“Credo che valga la pena venire a Londra con la mia laurea”

“Credo che valga la pena venire a Londra con la mia laurea”
“Credo che valga la pena venire a Londra con la mia laurea”

In cosa sei laureato?

Film studies

Quanta esperienza avevi prima di venire a Londra?

  • Piu’ di un anno

Come parlavi inglese prima di venire a Londra?

  • Molto bene

Da quanto tempo sei a Londra?

9 mesi

Che lavoro stai facendo e come hatempio kewi fatto a trovarlo?

Lavoro come sceneggiatore per case di produzione italiane, contatti che mi sono costruita duramente lavorando gratis per i cinque anni di università. Dopodiché a 24 anni avevo talmente tanta esperienza che hanno iniziato a retribuirmi per ogni progetto e così mi mantengo oggi a Londra mentre completo un dottorato in film studies senza borsa di studio.

Secondo te vale ancora la pena venire a Londra con una laurea e perche’?

Mentre frequentavo l’università in Italia molti credevano che fosse una facoltà inutile. In cinque anni ho lavorato come sceneggiatore, autore radiofonico e giornalista. Ho creato contatti con l’università di Southampton nelle ultime tre estati, invece di andare in vacanza al mare. Si credo che valga la pena venire a Londra con la mia laurea, ma perché io mi sono data da fare, invece di aspettare che le cose cambiassero.

Racconta in breve la tua esperienza lavorativa a Londra

Sono un Doctoral Researcher presso l università di Westminster. Ho scritto la mia proposal e l’ho inviata a quattro università inglesi. Mi hanno preso in tutte, in due con borsa di studio. Ma ho scelto l’università senza borsa di studio perché si trova a Londra, che mi permette di avere più contatti nel mondo cinematografico. Non mi ha presentato nessuno, nessuno nella mia famiglia aveva contatti in questo settore. Ho sempre lavorato e studiato contemporaneamente da quando avevo 19 anni. Ora ne ho 25 ho una laurea triennale e una magistrale in Italia, un dottorato di ricerca in corso in Inghilterra e il mio primo film ad alto budget in sala ad ottobre. Invece di lamentarmi ho sempre proposto alternative e lavorato per renderle concrete.

Sei un laureato a Londra e vuoi raccontare la tua esperienza a Londra?

Puoi farlo qui in forma anonima (se vuoi firmare la tua testimonianza, scrivi il tuo nome alla fine che lo pubblicheremo)

rapporto

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

Un commento

lascia un commento

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    “Non sottovalutate l’Italia”

    “Non sottovalutate l’Italia”

    “Dovrete mostrare di essere meglio degli altri”

    “Dovrete mostrare di essere meglio degli altri”