Covid e vaccinazioni, voci di italiani nel Regno Unito

Abbiamo ricevuto altre testimonianze di italiani a Londra e nel Regno Unito su come si sono trovati con la pandemia e le vaccinazioni. Le pubblichiamo qui tutte insieme. Se volete inviare anche la vostra esperienza potete usare il modulo in basso, se invece volete solo commentare potete farlo usando il modulo apposito in fondo alla pagina. 

Ho fatto la vaccinazione la settimana scorsa, tutto organizzato online senza problemi. Fatta la vaccinazione in pochi minuti, tutto spiegato benissimo e tutti veramente gentili.

Ilaria

Sono tranquillissimo ho fatto anche la vaccinazione e sto lavorando da casa mi pagano normalmente. Col tempo che mi avanza del viaggio mi sono dedicato alla pittura quindi c’è solo guadagnato per quello che mi riguarda.

Lucio

non sono molto contenta mi hanno licenziata e non potevo chiedere sussidi perché avevo troppi risparmi poi dopo quando ho finito parte di risparmi per poter chiedere i sussidi mi hanno negato la richiesta perché non avevo il settled ma solo il presettled, sono riuscito alla fine tramite un avvocato amico di un’amica.anche i citizen advise sono però solo una perdita di tempo.

debby

Bisogna proprio dire che qua c’è una maggiore organizzazione rispetto a quello che c’è in Italia bisogna veramente pensarci e cercare di imitare quello che fanno in Inghilterra perché lavorano veramente molto bene, vaccinazioni quasi tutte fatte nessuno è rimasto senza soldi e devo dire tanto di cappello

Carmine

Anch’io vorrei raccontare la mia esperienza di vaccinata anti-covid qui in Uk. Abito al nord est dell’Inghilterra, ho ricevuto un messaggio sul telefonino che mi diceva che potevo prenotarmi. L’ho fatto l’appuntamento è stato fissato per due giorni dopo. Sono arrivata allappuntamento in una struttura appartenente allo stadio della mia città, ho fatto una fila di un nano secondo, mi hanno chiesto se stavo bene o se avevo avuto il covid. Dopo mi hanno fatto entrare in una stanza, dove ho atteso per due lunghissimi minuti. L’infermiera, gentile e felice di sapere che ero italiana, mi ha spegato tutto il da farsi, l’iniezione non l’ho sentita e in seguito non ho avuto nessun sintomo o effetto collaterale. Sono ritornata a casa felice di essermi vaccinata qui in UK. Tutto semplice, tutto iper organizzato e il personale di una gentilezza che in Italia ce lo scordiamo. Cerco di essere sempre informata sulle vicende italiane credo che con la vaccinazione anti-covid l’Italia stia dando il meglio di se stessa nella disorganizzazione, ma come si fa a vivere così? Sono fortunata a trovarmi qui. Per concludere vorrei dire che in una settimana ho fatto una mammografia, ricevuto il referto via posta e fatto il vaccino. Come lo chiamate tutto questo? Esiste una sola parola che in in italia non esiste più ‘Organizzazione.’

Anna

Ho vissuto a Londra per 27 anni, ho perso il lavoro Anni buttati via con stipendi sotto la media nazionale. Ovviamente lavori che i britannici non fanno. ho lasciato Londra per vivere meglio In Italia anche in sopravvivenza di certo Non ritornerò in UK. Non consiglio a nessuno a qualunque livello di lavoro di andare nel regno unito.

Lucy

Non ho avuto grossi problemi fortunatamente avendo un lavoro che comunque rimane anche durante la pandemia, non ho avuto problemi.però hanno fatto un casino durante la pandemia cambiavano idea ogni giorno è dicevano una cosa poi ne dicevano un’altra e la gente era confusa adesso con i vaccini si stanno un po’ rifacendo, ma se avessero fatto le cose bene fin dall’inizio non sarebbero morte tutte queste persone.

Liliana

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

admin
Autore per pagine generiche e di informazione

Commenta

You may also like