Crescita dei casi di coronavirus a Londra

Gli ultimi casi mostrano una crescita dei casi  e secondo Public Health England l’aumento è preoccupante e Londra potrebbe raggiungere la situazione del nord d’Inghilterra nelle prossime due settimane. 

Importante che tutti i londinesi osservino le distanze sociali per combattere l’epidemia in crescita. La situazione a Londra preoccupa visto che ci sono stati 6660 nuovi casi negli ultimi sette giorni. 

Il maggior numero di casi si riscontrano a Richmond, seguono altri borough come Redbridge e City of London (che vengono contati insieme) Ealing e Barnet. 

I dati potrebbero essere un po’ gonfiati dal fatto che molti studenti universitari con il coronavirus anche se si trovano altrove vengono contati nel loro posto di origine.  In ogni caso i casi di persone in ospedale con COVID, nelle terapie intensive e le persone che chiamano il medico di base o NHS 111 stanno decisamente aumentando. 

Il problema potrebbe peggiorare nei prossimi giorni, non ci sono ancora previsti lockdown per Londra ma la cosa potrebbe cambiare tra una settimana o due. 

Leggi anche:

I posti peggiori per il lavoro nel Regno Unito(Si apre in una nuova scheda del browser)

Daniela Mizzi
Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.