italiani

“Credo di aver raggiunto traguardi che in Italia un mio coetaneo non raggiunge”

brightonQuando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

vivo a Brighton dal 2011

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

con i siti di annunci

Come hai cercato lavoro?

internet

Foto: © Copyright Roger Kidd and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

2 o 3 settimane

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

customer service ora faccio l’HR per un hotel

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?

solo una laurea e lavoretti

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

abbastanza buono ma da migliorare

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Sono contenta di praticamente tutto, ho solo 28 anni e credo di aver raggiunto traguardi che in Italia un mio coetaneo non raggiunge, i miei amici italiani vivono ancora coi genitori e non hanno lavoro fisso

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Si, la mia qualità di vita è migliorata anche perchè vivo al mare ma anche sul lavoro e con le relazioni personali. Vivo in una città a misura d’uomo, le persone qua si parlano e si fanno facilmente amicizie nuove. Abitavo nella grigia Monza e qua mi sembra di stare su un altro pianeta

Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Studiare l’inglese prima di venire e venire molto ben preparati, le opportunità ci sono ma troverete anche tanta competizione.

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

Altre esperienze di italiani

[su_posts posts_per_page=”3″ tax_term=”64″ order=”desc” orderby=”rand”]

Rispondi

Torna su