“Credo in Londra e nel mio futuro a Londra. “

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Novembre 2016

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

agenzia dall’italia e dopo sul posto, non ho avuto problemi

Esperienza di una lettrice che lavora nel settore della moda a Londra

Come hai cercato lavoro?

con agenzie interinali e sul web
 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

una settimana

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
lavoro in ufficio, fattorino, stagioni, vendita telefonica

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Buonino

team leaderQuale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

lavoro temporaneo in uno smaltimento postale, ora lavoro in un magazzeno e sono supervisor

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Buona e con molte soddisfazioni personali e professionali. Bisogna lavorare e metterci l’anima ma si hanno risultati e alla fine conta quello. In Italia sarei ancora lì a farmi il fegato cattivo, qui me la sto godendo sul lavoro ma anche fuori il lavoro. Mi sento fortunato di vivere qui.

 

Credo in Londra e nel mio futuro a Londra. Non penserei mai di tornare in Italia e sono contento di avere avuto il coraggio di partire.

“Venire a Londra è stato un grande sbalzo in avanti”

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
Senza dubbio, troveranno tante opportunità, meritocrazia e un paese che non ha mai visto crisi da 300 anni.

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Avere voglia di lavorare e non farsi frenare da paure strane.

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

 

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

“Credo in Londra e nel mio futuro a Londra. “

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.
“Dovete stare con gli occhi ben aperti”
"Dovete stare con gli occhi ben aperti"
Youre-awesome-1-768x384
"A Londra valorizzano chi si impegna e ha le idee chiare"
Twitterstorm #JUsticeforjodey (1)
"Volevo andare in quarantena ma mi hanno detto di andare a lavorare"
Chef cooking gourmet pizza
Le vostre domande: lavoro per pizzaiolo, nanny e manager di ristorante
a voi la parola
Fabiola spiega i motivi per cui vale ancora la pena trasferirsi a Londra
finchley
"Ho intenzione di avviare un'attività autonoma a Londra"
11 giorni a Londra…
"11 giorni a Londra..."
La domanda per il lavoro passabile e non sottopagato sorpassa l’offerta
La domanda per il lavoro passabile e non sottopagato sorpassa l’offerta
Marcella in Inghilterra
"Per me ancora stanno facendo immunità di gregge, ma non lo dicono"
- Unknow (1)
L'esperienza di un laureato italiano che ha trovato una carriera a Londra
Ultime reazioni
Torna su