche circolo vizioso e non riuscire ad uscirne (purtroppo dalle email che ci arrivano sappiamo che tanti italiani ci sono finiti), è importante partire con le idee chiare e il piede giusto fin dall’inizio. Ricordati Londra può essere spietata e penso che abbiamo visto tutti persone finite nel circolo vizioso. Quando si lavora tanto per mantenersi, non si ha il tempo o la forza di cercare lavoro o migliorarsi. Inoltre molti recruiter guardano con sospetto una persona che vuole lavorare in finanza ma fa il lavapiatti da tre anni.

  3. Iscriviti a siti gratuiti come Easyroommate e SPAREROOM.co.uk che hanno un enorme assortimento di stanze e appartamenti senza dovere passare da un agenzia, cerca stanza solo quando sei a Londra però, non spedire caparre o anticipi per stanze o appartamenti  che non hai mai visto, le truffe sono tante e questo lo ripetiamo da molti anni.  Non fidarti ciecamente di italiani conosciuti in rete, molti non hanno buone intenzioni.

  4. Prepara un cv in inglese nel formato britannico. Il CV in formato europeo non si usa in UK e se cerchi un lavoro al di fuori della ristorazione, sarà un grosso svantaggio se non hai un CV che mette in evidenza i tuoi skills. Per lavorare in negozi e nella ristorazione spesso dovrai compilare le application forms, il CV non sempre viene accettato. Puoi anche prepararti prima e vedere come le grosse catene assumono il personale.

  5. Iscriviti a siti di recruitment gratuiti come Reed e the Caterer, carica il tuo cv quando sei ancora in  Italia per avere tutto pronto una volta a Londra, dove puoi metterti a fare domande a tutti gli annunci di lavoro al tuo livello.  Qui trovi  segnalazioni di posti di lavoro da altri italiani (qualcuno che vi dice dove stanno cercando personale è spesso il modo migliore per trovare un primo lavoro) e una selezione di annunci di lavoro proprio per italiani. Abbiamo anche una vasta banca dati gratuita con indirizzi email e link a dove fare domanda per una varietà di posti di lavoro

  6. Informati prima di partire sulle zone di Londra dove puoi abitare e trovare lavoro.  Abbiamo una guida alle zone di Londra qui. Ricordati che non esiste solo il centro di Londra, spesso ci sono più  possibilità  di impiego fuori dalle solite vie battute da tutti. Per lavori in call centre  o con vitto e alloggio spesso è meglio evitare Londra completamente.

  7. Sii consapevole della questione della Brexit, non credere al sentito dire, ma fidati solo di chi conosce la questione. Ancora non è stato deciso se gli europei potranno rimanere e con quali diritti, chi ti dice il contrario, sta mentendo. Inoltre resta parecchia incertezza sull’economia.  Il governo potrebbe fare marcia indietro e il Brexit pesante non accadere, ma nessuno può ancora dirlo con certezza.

App per trovare lavoro a Londra e nel Regno Unito


View Ostelli a Londra in a larger map