Darlington in County Durham

Difficilmente qualcuno prenderà un aereo da Roma per andare apposta a visitare Darlington in County Durham, se non ha amici o parenti che ci vivono.  Non si tratta certo di una grande attrazione turistica ma se siete in zona ci sono alcune cose da visitare.

Prima di tutto bisogna precisare che si tratta di una città di origine sassone che ora ha poco meno di 100.000 abitanti. Ha un passato mercantile e infatti ancora ha una delle più grandi piazze del mercato di tutta la Gran Bretagna.

Foto:  © Copyright mark harrington and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Darlington ha diversi edifici di interesse storico particolarmente la chiesa di St Cuthbert’s che risale al 1100. La chiesa fu restaurata da George Gilbert Scott nel 1800. È una chiesa molto bella che potrebbe spacciarsi per una cattedrale.

Darlington è famosa anche per essere stata il punto d’arrivo della prima vera ferrovia al mondo; la linea Stockton-Darlington. Questa era una zona di miniere e Stockton era un porto sul river Tees che porta quindi l’idea era di portare il carbone al porto.

Ora potete visitare l’ottimo museo Head of Steam che dovrebbe interessare tutti coloro che amano treni e ferrovie. Per celebrare questo passato ferroviario Darlington ha una statua di un treno dello scultore David Mach che potete vedere a Morton Park, un parco cittadino.

Foto: © Copyright David Dixon and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Ogni anno d’estate potete anche vedere una replica della locomotiva a vapore di Stevenson fatta tutta di fiori nel centro della città.

Come arrivare a Darlington?

Questa città si trova sulla linea ferroviaria principale da Londra a Edimburgo e quindi non avrete problemi ad arrivarci in treno.  Si trova più o meno tra Durham  e York, due posti decisamente da visitare.

 



Booking.com

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.