cutty sark

Cutty Sark a Greenwich

Cutty Sark è una nave clipper britannica, che è conservata come museo in un bacino di carenaggio lungo il fiume Tamigi a Greenwich.

La nave fu costruita sul fiume Leven a Dumbarton nel 1869 per la Jock Willis Shipping Line, fu una delle ultime clipper da tè ad essere costruite e una delle più veloci, arrivata al termine di un lungo periodo di sviluppo del design, che si fermò con l’arrivo della tecnologia a vapore.

Il commercio cinese era lo scopo per cui la Cutty Sark era stata costruita inizialmente, e per alcuni anni fece avanti e indietro tra l’Estremo Oriente e la Gran Bretagna, portando il tè.

Quando il Canale di Suez fu aperto nel 1869, le navi a vapore potevano ora godere di un percorso più breve verso la Cina e Cutty Sark passò immediatamente dal tè alla lana. Ha tenuto il tempo più veloce dall’Australia nel suo mestiere.

Tuttavia, i miglioramenti nella tecnologia del vapore fecero sì che gradualmente le navi a vapore arrivassero a dominare anche la rotta più lunga per l’Australia, e la nave fu venduta alla compagnia portoghese Ferreira and Co. nel 1895 e ribattezzata Ferreira.

Continuò a navigare come nave mercantile fino al 1922 quando fu acquistata dal capitano Wilfred Dowman che la utilizzò come nave scuola a Falmouth, in Cornovaglia

Dopo la morte di Dowman, Cutty Sark fu trasferita al Thames Nautical Training College, Greenhithe nel 1938, dove divenne una nave scuola ausiliaria per cadetti insieme alla HMS Worcester. Nel 1954, aveva cessato di essere utile come nave cadetta e fu trasferita al bacino di carenaggio permanente di Greenwich, nel Kent, per l’esposizione pubblica.

La nave è stata danneggiata due volte negli ultimi anni, la prima il 21 maggio 2007 mentre era in fase di riparazione. È stata restaurata ed è stata riaperta al pubblico il 25 aprile 2012. Il 19 ottobre 2014 è stata danneggiata nuovamente in un nuovo incendio. Ora è di nuovo aperta al pubblico e i biglietti si trovano qui.

Rispondi

Torna su