Duncansby Head

Molti pensano che il punto finale della Gran Bretagna sia John O’Groats, nel nord della Scozia. In effetti questo punto è Duncansby Head che si trova poco distante.

Il posto è anche famoso per i Duncansby Stacks che sono le rocce che potete vedere nella foto in alto.

Duncansby Head ospita anche un faro costruito nel 1924 con la torre quadrata. La torre rotonda fu abbandonata perché necessitava mobili dalla forma rotonda non facili da trovare.

Foto: © Copyright Eleanor Miller and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Per arrivarci potete andare fino a John O’Groats che non è comunque una meta normale per molti di noi trovandosi lontano da praticamente ovunque. In ogni caso se vi trovate a John O’Groats per qualsiasi motivo, potete fare una passeggiata sulle scogliere e andare a vedere i Duncansby Stack.

Come arrivare a Duncansby Head?

Per arrivarci dovrete passare comunque dal faro, non è una passeggiata particolarmente difficile o ardua ma dovrete fare attenzione soprattutto quando fate sentieri a picco sul mare. Ricordatevi anche che queste zone sono spesso ventose, siete parecchio a nord e partite quindi ben preparati per qualsiasi cambiamento di tempo. Qui trovate le ‘istruzioni’ per la passeggiata fino a Duncansby Head in inglese, con alcune foto che fanno veramente voglia di mollare tutto e partire per la Scozia.

Visita il lago Windermere al Lake District

Arrivare a John O’Groats da Londra richiede prima di prendere il treno per Edinburgo, da qui prendere treno o autobus per Inverness. Da Inverness potete prendere un treno per Wick dove l’autobus numero 77 che va a Gills vi porta fino a John O’Groats. Questo viaggio dura ben 24 ore, eh si la Gran Bretagna è abbastanza lunga. Come alternativa potete prendere l’aereo da Londra ad Inverness.