Dorking nel Surrey, in 50 minuti da Londra trovate un altro mondo

Un’idea per scappare dallo stress della metropoli anche in tempi di pandemia. Non dovete andare lontano a 50 minuti da Londra trovate Dorking.

Si tratta di una cittadina dalla lunga storia che si trova all’incrocio di Stane Street, una strada romana che collegava Colchester con la Via dei Pellegrini. Essere su una strada principale è sempre stato importante e quindi non meravigliatevi se Dorking è stata contesa da Vichinghi e Sassoni, una volta i romani se ne andarono. 

La Dorking che vedete ora, tranne alcune eccezioni, risale quasi tutta dal 1800 in poi. Trovate ancora la vecchia locanda che serviva per far sosta ai cavalli che si chiama The White Horse. 

Una delle case di West Street apparteneva a William Mullins che era uno dei  Padri Pellegrini che, nel 1620, navigarono verso L’America sulla Mayflower. La chiesa principale di Dorking è enorme e si chiama St Martin ma risale al 1800. Vicino trovate Rose Hill, un assortimento di ville vittoriane, potete andarle a vedere da South Street attraversando  un insolito arco neogotico. La chiesa di St Paul a Dorking è anche una bella chiesa, progettata da Benjamin Ferray e costruita nel 1857. Per conoscere la storia del posto potete visitare il Dorking Museum.

Forse la caratteristica più interessante di Dorking è la sua vicinanza alla campagna incontaminata con boschi, colline e passeggiate ben segnalate.  Potete provare il Deepdene Trail che da solo vale il viaggio a Dorking.  Ci sono anche diverse passeggiate sui Downs, le colline di calcare che si trovano nel Surrey come per esempio questa bella passeggiata

Ma non finisce qui Dorking ha anche un famoso birrificio, vincitore di molti premi e il Denbies Wine Estate, un vero vigneto dove potete bere e mangiare e sentirvi nostalgici dell’Italia. 

Come arrivare a Dorking da Londra

In treno sono solo 50 minuti dalle stazioni di Victoria o Waterloo, una gita da Londra veramente da fare. 

Daniela Mizzi
Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Commenta

You may also like