Dulverton è una cittadina che si trova nel parco nazionale di Exmoor, precisamente in una valle boscosa lungo il fiume Barle.

Non si tratta di una metropoli ovviamente, ma per un posto tanto piccolo ha in effetti parecchio da fare e da vedere, inoltre vi offre la possibilità di visitare altre parti del parco nazionale. Qui vicino troverete un centro visitatori per il parco nazionale con tutta l’informazione che vi serve per visitarlo bene.

Il museo locale è anche molto affascinante e ha anche una ferrovia in miniatura, ospita comunque anche mostre temporanee e l’archivio fotografico.

La chiesa del villaggio si chiama All Saints e da fuori sembra una chiesa normale ma dentro ha tanti oggetti da vedere ed è ancora una chiesa viva, il punto focale del villaggio.

Potete comunque passeggiare e vedere l’antico ponte, i vecchi pub, l’accogliente sala da tè e i negozi a conduzione familiare che vendono di tutto, dai libri d’antiquariato all’abbigliamento. Esiste anche un mercato che offre prodotti locali sia agricoli che artigianali.

Il carnevale di Dulverton si tiene il primo sabato di ottobre e il piccolo centro si riempie di visitatori.

Un’altra cosa che potete fare a Dulverton è un bel giro in pony, ci sono infatti diversi centri per pony in questo villaggio. La campagna attorno è comunque da visitare e potete anche esplorare la zona intorno al fiume.

Foto: © Copyright Martin Bodman and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Come arrivare a Dulverton?

Da Londra o altre città potete arrivare a Taunton in treno o autobus National Express e qui potrete prendere l’autobus 25 per Dulverton, ci mette oltre un’ora.



Booking.com

Ovviamente non si tratta di una visita di un giorno e vale la pena stare in zona diversi giorni per scoprire il parco nazionale di Exmoor e la costa nord del Somerset e Devon.

Commenta