Guardiamo oggi ad alcuni dei nomi più curiosi e interessanti delle stazioni della metropolitana di Londra e scopriamo da dove vengono.

In generale molti nomi vengono da persone, spesso aristocratici, che avevano terreni in quella zona oppure da nomi sassoni.

  • Bermondsey – viene da Beormund’s island il nome sassone per questa zona. Non c’era nessuna isola nemmeno allora.
  • Camden Town – viene da William Camden che era un famoso maestro ai tempi di Elisabetta I. Ma il nome proviene dal fatto che la casa nel Surrey fu comprata da un tale Charles Pratt che divenne barone. Prese il nome barone Camden dal nome della casa, diventò molto ricco e comprò ettari di terreno nel nord di Londra.
  • Pimlico – ci sono diverse teorie, una dice che prese il nome da Ben Pimlico che era famoso per la sua birra scura. Ma il suo locale si trovava a Hoxton.
  • Cannon Street – non viene dai cannoni ma dalle botteghe che facevano candele nel Medioevo e che si trovavano qui.
  • Angel – viene dalla taverna o pub omonima che si trovava qui per i viaggiatori che lasciavano Londra per recarsi al nord.
  • Elephant & Castle – dal pub dello stesso nome che si trovava qui
  • St Pancras – dalla chiesa dedicata a St Pancratius un ragazzino romano che convertito al Cristianesimo fu giustiziato dall’imperatore Diocleziano
  • St James’ Park – viene dall’ospedale St James’s Hospital per donne lebbrose che si trovava qui
  • Highgate – la terra apparteneva ai vescovi di Londra, e un vescovo nel 1300 decise di costruire una strada ma faceva pagare il pedaggio e per raccogliere i soldi costruì un cancello o gate sopra la collina
  • Seven Sisters – dalla storia di sette sorelle che piantarono sette olmi. Ok, forse non proprio vera ma rimane il nome.
  • Kensington – viene da Cynesige’s tun o fattoria di Cynesige, nome sassone di qualche tizio che ovviamente aveva una fattoria o tun
  • Bond Street – da Thomas Bond che fece costruire case in questa zona nel 1700, era uno speculatore in poche parole
  • Arsenal – qui si trovava una fabbrica di armi dai tempi dei Tudor e quando fu creata una squadra di calcio prese questo nome. La stazione ha preso il nome dalla squadra di calcio.
  • Covent Garden – dal giardino di erbe del convento che si trovava qui.
  • Putney Bridge – qui ai tempi sassoni ci abitava un capo chiamato Puttan.
  • Paddington – un altro nome sassone, questa volta era un certo Padda che aveva il suo tun.
  • Kentish Town – non ha niente a che fare con il Kent o i suoi abitanti. Era la fattoria di uno che si chiamava Le Kentish.
  • Fulham Broadway – da un tizio sassone di nome Fulla che chiaramente abitava qui. Tutti gli -ham che vedete significano una parte di terreno basso che si trova vicino a un fiume.
  • Liverpool Street – niente a che fare con la città di Liverpool ma il nome viene da Lord Liverpool che fu primo ministro agli inizi del 1800.
  • Bow Road ha una storia particolare. La regina Matilda moglie del re Enrico I quasi annegò in questo punto del Tamigi. Fu salvata e per ringraziare fece costruire un ponte con archi bassi chiamato appunto un ‘bow bridge’
  • Knightsbridge – viene dalla storia di due cavalieri o knights che fecero un duello su un ponte o bridge sul fiume Westbourne (ora coperto). Entrambi caddero nel fiume e morirono. Non sappiamo se si tratta di una storia vera.
  • Hammersmith – uno smith ovvero fabbro con un martello, il  nome per la zona esiste da almeno il 1200
  • Bayswater – viene da un leggendario cavallo dato da Carlo Magno a quattro fratelli. Il cavallo si chiamava Bayard, per anni il termine bayard in inglese significava cavallo. Bayswater non sarebbe altro che Bayard’s Water ovvero dove andavano a bere i cavalli.
  • Blackfriars – dal monastero del 1200 di frati domenicani che indossavano sempre abiti neri.
  • Notting Hill Gate – qui si trovava un cancello o gate per il pagamento del pedaggio per andare verso ovest. Notting (e non Nothing come dicono tanti italiani) era per la famiglia Knotting che secoli fa aveva terreni qui.
  • Oxford Circus – prese il nome dal conte di Oxford Edward Haley che aveva terreni e proprietà qui e non dalla nota città universitaria.
  • Ladbroke Grove – come per altri nomi si trattava semplicemente di terreno che apparteneva a uno che si chiamava Ladbroke. Niente di romantico.
  • Old Street – questa era una vecchia strada romana che portava a Colchester.  Anche in tempi medievali era conosciuta come una strada vecchia.
  • Maida Vale – Maida era dove si svolge una battaglia contro i francesi nel 1806. Maida si trova in Calabria.

Altri articoli sulla metropolitana di Londra

stazione di Camden Town

Stazione di Camden Town a Londra; cose che forse non conosci

Fu aperta il 22 giugno 1907 La stazione è particolarmente trafficata al weekend con i turisti che si recano ai mercati di Camden, infatti alla domenica pomeriggio si può uscire alla stazione di Camden Town ma non entrare per evitare che i binari diventino troppo pieni Sotto la stazione si trova un vero e proprio rifugio […]

0 comments

Londinesi famosi: Harry Beck e la sua mappa della metropolitana

OK, forse Harry Beck non è proprio famoso ma la sua creazione lo è. Harry Beck ha infatti creato la cartina della metropolitana di Londra. Harry era nato a Leyton nel 1902 ed era un disegnatore tecnico per impianti elettrici che creò la cartina della metropolitana nel suo tempo libero nel 1931. La versione moderna della mappa […]

0 comments

Come usare la metropolitana a Londra

Alcune regole su come usare la metropolitana di Londra senza farvi maledire dai londinesi (me inclusa!) Specialmente durante la rush hour,  si viaggia sulla metropolitana accedendo il pilota automatico, per rendere l’esperienza veloce per se stessi e per gli altri. Foto: © Copyright Oxyman and licensed for reuse under this Creative Commons Licence. E’ molto fastidioso essere bloccati in un corridoio […]

0 comments