Si chiama Angel per via della taverna che esisteva qui fino al 1899. La taverna era un posto di sosta sulla Great North Road che portava nel nord di Inghilterra.
Charles Dickens parlò della taverna nel libro Oliver Twist. Ci sono solo altre quattro stazioni che hanno preso il nome da una taverna o pub (Manor House, Royal Oak, Swiss Cottage e Elephant & Castle).

Il famoso pub the Angel ora è una banca

Si trova in zona 1 e sulla Northern Line tra Old Street e Kings Cross.

Foto: © Copyright Oxyman and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

La stazione di Angel ha le scale mobili più lunghe di tutta la metropolitana di Londra infatti sono lunghe 60 metri. Solo altre due stazioni di metropolitana in Europa hanno scale mobili più lunghe

La stazione era troppo piccola per il traffico che aveva e fu rifatta completamente una ventina di anni fa è ora la stazione della metropolitana più grande con una linea sola. È anche molto grande per una stazione di metropolitana profonda

Angel era anche l’ultima sosta fino alla fine dell’Ottocento per il bestiame proveniente dalla campagna del Middlesex prima di andare al macello a Smithfield

Ancora ora molti londinesi chiamano la zona e la stazione The Angel invece di solo Angel, una abitudine rimasta dal nome della taverna

Foto: © Copyright Descry and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

La stazione aprì il 17 novembre 1901

Un tempo aveva due binari, uno per ciascuna direzione con un marciapiede solo nel mezzo, era abbastanza normale che le stazioni fossero costruite così ma ora rimane solo la stazione di Kennington.