Delizioso libro gratuito di Mamma Oca in inglese

libro di mamma oca in inglese

Ricordate le storie di Mamma Oca o Mother Goose in inglese? Forse meno popolari di un tempo, ma  hanno divertito e intrattenuto generazioni di bambini in diverse lingue.

Oggi proponiamo un libro del 1915 illustrato da Frederick Robinson. Per chi non lo sapesse Robinson era un illustratore americano (1862-1937) piuttosto importante allora. È vissuto in quella che era infatti l’era d’oro dell’illustrazione. Nuove tecniche di stampa non solo permettevano di stampare libri in grandi numeri e a prezzo abbordabile a molti ma anche di stampare illustrazioni a colori. Inoltre la fotografia non era ancora così avanzata da poter essere usata in libri illustrati, quindi anche libri di viaggi avevano spesso illustrazioni e non fotografie.

 

Richardson era di Chicago ma aveva studiato arte a Parigi e quindi fu esposto direttamente al movimento Art Nouveau europeo (quello che in italiano chiamiamo stile Liberty). Prima illustratore di quotidiani passò poi ad illustrare libri e oltre a questo di Mamma Oca ne fece parecchi altri inclusa un’edizione di Pinocchio di Collodi.

Non sappiamo chi fosse esattamente Mamma Oca, ci sono diverse teorie alcuni dicono fosse una signora francese, altri parlano di una certa Elizabeth Goose di Boston negli Stati Uniti. Sappiamo di sicuro che Charles Perrault famoso per raccogliere i racconti popolari francesi fu il primo a pubblicare un libro con Mamma Oca e questo era nel 1695. Pochi anni dopo in Gran Bretagna uscì un volume di nursery rhymes cosÌcome vengono normalmente chiamate le versioni in rima in inglese dei racconti classici di Mamma Oca.

Ci sono tante versioni di libri di Mamma Oca in inglese, questo non è forse il più famoso ma le illustrazioni sono belle da guardare e vi faranno ritornare un po’ all’infanzia. Potete scaricarlo qui anche per il vostro ereader qui gratis. 

 

Leggi Mamma Oca in inglese

 

Leggi anche:

Peter Pan in inglese; storia, aneddoti e dove trovarlo(Si apre in una nuova scheda del browser)

rapporto

Scritto da Laura S Ambir

A Londra dal 1984, ha lavorato in diversi settori dal marketing al recruitment. Ha anche esperienza del settore sanitario, public health e social care. Coinvolta in commissioni e dibattiti del parlamento britannico. Qualificata per insegnare inglese come seconda lingua a stranieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il pub più piccolo del Regno Unito (proprio minuscolo)

Un lettore scrive che la qualità della vita non è alta a Londra