parchi di londra (14)

Easyjet continua a cancellare voli da e per il Regno Unito

EasyJet sta riducendo il suo programma di volo di giugno per evitare la situazione delle scorse settimane, quando la carenza di personale ha portato migliaia di passeggeri a vedere il proprio volo cancellato all’ultimo momento. Questo significa che persone che devono andare in vacanza perdono tempo e soldi e chi deve ritornare dalle vacanze si ritrova a dover pagare un albergo fin quando non riesce a partire.

L’industria aeronautica sta cercando di accontentare la domanda di passeggeri dopo la pandemia di coronavirus. La mancanza di personale, sia in volo che a terra, significa che non ci sono abbastanza persone per tutti i voli.

Il quotidiano britannico The Independent ha calcolato che circa 10.000 viaggiatori solo oggi hanno avuto i loro voli Easyjet cancellati. Almeno 64 voli sono stati cancellati solo oggi.

Persone che hanno il volo prenotato nelle prossime settimane verranno contattate se il loro volo, verrà cancellato. Effettivamente è meglio non partire proprio che trovarsi bloccati in qualche aeroporto anche per diversi giorni. Chi vuole prenotare voli per il Regno Unito troverà meno voli disponibili, nei prossimi mesi. Ryanair che è irlandese e quindi non ha problemi a prendere personale della UE, non ha generalmente problemi gravi come EasyJet e British Airways.

Rispondi

Torna su