No man's land fort
Lo trovate nello stretto di Solent tra l’Inghilterra continentale e l’isola di Wight, lo notate anche dall’Isola di Wight specialmente a Seaview. Non tutti sanno che si tratta di un hotel che non era nato per essere un hotel.
Foto: © Copyright Rob Farrow and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.
Costruito alla fine del 1800 per proteggere la costa inglese contro un’invasione francese che non è mai avvenuta, No Man’s Land erano in grado di ospitare fino a  a quasi cento soldati e 50 cannoni. Non usato per decenni fu smobilitato negli
 anni ’50. Nel 1963 il governo britannico cercò di venderlo ma nessuno si fece avanti.
Ma finalmente negli anni ’80 il forte fu comprato e trasformato in hotel di lusso con tanto  di due eliporti, 21 camere da letto, un giardino pensile e ristoranti. Al centro si trovava anche una piscina riscaldata, tutto questo in un vecchio forte militare dei tempi delle guerre contro Napoleone.
Foto: © Copyright Rob Farrow and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.
Forse a cause della sua posizione l’hotel di lusso non ebbe mai il successo previsto. Nel 2004 fu venduto ad un investitore che voleva affittarlo per grandi occasioni. Ma sfortunamente l’acqua della piscina era contaminata dalla fogna e durante il primo evento causò un epidemia di febbre dei legionari. Non una bella pubblicità per il posto di super lusso.
L’investitore invece di andarsene si barricò nell’isola per 5 anni, addirittura coprendo gli eliporti ma fu alla fine sfrattato nel 2009.

Vale la pena visitare la cattedrale di Durham?

Il forte fu venduto nel 2010 ad un prezzo basso e rilanciato come hotel e posto dove celebrare matrimoni o tenere conferenze.
Potete soggiornare in questo hotel tenendo presente che una stanza vi costa circa £1000 a notte, ma avrete tutto il lusso immaginabile, inclusa una sauna, un teatro e tanto altro.