giornata della lingua inglese

Dichiarazione del sindaco Sadiq Khan rivolta a tutti gli europei che vivono a Londra

Sadiq Khan ha fatto una lunga dichiarazione a tutti i londinesi europei che da oggi devono avere il settled status se vogliono vivere e lavorare qui.

Diamo una traduzione della dichiarazione ufficiale:

Sin dal referendum sulla Brexit, ho lavorato instancabilmente per sostenere i londinesi europei e le loro famiglie in quello che è stato un periodo di grande incertezza e ansia. Ieri è scaduto il termine per fare domanda per lo settled status e, sebbene sia una grande notizia che ben due milioni di voi a Londra abbiano fatto domanda per il programma, sono determinato a continuare a sostenere tutti i londinesi europei, coloro che hanno già ricevuto il loro settled status , coloro che sono in attesa dell’esito della loro domanda, e coloro che, per qualsiasi motivo, non hanno presentato la domanda.

Da oggi, dovrai iniziare a utilizzare il tuo nuovo status digitale per dimostrare il tuo diritto a lavorare, affittare casa e accedere ai servizi a Londra e nel Regno Unito. Questo apre nuove sfide e so che molti di voi sono preoccupati per come verranno trattati d’ora in poi. Per aiutarti a capire il nuovo sistema, abbiamo aggiornato il nostro European Londoners Hub con le ultime informazioni sui tuoi diritti, disponibili nelle 6 principali lingue europee

Voglio che tu sappia che continuerò a difendere i tuoi diritti.  Sono estremamente deluso dal fatto che, nonostante le richieste degli attivisti e di molti altri, me compreso, il governo non abbia prorogato la scadenza, pur sapendo che decine di migliaia di persone saranno colte senza settled status e rischiano di subire discriminazioni. Anche se ti sei assicurato il tuo status, questo cambiamento avrà un impatto su di te e potresti essere preoccupato per come sarà la tua vita nel Regno Unito in futuro.

Ma c’è questo: il Regno Unito potrebbe aver lasciato l’UE, ma Londra è ancora una vera città europea e continueremo ad accogliere persone da tutto il mondo, indipendentemente dal colore della loro pelle, dal colore del passaporto o dai colori della la loro bandiera nazionale. Questa è la mia promessa per te: ti proteggerò sempre. Londra è la tua casa e ci apparterrai sempre. Sindaco di Londra, Sadiq Khan”

Rispondi

Torna su